Multi Tabbed Widget

lunedì 31 agosto 2009

36

Sgamelàa 2009 - L'emozione non ha distanza...


Nella foto il gruppo in parata: Pimpe (72), Alessio (74), Io (8), Salvatore (19) e Stefano (15) all'ottavo km!

Anche l'edizione del 2009 è andata. Mentre correvo l'ultimo chilometro in compagnia di un crampetto al polpaccio sinistro pensavo che finalmente dopo le camminate alla Domo-Lusentino e alla Baceno-Crampiolo sono tornato a riassaporare una gara vera! Sono tornato a soffrire, ma anche a non mollare e questa, per me, la vera vittoria! 

Quest'anno è stato tutto perfetto! Dal nuovo sito internet con servizio di pre-iscrizione all'organizzazione che voglio pubblicamente ringraziare! Non c'è niente di meglio che poter suggerire possibili miglioramenti costruttivi e avere dall'altra parte qualcuno che ti risponde, che ti ascolta. All'inizio non era possibile ritirare i pettorali il giorno prima, poi dopo uno scambio di email sono riusciti a risolvere questo possibile "problema" con il risultato che la domenica si è partiti in orario e non si sono formate code enormi come era successo alla Baceno-Crampiolo. Percorso tracciato bene, tantissimi ristori (peccato non poterne usufruire e lggerete dopo il perchè), medaglia, cartolina segnatempo, 2 biglietti omaggio per le terme di Premia: quest'anno forse per la prima volta ho visto la Sgamelàa crescere davvero anche dal punto di vista organizzativo e credo che il futuro sarà sempre più roseo. E' una gara che pubblicizzata come si deve potrebbe attirare migliai di atleti.

Quest'anno infatti è bastato "adottarla" in società per attirare ben 21 Road! Se penso che l'anno scorso eravamo solo io e Il Compa!! Ah! Abbiamo vinto anche un bel cesto con prodotti Vigezzini.

Ritrovo ROAD e BLOGPOINT incasinatissimi, ma stupendi !! C'era un'aria di festa incredibile! Pimpe, Furio, Kikko, Patty! Qualcuno ha fatto foto?? Purtroppo ero impegnatissimo nella spartizione dei pettorali e mi scuso di non essere stato molto presente con la testa, ma sapete tutti quei conti e tutti quei numeri :-)

Il tempo vola ed è già ora di partire! Il Garmin mi da buca (scarico ...Boh, io l'avevo caricato venerdì) e prendo il crono di mio padre. Poter correre senza BIP strani sarà sinonimo di grande Relax!

I Big Gianni Pistis ( Road 1 ora e 51), Furio ( Blogger 1 ora e 56) e Kikko ( Blogger 1 ora e 57) sono già davanti, io resto nel gruppo con gli amici Stefano (2 ore e 6 minuti monstre!! All'esordio!), Salvatore (2 ore e 12 minuti), Pimpe e Alessio (2 ore e 13 minuti) e sarà così per un bel po', poi piano piano mi staccheranno tutti :-)

I primi km dicono siano tranquilli (forse per loro!), ma siamo costantemente sotto i 5 al km. Giro di lancio a Santa Maria Maggiore, passaggio in pineta, Druogno e prima salita verso Buttogno. La tiro io e le gambe vanno molto bene. Al primo scollinamento Stefano mi affianca e noto subito la sua facilità nell'affrontare le salite. Discesa verso Buttogno (tranquilla) e passaggio con tifo e foto a Crana! Seconda salita verso Toceno e davanti va Stefano che facilmente ci porta allo scollinamento verso Vocogno. Il gruppo è compatto si parla, si scherza si ride e al 10K passiamo in 48 (per me è un gran tempo). Barbara ci aspetta per le foto di rito! Le battute del Pimpe sono divertenti e costanti (Boh secondo me lui non ha mai faticato!).

Arrivati a Craveggia arriva la lunga discesa che ci porterà alla terza salita. Qui Stefano mette la freccia e comincia letteralmente a rotolare, una vera forza della natura! Lo rivedrò solo all'arrivo! Inizia la mulattiera e io faccio fatica anche perchè la mia fascite plantare comincia a farsi sentire. Pimpe mi passa e io cerco di seguirlo. A Prestinone percorso da SkyRace; sto bene e riesco a tenerlo. Arriviamo alla Statale, ci aspetta la salita di Villette. Ci raggiunge Alessio e il gruppo si ricompatta. Alessio è stanco (in discesa era rimasto chiuso), ma in salita recupera alla grande, mentre io comincio a faticare. Il ritmo lo fa Pimpe, non è esagerato, ma io lo patisco un po'! Arrivati in cima discesa su ciotolato e qui la mia fascite plantare comincia ad esagerare. Sento i sassi conficcati nell'arco plantare e perdo terreno dal gruppo. Un male bastia, ma siamo quasi a Re e non posso mollare così accellero.

Al Santuario passo in 1.21 netto (tempone per me!!), Pimpe e Alessio mi aspettano e ci ricompattiamo. Discesone verso il ponte romane Salvatore mette la freccia e passa. Lo rivedrò solo all'arrivo.

Sulla ciclabile di Re comincio ad essere stanco soprattutto mentalmente anche se le gambe sono ancora incredibilmente toniche. Perdo terreno da Pimpe e Alessio e non riesco a reagire. Loro tendono ad aspettarmi, ma quando lo stomaco comincia ad andare in fibrillazione devo rallentare altrimenti rischio il rigetto. Sono rimasto solo! Stomaco del CAZZO, ma stavolta di camminare o mollare nessuna intenzione! 

Al 20K passo in 1 ora e 39 e questo mi permette di fare dei conti. Se corro anche piano il PB lo faccio (il vecchio è 2.29) anzi sono matematicamente sotto i 2.20 a meno di cataclismi.

Imposto un ritmo da lentissimo rigenerante e in discesa vado come in salita, è l'unico modo per non rigettare, se lo faccio perdo le forze e sono perduto! Gli spettri si impossessano di me, mi passano un paio di atleti che mi conoscono, ma io non li riconosco! Che figura!

Arrivo a Malesco e mentalmente sono devastato! Non so sarà la mia indole velocista, ma sono stufo di correre, non mi diverto, vorrei fermarmi. Ancora 4K chi me lo fa fare? Cerco in ogni modo di scacciare questi spettri e ci riesco nella piazza pricipale! Un tifo da stadio! Fantastico! Riprendo alla grande e la salita al ponte della Loana la affronto con grande temperamento! Non cammino mai nemmeno sul rampone!

Dal ponte in avanti mi torna in mente la Corriossola, lì andavo a 4.30 ora faccio fatica a tenere i 6 al km :-)).

Guardo il crono e penso che se non avessi avuto il solito problema allo stomato avrei fatto 2.10 - mi tornano nuove energie e mi lancio un po' in discesa, ma quasi rigetto e allora rallento di nuovo :-))

Altro sterrato e salitone crudele ( per qualche secondo ho odiato seriamente gli organizzatori eh eh )! Corro sempre e nella discesa comincio a sorridere. 

Ultimo ristoro, ma per me i ristori non sono mai esistiti. Sono totalmente disidratato! Non solo non posso bere ora con questo stomaco, non ho potuto farlo per tutta la gara per non anticipare questo malessere!!

Ma ormai non mi ferma più nessuno e in lontananza vedo la Praudina! E' FINITA! Quasi ...ma devo restare concentrato altrimenti rigetto :-)

ULTIMO KM! Vengo assalito da nuova energia e provo a chiudere in modo brillante, ma subito vengo assalito ad un crampo al polpaccio sinistro (te pareva)! Non è terribile quindi riesco comunque a correre anche se zoppico leggermente. Devo rallentare e affronto l'ultima salita! Appena dopo il maneggio la svolta a destra e 26K!! Ma non è finita ci sono ancora 200-300 metri di discesa per arrivare al traguardo. Davanti a me avrò 7-8 persone e innesto la volata da lontano! Niente da fare, il crampo fa male e non riesco ad accellerare (nooooooooooooooo).

Arrivo e la cordata umana è bellissima, è forse uno dei momenti più belli della gara perchè vedi tutta la gente festante che ti incita e di colpo passa tutta la fatica! Vieni ripagato di tanta sofferenza e non puoi non sorridere ed essere felice. Guardo il crono: 2 ore e 15 minuti esplodo dalla felicità! Molti mi diranno che mi accontento di poco, ma per come patisco le lunghissime distante per me questa è più di una vittoria! Riuscire a non mollare, ma soprattutto riuscire a tornare a soffrire (come non avevo fatto al Lusentino e alla Baceno-Crampiolo) per me è un grandissimo traguardo che, spero, mi porterà a raggiungere gli obbiettivi autunnali che sento tanto tanto vicino!

Da dicembre inizierà la lunga preparazione per la  pista e se riuscirò ad ottenere dei buoni risultati per qualche anno rinuncerò a tutte le gare lunghe!

Di una cosa sono sicuro! In quel caso la Sgamelàa mi mancherà tantissimo...

Presto vi indicherò il link a tutte le foto : partenza/8K/10K/arrivo!

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


36 commenti:

C! ha detto...

Grande corsa Lucky, 2h15' non sono niente male, ci metterei la firma...
Peccato per lo stomaco, altrimenti!

Ho visto il tempo di Furio, impressionante, davvero bravo, ma bravi tutti visto che avete fatto tutti dei gran tempi!

Tosto ha detto...

Complimenti per la tenacia con cui non hai mai mollato.
Grande festa e bella compagnia!

Ribichesu Davide ha detto...

Bravissimo!! sicuramente quei 2h10'' li potevi avvicinare facilmente..ma và benissimo così se consideriamo quanto hai rallentato per via dei problemi di stomaco! Son proprio contento che sei andato sotto i miei 2'18'' previsti!! Certo che questa gara deve essere proprio bella.. con Pimpe, Furio, Kikko e Patty vi siete divertiti un mondo..si capisce!! ed ecco che dopo la gara veloce che mi son fatto ieri il tuo post mi fà venire voglia di farmi un bel lungo in mezzo alle montagne!!

Micio1970 ha detto...

Bravo Luciano a finirla ma se devo darti un consiglio ti suggerisco di non tenere il piede in due scarpe non tanto per i risultati che comunque riesci ad ottenere ma un discorso di integrità fisica.

Per i problemi allo stomaco ti capisco perchè nella prima mara li ho avuti anche io e sui lunghi è sempre un'insidia

the yogi ha detto...

bel gruppo, almeno hai corso in compagnia per un bel tratto.... certo, tra la fascite e lo stomaco diventa quasi impossibile fare ste gare lunghe....
ps. il pimpe lo facevo più alto ;))

Mathias ha detto...

grande impresa e..lucky batte stomaco .. ma mi sembra sia un osso duro. Sei quasi un caso clinico amico.. sei sempre al limite del rigetto!! perchè gli altri no e tu si!?

Lucky73 ha detto...

@MATH
sono un ragazzo sfortunato :-)) , ma soprattutto non ho mai affrontato seriamente il problema.
Farò sicuramente delle visite perchè il vero problema non è il rigetto, ma il malessere che ti viene mentre hai lo stomaco in fibrallazione che ti condiziona sia fisicamente che mentalmente. Correre purtroppo diventa brutto e ti passa il divertimento.
C'è altra gente che soffre della stessa cosa, lo ZIO è uno di questi (così mi ha detto).
E non si tratta di tensione perchè mi capita anche in allenamento sulle lunghissime distante. Boh!

@YOGI
si compagnia SUPER!
Per questo ho deciso anche di abbandonare la maratona (per ora). Devo prima capire a fondo il problema stomaco e guarire del tutto dalla fascite.

@MICIO
si e credo di aver chiarito del tutto la mia futura posizione. ti ringrazio e aspetto trepidando la tua maratona!

@DAVIDE
non se è per colpa tua, ma sai che due giorni prima avevo sognato proprio quel tempo? 2.18!! E a 6K dalla fine pensavo 2.18 lo faccio anche se cammino gli ultimi 2K ...
Sono contento di essere stato più sotto.....
Per il resto ho commentato sul tuo blog :-)))
Se non siamo pazzi furiosi non ci vogliono !

@TOSTO
grazie Tosto! Rinnovo l'invito a tutta la Fulminea per il prox anno!! Dovete esserci!!!

@C!
grazie Cristiano! Mi accontento, eccome! Per me è una grande vittoria!
Tra qualche anno a prepararla seriamente l'obbiettivo non può che essere under 2 ore!

Anonimo ha detto...

secondo me è più esatto: stomaco batte lucky.
ancora stomaco, fascite, crampi: il corpo ti sta parlando ma la tua mente non lo vuole ascoltare...
volere è potere solo quando corpo e mente vanno d'accordo, e il corpo ha sempre ragione perchè la NATURA alla lunga è più forte della CULTURA.
mi sa che è meglio se sta settimana ti riposi.
luciano er califfo.

Paolo ha detto...

Mmm, sicuramente la gara l'hai vissuta però mi sembra tu ne abbia goduto troppo poco...troppi fastidi Lucky. Come dice il Califfo forse occorre una bella pigiata sul freno! Altrimenti si rischia di rovinare quanto di buono si è fatto fino ad adesso...e tu ricorda, hai dei temponi sulle brevi distanze! Io me li sogno!

Anche il fatto di fare doppia gara il 12...non so, sicuro che le tue gambe ti stiano chiedendo questo?? All'idroscalo ci sarà da soffrire!!

PS Da quale pulpito arrivano le prediche eh eh...

Paolo ha detto...

Ah ah ora ho letto il tuo commento sul mio blog...e la conseguente risposta del mister che mi ha fatto piegare in due dalle risate!
Lucky...l'unica cosa che possiamo fare è farci ricoverare!

Lucky73 ha detto...

@CALIFFO
In generale hai ragione, ma forse oggi non totalmente :-))

Erano tutti rischi ampiamente prevedibili e ne ero perfettamente consapevole. Sapevo di dover ridurre i danni e credo di averlo fatto nel migliore dei modi...

1. FASCITE è cronica, la conosco, la curo, la tengo sotto controllo. Mi è venuta lo scorso anno proprio in preparazione della Sgamelàa. Sapevo di dover soffrire nelle discese e ne ero perfettamente consapevole.
Mi sono impegnato per settimane con massaggi e contromassaggi, arniche, artigli del diavolo, cazzi e mazzi :-)

2. Lo STOMACO l'avevo ampiamente valutato speravo solo che arrivasse il più tardi possibile e meno aggressivo possibile ...ho rallentato e l'ho tenuto sotto controllo facendo comunque un tempo che reputavo molto difficile.

3. CRAMPI. Avevo previsto anche di non fermarmi mai ai ristori. Sono stato fortunato per il meteo, ma il crampo all'ultimo KM è la logica conseguenza .....
Mi son fatto massaggiare all'arrivo e sono tornato come nuovo.

Rischio? Si lo so, ma so di avere tanto margine su questi miei mali finchè non do proprio tutto. Potevo fare gli ultmi 6K alla morte infischiandomene di tutto. Magari facevo 2.09 , ma oggi ero in ospedale e invece stasera corro già un lento perchè sto benissimo (a parte un po' il piede eh eh)...

Risponderò ad una tua domanda sulle GARE ...mi nutro dell'adrenalina della gara, per me è come, meglio di una droga ....

Però come ti ho scritto sul discorso tempi e pista sono un pazzo, sono un anarchico, ma non sono scemo :-) e se dovessi fare quei tempi non corro più gare lunghe per un bel po' ...

In fondo in autunno abbiamo pattuito pochissime gare e terrò fede al mio impegno.

Questa era l'ultima, sarà un autunno caldo, ma credo molto quadrato.

come sempre ti ringrazio!


@PAOLO
grande Paolo! Non perchè sei più folle di me (e in allenamento!) non ti ascolto, anzi ....

Il 400 sarà esclusivamente lattacida quindi dopo un bel defaticamente muscolare sarà pronto a dar battaglia al Giro Da Paura anche se sei diventato troppo forte per me ...
Conto quindi in un tuo colpo di testa il giorno prima tipo rigenerante un lento a 3.50 ...eh eh :-))))

Solo su una cosa sbagli! In fondo a parte gli spettri del 22K mi sono divertito un mondo! Son durati proprio pochi secondi ....
La rifarei anche domani, ma non dirlo al Mister!!!!!

paolo72 ha detto...

complimenti grande tempo, peccato per quei problemini ma saprai riprenderti al meglio ciao

the yogi ha detto...

tra 'cazzi e mazzi' è compresa anche la soletta che ti consigliai?

Patty ha detto...

ciao ci sono anch'io!
Piacere tanto di averti conosciuto e concordo che è una bellissima corsa amche se massacrante a livello muscolare....vero molto ben organizzata e con un sacco di gente allegra a fare il tifo..
peccato per il tuo problema ma complimenti per il tempone!

Pimpe ha detto...

ahahahah... mi son divertito un sacco a leggere il racconto e soprattutto alcuni commenti..!
SI, ci siamo divertiti a correrla, solo gli ultimi km sono stati sofferti , cosi' era prevista..;
io come hai sottolineato l'ho fatta come allenamento per la mezza, era la prima volta che passavo i 22 km e in quelle condizioni e' tutto detto..
cmq mi son divertito , anche Alessio, un osso duro (al quarto mese di allenamento !!
adesso provero' a scrivere qualcosa sul mio blog ;-)
ciao . ;-)
p.s. ti mando il file gpx

Pimpe ha detto...

@the yogi: sono gli altri che sono piu' alti di me :-)))

Panda ha detto...

SuperLucky, non abusare del fisico, riposati ogni tanto!

dani half marathon ha detto...

Aria di festa insomma!
Da Dicembre preparazione gare veloci? e se va bene il prossimo anno diserterai quelle lunghe?
Peccato!!! adesso che volevo farle io! ih ih ih

bressdicorsa ha detto...

LUCKY AZZ DEVI SMETTERLA DI FARE PENSIERI NEGATIVI IN CORSA..SEI ARIRVATO IN FONDO CATTIVO COME LA MUERTE..UOMO COSI' TI VOGLIO

franchino ha detto...

Gran bella gara ragazzi, bravi!
Lucky, per la fascite visto che dici che è cronica hai provato a fare un esame podometrico ed eventualmente fare il pensiero ad un paio di plantari?! Due ragazzi qui di Torino ne hanno sofferto parecchio e adesso che si sono fatti i plantari (ma di quelli giusti neh) non ne patiscono più da un pezzo.

Diego ha detto...

Bravo Lucky, hai tenuto duro....così si fa !!!
L'anno prossimo devi correrla ancora: obiettivo 2h e 10 !

Furio ha detto...

Hai fatto una bella Sgamelàa, senza preparazione specifica su tutti i fronti (salita e fondo) di più non potevi fare ;-)

Lucky73 ha detto...

@Paolo72
non preoccuparti Paolo ho la borsa del ghiaccio sul piede e domani sarò come nuovo eh eh :-))))

@YOGI
non ancora. Questo mese andrò da un PODOLOGO e vedremo cosa mi dice. Dicono che ho i piedi un po' piatti (a me non sembrano ...). Probabilmente, come dice Franchino, dovrò farmi dei plantari apposta :-)) Targati Ferrari! :-))

@PANDA
non dovevamo vederci in settimana per le ripetute sui 200? :-)))
Lorenzo mi ha prestato chiodate e ultraleggere e non vedo l'ora di provarle.....

@DANI
Proprio così ...però magari potrei fare i primi KM con te a ritmo veloce!! :-))) - ti faccio la lepre per la mezza....poi però mi ritiro !!

@BRESS
don't worry, son durati poco. Li ho soppressi praticamente in un batti baleno! :-)

@FRANCHINO
grazie! Si avevo già deciso qualche settimana fa per una visita da un podologo ....probabilmente avendo i piedi un po' piatti mi servono dei plantari su misura...vedremo...
Grazie per il consiglio!

@DIEGO
Probabilmente per un po' non la correrò, ma la correrai tu e verrò a fare il tifo!!!
Grazie!

@PATTY
grazie Patty, il piacere è tutto mio! Poi ho una sorpresa per te! Tante FOTO e bellissime!! Poi te le mando via email!!

Lucky73 ha detto...

@PIMPE
sei una forza della natura!
Tu hai faticato solo gli ultimi chilometri, io ho cominciato da Villette! Ma una gara con il Pimpe me la corro ancora!!
Grazie e grande ancora!!!!

@FURIO
Grazie anche tu hai fatto una gran gara anche se all'arrivo era chiaramente scontento! Sei troppo modesto con i recenti problemi che hai avuto tra polpaccio e schiena hai fatto decisamente un garone!

Ora ti faccio un grosso in bocca al lupo per Firenze!

Furio ha detto...

@Lucky
..No non scontento, ma partivo per tenere qualcosa di diverso.
Sapevo di non poter esser competitivo in salita, ho cercato così una tattica di gara che non ha comunque funzionato.. la salita di Villette mi ha un po' provato, ed in discesa (il mio punto forte quando corro almeno un poco in montagna) non ho potuto essere incisivo.. anche un po' per la schiena che si irrigidiva sul ciotolato.
Dal ponte prima di Malesco ho poi tirato i remi in barca, sapevo di fare il personale facilmente (avevo molto vantaggio), ma non ero nelle condizioni ottimali per far la MIA gara e come spesso faccio in quelle situazioni, non schiaccio sull'acceleratore per guadagnare un minuto o due, porto a casa le gambe sane e salve ed arrivo "fresco" al traguardo.
..Anche se un piccolo (spero) infortunio l'ho portato a casa; prima del guado son inciampato in qualcosa e son caduto in avanti.. ho messo le mani a terra, ma mi son stirato gli addominali, che erano già in non buone condizioni (infortunio sul lavoro).. oggi avevo male anche a correre (a freddo, poi non sento più nulla).
Son stato da medico.. ha detto la parola magica: riposo (intendeva dal lavoro), ma ovviamente non posso, così dovrò starci attendo.

E' andata comunque bene, 26km collinari senza veramente soffrire, ottimi in chiave maratona.. la Sgamelàa sotto 1h55' la correrò quando riprenderò ad andare in salita.. ma più che il tempo, vorrei domare il percorso, non so se riesco a farmi capire ;-)
Ciao!

dani half marathon ha detto...

Non male l'idea della lepre pero'!!!

LO ZIO ha detto...

..cavoli, sulle distanze mi sa che siamo uguali. A me la mettonio tutti sul facile, ma quando arrivo ad 1h 30è circa io comincio ad implodere!

Dai, complimenti per tenuta e risultato!!

ste_scal ha detto...

Bando alle ciance: nella riunione pre-gara del sabato sera avevamo stabilito il tempo di riferimento a 2h19'. Hai sparato 4 minuti in meno nonostante i problemi fisici... quindi c'è poco da dire: hai fatto un garone!
Sono sicuro che se non venivi distratto dal cabarettista Pimpe potevi fare ancora meglio! :) Ma sarà per la prossima volta.
Ste

Patty ha detto...

Grazie mille.
Il link che mi hai girato non riesco ad aprirlo ( imbranata!)
AIUTO

Anonimo ha detto...

anche se te li ho già fatti ieri quando ci siamo visti, ti ribadisco i miei complimenti; per essere un mezzo fondista- velocista hai fatto una impresa (non devi gurdare i maratoneti puri).
Sono proprio curioso di vederti correre la prssima primavera dopo un inverno sotto "cura califfo".
ciao
lorenzo

Patty ha detto...

rettifico! Viste dal tuo blog....BELLISSIME!

Lucky73 ha detto...

@FURIO
ti capisco perfettamente quando parli di "domare il percorso" o essere domati dal percorso perchè credo sia il mio stesso problema da stradaiolo e pistaiolo puro.

L'espressione che avevi era proprio quella non scontento, ma di speranza di gara diversa e di non riuscire ad esprimere tutto il potenziale su quel terreno.

Anche a me capita di essere quasi "riposato" dopo una gara e il giorno dopo correre subito senza problemi. Forse corriamo con margine, ma forse (parlo per me) non riesco a dare il max in certe situazioni, su certi terreni....

Cmq senza i problemi fisici che ti stanno perseguitando (e io credimi ti capisco perfettamente anche su questo eh eh) saresti andato già meglio quest'anno ....

Presentandoti un altro anno senza problemi ho già in mente il tempo che farai e l'espressione di fine gara.....ma il tempo non te lo dico!!

@ZIO
seeee....dai posso contare sul fatto che abbiamo gli stessi problemi di stomaco e di tenuta :-))

@STEFANO
Si tu quel tempo di riferimento l'hai letteralmente spazzato via...
E poi si credo sia tutta colpa del Pimpe!!! :-)))))
com'era quella del traliccio?

@PATTY
tranquilla, stasera dovrei mettere un post con tutti i link! Ci sono un sacco di foto tue ....

@LORENZO
grazie Lorenzo!
E grazie 1000 per le scarpe, stasera le provo!!
Sai che sono curioso anche io!!!???

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Perchè dici che ti accontenti di poco?
Hai corso da PB, in rilassatezza, hai trovato diversi amici/blogger e dalla foto... correte in magliettina!
Beh, vi invidio :-P
Stanotte la pelle gridava "al fuoco!"

Anonimo ha detto...

lorenzo,
lucky avrebbe bisogno di una cura come alex in arancia meccanica: legarlo con le palpebre aperte forzosamente e costringerlo a vedere filmati della sgamelaa mentre gli butti veleno negli occhi che lo fa stare male!
il guaio è che lo "stare male" se lo procura da solo e pare pure che gli piaccia...
se non si autodistrugge, l'anno prossimo picchierà a tutti dai 400 ai 1500, e quasi tutti nei 200 e 3000.
luciano er califfo.

Anonimo ha detto...

Califfo, già il fatto che tu dica dai 400 ai 1500, cn sguardo su 200 e 300 è indicativo dell'anomalia del tuo "atleta". normalente tutti quelli che vanno forte pensano alle gare veloci (100-200 max 400) oppure al mezzofondo veloce (800-1500) oppure 3000 e 5000.
Comunque mi diverte un casino vedere l'entusiastica evouzione di Lucky e immaginarmi le tue smadonnate ogni qualvolta lui inserisce in tabella una sgamelada o roba simile.
Ciao lorenzo

Lucky73 ha detto...

@FILIPPO
perchè alla fine non mi accontento mai :-)) - forse è meglio così, ma oggi sono contento, ho assimilato e sono contento perchè ho recuperato molto bene.
La mattina c'erano 17° !!

@Califfo e Lorenzo
mettiamo pure che picchierò tutti eh eh ...ma io sono uno e loro sono tanti ...rischio ogni sera di tornare a casa con un occhio nero :-))
Hai dimenticato 100, 80 e 60 indoor :-)))))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.