Multi Tabbed Widget

mercoledì 18 dicembre 2013

7

Trofeo Monga–La resa condizionata!

546020_10202892715988251_687735742_nArrivo a Pioltello che sono le 8.20 che Jacopo al suo esordio è già li che scalpita mentre Marco compagno d’auto pacato e controllato come sempre prepara la grande impresa.

Becco subito l’amico Beppe Romeo, faremo la 3K insieme, certo non proprio insieme visto che quando arriverò io lui sarà già sotto la doccia Sorriso

Sempre un piacere parlare con lui, prodigo di aneddoti divertentissimi, vero Beppe ? Occhiolino

Arrivano gli altri amici e con loro anche un bel sole che scalda la pista di Pioltello, il clima è frizzante e partendo scopro subito che sarà un percorso veramente ostico, duro e piano di sorprese.

Pioltello viene sempre additata come campestre ANONIMA, ma oggi non sarà così per merito o colpa della Brebemi.

martedì 10 dicembre 2013

9

Dialogo sopra i due massimi sistemi dell’acido lattico …

fotoChe siamo tornati si vede, ma oggi si è anche sentito …

Sui 400ER acido lattico 40% 2° ripetuta :

Panda Quello che è appena passato ha un fratello che corre?
Lucky Si è lui ed è anche lui un Road Runners
Panda Dicono siano scesi con un gommone da un dirupo e si siano fatti malissimo. Tanti anni fa …
Lucky non so, è l’allenatore di Lorenzo …
Panda ….
Lucky si chiama Roberto
Panda Beh però funziona, Lorenzo va fortissimo …
Lucky 10”


Non si parla più, troppa fatica, poi si va alle salite, acido lattico Panda 100% , dopo la prima ripetuta la vedo vagare nel nulla, non è lucido, gli ho dato 12” in 200 metri e questo diventerà il tormentone negli spogliatoi – c’è SIMONA, mi fermo, lo aspetto, scendiamo insieme :

domenica 8 dicembre 2013

8

Recupero in corso …

IMG-20131201-00311Questa settimana ho fatto i salti mortali per riuscire ad allenarmi secondo tabella, a distanza ormai di anni (?) , mesi (?) non è semplice tornare sulla “retta via”.

Devo ammettere che mi manca il Califfo

Sto recuperando dalla malattia esantematica e già da domenica scorsa il mio fisico ha cambiato marcia! Sono ancora lontano dalla quinta, ma siamo alla seconda, anzi quasi terza in grande progressione.

giovedì 28 novembre 2013

10

Sono TORNATO! Spero per rimanere …

IMG-20131126-00303Impossibile raccontare quello che ho fatto da maggio a oggi , ma da lunedì sono tornato in PISTA e questo BLOG penso abbia riposato abbastanza.

Tempo fa qualcuno diceva che era morto ed aveva ragione, ho ricevuto tante mail e tante telefonate e questo mi ha fatto un sacco piacere, ma ho avuto qualche problema e la voglia di scrivere era di colpo sparita anche per altri interessi che nel frattempo erano entrati prepotentemente nella mia vita.

In poche righe fino a luglio non ero andato nemmeno male nonostante il ritardo di programmazione ( un 200 in 25”6 , un 400 in 57”5 e un 800 in 2’13” tutti corsi con ampi margini ).

L’idea era stoppare a fine luglio, 5 settimane di tabella e un settembre/ottobre a canna. Avevo programmato tutto.

In effetti puntavo tutto sulla seconda parte di stagione.

martedì 20 agosto 2013

13

Dove eravamo rimasti ?

IMG_1825Molto indietro, ma veramente molto indietro …

Scusate l’assenza, ma il lavoro ormai mi toglie quasi tutto il tempo e la sera la dedico interamente alla mia piccolina …

Eppure ho corso, ho fatto gare e mi sono anche recentemente fatto male …

A breve una sintesi di 3 mesi, nel frattempo volevo semplicemente dirvi che sono VIVO e presto guarirò e tornerò in gran forma! Sorriso

venerdì 17 maggio 2013

5

DUE PESI e DUE MISURE

DSC_7783Questa settimana che doveva essere di inizio scarico è stata invece molto pesante.

Trovare il tempo per allenarsi è stato difficilissimo, ho dovuto quindi fare 4 sedute consecutive con tempo risicatissimo. Il meteo poi ha fatto il resto …

Dopo il CENTO avevo il TEST DELLA MORTE!

Dopo esserci riscaldati ben bene arriva un nubifragio impressionante, tutti negli spogliatoi, dopo 15 minuti quasi in doccia spiove e allora fuori …lo proviamo …forza!

Sfiga vuole che dopo 5 metri mi accorgo che il crono non è partito, mi fermo, Frederic mi sfila, ma chiaramente non si ferma. Matteo è ormai avanti.

Non mi scompongo, torno indietro, aspetto qualche secondo e parto da solo.

mercoledì 15 maggio 2013

3

CENTO

1814632226Non è facile raccontare un 100 metri, una gara cortissima, ma densa di emozioni. Se poi ci mettiamo una grande sfida con una grandissimo amico conosciuto proprio in PISTA e vissuta con passione e partecipazione allora tutto si complica ulteriormente.

Orfano dell’amico velocista per tutta la stagione la decisione nasce qualche mese fa ( o settimana? ) – Io sto tornando in forma sulla mia distanza ( 800 ) lui si allena poco e predilige la bici, ma ha una velocità di base notevolissima.

Dobbiamo trovare una sfida che possa trovare una logica, si decide quindi per il rettilineo secco.

domenica 12 maggio 2013

3

L’Allenamento, il Test e il Giro della MORTE

500 R8  300 R12  8x60SAL R1'30- 12-05-2013Mi sono fatto quasi convincere di correre il TEST della MORTE, non mi bastava l’allenamento della MORTE e qualche GIRO della MORTE.

Settimana funestata da un mal di schiena mondiale, non sono bastati antinfiammatori e un massaggio a farmela passare, ma nonostante questo chiudo una grandissima sessione di allenamenti, direi una delle migliori.

Tra pochissimo iniziano le gare e devo iniziare a mettere giù un programma, ma soprattutto una settimana di scarico.

Per i 400 ho fatto pochi specifici, ma come ogni anno sono nettamente più avanti rispetto alle altre distanze. Quest’anno ho scommesso interamente su di me, mi sto allenamento da solo e dopo la bronchite ho piazzato 11 settimane di grandi allenamenti senza mai fermarmi.

Rispetto al 2010 ( unico anno senza problemi ) sto andando meglio, rispetto all’anno scorso sono un po’ più lento, ma quest’anno è tornata la testa che spero faccia la differenza.

lunedì 6 maggio 2013

5

Il Campione e L’apprendista ( aggiornamento )

IMG00782-20130415-1747Iniziamo con un mega riepilogo delle ultime 2 settimane :

Settimana 22/28 aprile (scarico)

RG 800 – 2x500 ( 1’20 – 1’22” ) R5 +4x100 R1’30 ( tra 15”8 e 16”2 ) R4 +200 ( 28”01 )
FL 10K a 4’45”
Aerobico 5K a 4’05” R3 +200 (35”) R1’30 +300 (53”) R2 +400 (1’17”)

Settimana 29/04 – 05/05

Aerobico 3K a 3’50” R5 +5x200 R2’ (34” – 32” – 33” – 32” – 30”)
Velocità 4x30 R1 +5x60 R2/6 +3x80 R3/10 +300 (vedi post sotto)
FL 12K a 4’45”
RG 1500 – 1x800 R5 +3x400 R2 +200

ed è proprio quest’ultimo allenamento sul 1.500 che mi fa pensare di essere indietro, rivedibile su questa distanza -

mercoledì 17 aprile 2013

8

Specifico 400 entusiasmante super seduta!

IMG00786-20130417-1727Bisogna cercare di sfruttare queste splendide giornate anche se il tempo è molto risicato -

Sono riuscito già a piazzare l’aerobico, un 4000 in 15’56 ( 4’01 – 4’02” – 3’59” – 3’52” ) poi 2x300 come allunghi in vista della super seduta prevista per oggi – Comunque 55” e 50”.

Oggi anche se il tempo era tiranno mi sono messo d’accordo con Frederic per correre un allenamento insieme a tantissimi amici oltre che a Vale e Jessica alle prime armi con la velocità.

A LORO vanno i complimenti di tutti per il coraggio ( di infilarsi nel nostro gruppo eh eh ) e per i tempi.

2x (2x200) R8/15

Io dichiaro subito che vorrei correrli in 27”5 e che potrei anche fermarmi al 3° in quanto il volume mi sembra un po’ elevato per uno specifico 400.

domenica 14 aprile 2013

0

Quella PAZZA voglia di velocità

IMG00780-20130414-1536Mi presento al campo, la giornata è splendida e ho in programma lo specifico 1.500, quello che in assoluto mi riesce meno bene. Comincio a scaldarmi, nel frattempo arriva Antonio che ci mette 30” a convincermi ad allenarmi insieme a loro in un esaltante specifico velocità Sorriso

Corro alla macchina, prendo le chiodate, nel frattempo arrivano anche Frederic, Averardo & Co.

Siamo in tanti e in cielo splende un sole radioso. Fred non è in formissima quindi posso tentare di farlo tutto con lui e, chissà, magari tenerlo dietro ogni tanto Sorriso

4x30 R1’30” + 3x (60/80/100) R3/5/10

Una seduta nuova, mai provata, come prima impressione molto muscolare, ma a fine seduta anche dura dal punto di vista fisiologico – Acido lattico ZERO, ma era prevedibile visto che quello più usato è il sistema anaerobico alattacido.

domenica 7 aprile 2013

10

Radiografia di 2 allenamenti ( spec800 e velocità )

image_1365247214942120Grandissima settimana dal punto di vista atletico! Se non fosse per gli ultimi 2 allenamenti specifici troppo ravvicinati sarebbe stata perfetta!

Meteo e impegni mi impongono delle scelte ed è inutile starci troppo a pensare, bisogna agire!

Grazie al Califfo ho sviluppato una buona cultura sugli allenamenti, di base ho assorbito e condiviso molto, ma quest’anno ho anche sperimentato e variato usandomi come cavia e questa settimana ho voluto fare delle modifiche ad alcuni allenamenti specifici nei quali credo moltissimo.

La prima radiografia la faccio sullo specifico 800 corso giovedì :

3x400 (RG) R4 +4x100 R1’30”/4’ +200

400 tutti in 65” ( vento contrario moto forte sugli ultimi 150 )
100 media 16” basso

200 finale in 28”3

Considerazioni

Non ho fatto nessun tipo di forza dopo ( RunA o gradoni ) perchè il più delle volte mi regalavano gambe doloranti il giorno dopo, cosa che non è successa venerdì mattina.

Ho preferito inserire un 4x100 con poco recupero da fare sempre a RG , se possibile più veloce anche come “lavaggio muscolare” che a me capita praticamente sempre.

Mi spiego …

martedì 2 aprile 2013

1

38 giorni dopo …

64758_10200986148485255_881944294_nDopo 3 influenze consecutive finalmente posso dire ( incrociando le dita ) di essere fuori dal tunner, 38 giorni, 5 settimane piene di allenamenti, una salute ritrovata mi portano a presentare un primo importante bilancio.

Sono tornato in forma, motivato come non mai e da circa un mesetto l’anarchico ha fatto posto al ritorno dell’ordine.

Ho impostato l’inizio degli SPECIFICI su questa linea di 4 allenamenti fissi a settimana :

  1. un richiamo aerobico (robusto) con ritmi gara “facili” sul finale ( facili si fa per dire, diciamo leggeri )
  2. un fondo lento che sto portando a 12K
  3. uno specifico 1.500/800 alternato con inserimento ogni 3 settimana di uno specifico 400
  4. uno specifico di velocità inserito dalla scorsa settimana

Per il richiamo aerobico ho preso spunto da allenamenti consigliati dall’amico Roberto Brivio che corro con l’amico Lorenzo e che sono la punta massima del divertimento e dell’aggregazione.

Esaminiamo gli ultimi 2 :

3.000 in 12’ (4’04/4’02/3’54") R3 +3x300 R200m in 1’ (58”/61”/55”)
2.000 in 7’36 (3’49/3’46) R5 +1000 in 3’32 R5 +3x200 R1’30” (34”/34”/31”)

domenica 24 marzo 2013

1

Specifico 400 e rigenerante variato!

521412_10200946956465479_465438476_nLe buone sensazioni continuano, dopo le doppiette ho continuato ad allenarmi inserendo un lento mercoledì sera ( 40’ a 4’50” ) corso in progressione grazie alla compagnia di Simona dal terzo chilometro -

Sul lento la testa è tutto, sono partito a 5’30” faticando poi dopo l’incontro con Simona ho corso gli ultimi 6K a 4’45” parlando tutto il tempo.

Guardando il meteo decido di anticipare a venerdì l’allenamento di qualità e sentendomi molto bene decido di giocarmi uno specifico 400 Occhiolino.

3x300ER R4 +3x200 R2 +10x100SALITE R1’20”

martedì 19 marzo 2013

2

Dalle Staffette alle Doppiette ( 300+300 300+300 200+200 RG800 )

1Dopo lo specifico 1.500 della scorsa settimana mi sono corso un lento rigenerante godendomi la bellissima giornata quasi primaverile, una sorta di corsa rilassante a 5’30”/km per circa 8K -

Domenica però la giornata peggiora e piove, piove e fa molto freddo – In più non sto benissimo, forse la bimba sta mettendo i denti sopra e ci sveglia ogni tanto cosa più unica che rara e quindi il fisico impreparato ne patisce.

Con le ragazze del ROAD ci siamo iscritti alle Staffetta del Trofeo Parco Sempione all’Arena di Milano – Un’edizione ZERO, a mio parere un’ottima idea poco condivisa però dalla maggioranza dei runners.

Si parte dall’arena e si esce su un percorso nervoso e ostico che mette a dura prova le gambe. In totale circa 10.000 metri da percorrere in 3.

Io e Lorenzo siamo in squadre diverse ( io con la Patty e la Vale e lui con Simona e Anna Maria ) – Decidiamo di impostare la nostra frazione di 3.300 metri a 4’/km -

giovedì 14 marzo 2013

3

Iniziano gli specifici …

XXV-APRILE-la-pistaQueste due settimana mi dicono che sto inequivocabilmente tornando

Sto tornando ad allenarmi seriamente, soprattutto sto tornando a soffrire, sta tornando la voglia di sacrificarsi con allenamenti duri e spigolosi.

Dopo la bronchite sto bene, il mare è stato un toccasana e spero di non ammalarmi più almeno fino a dicembre 2013 Sorriso

Pago chiaramente l’inizio degli specifici ( settimana scorsa ) con qualche doloretto e soprattutto un piccolo indolenzimento al polpaccio sinistro, poi lotto sempre con la metatarsalgia, ma tutto sommato non mi lamento.

La scorsa settimana, come detto, ho iniziato gli specifici 800/1.500 ai quali intervallerò di tanto in tanto quelli per il 400 con un po’ di velocità.

domenica 3 marzo 2013

5

A volte ritornano …

2635946983Dove eravamo rimasti ? Ah, si …stavo rincorrendo la miglior condizione, certo, esattamente un mese fa!

Bene la mia rincorsa ha subito un brusco STOP, questa volta la bronchite mi ha letteralmente messo KO! D’altronde un po’ per uno, a dicembre ero sto io a metterla KO Sorriso

Dopo il 3 febbraio stavo proprio bene e la settimana successiva era iniziata con il piede giusto, settimana che mi avrebbe portato alla 5° e ultima prova del Trofeo Monga.

lunedì 4 – fondo lento rigenerante ( 5’20” ) con 3 variazioni di ritmo sul chilometro 4’40/4’30"/4’25”
martedì 5 – 2000 (7’37”) rec 800 metri correndo 3x400 rec 1’30” ( 1’25/1’20”/1’19 ) +2x200 rec 1’ ( 38”/36” )
giovedì 7 – 3x (1000+500) rec 2’/4 facile a tirar Cristina – (3’56/1’49 – 3’52/1’47 – 3’47/1’45)

Stavo bene e stavo finalmente trovando la migliore forma, tanto che decido di correre venerdì una seduta di velocità anzichè un lento pre-campestre – tanto al Monga mi bastava un piazzamento per arrivare nei primi 10 , poco mi importava la prestazione in se …

domenica 3 febbraio 2013

6

Una settimana a rincorrere …

843004_10200462563551047_904848928_oHo dovuto sempre rincorrere, quattro giorni consecutivi per trovare del tempo utile per allenarmi e questa settimana doveva essere una settimana di carico visto che non avevo nessuna campestre avendo ormai deciso di correre l’ultima a Busto Arsizio (VA) il 10 febbraio per la 5° e ultima tappa del Trofeo Monga.

Lunedì, martedì e mercoledì salto per colpa del lavoro e di un blocco cervicale tremendo!

Fortuna che mercoledì sera trovo un bravo massofisioterapista/osteopata che con sapienti movimenti (?!) mi rimette a posto schiena e collo dicendomi però che se non inserisco del nuoto e dei massaggi questo problema potrebbe riprensentarsi molto presto.

Ci sono abituato e so benissimo di essere elastico come un tronco di quercia secolare, ma questa volta ho deciso di andare fino in fondo, così domani RX e poi mi curo per davvero.

Giovedì ancora mezzo storto torno ad allenarmi e deciso per 4 giorni consecutivi così suddivisi :

giovedì 2000 in 7’50” recupero 3’ +3x400 recupero 1’30” in progressione : 1’21 – 1’20 – 1’12
venerdì 600 recupero 3’ +500 recupero 5’ +500 rec 6’ +300 ( lo spiego sotto )
sabato trovo miracolosamente 42’ mentre Alice dorme e mi corro un fondo rigenerante di 8K
domenica salite! 10x300 rec’ 2 +400 in 1’12”

Sugli allenamenti di venerdì e oggi vorrei però dire un paio di cose …

lunedì 28 gennaio 2013

6

Trofeo Monga–Cittiglio–Sedotto e Abbandonato

542480_500507246657720_735971087_nCittiglio non tradisce mai, personalmente credo che sia uno dei migliori Cross del panorama che quest’anno ha addirittura preso il posto di Bereguardo nel mio cuore.

L’avevo corso nel 2010 quando avevo molto più fondo visto che arrivavo dalle mezze maratone e me lo ricordavo spettacolare –

Confermo il giudizio, ma rilancio visto che hanno leggermente cambiato l’arrivo : sempre durissimo, in salita, ma con gli ultimi 80/100 metri in discesa che per un 800ista è manna che arriva dal cielo!

Come dicevo nel precente post devo cominciare accorciare e da qui in avanti al Monga correrò solo le 3K, qui a Cittiglio sono esattamente 3.150 metri ( da Garmin 3.160 ) tutti su terreno piuttosto duro con tutte “le chicche” che solo questo cross riesce ad offrire :

salite, discese, curve secche, cambi di direzioni, strappetti in salita, strappetti in salita con curva a 180° compresa, montagnette sul finale spezzagambe, arrivo in salita spezzagambe e fiato, ma anche tratti dove riesci a correre soprattutto quando scendi nel vallone …

Insomma un cross che ti seduce (all’inizio) , ma poi ti abbandona (sul finale) lasciandoti senza gambe e senza fiato.

giovedì 24 gennaio 2013

4

Rifinito (!) e Rigenerato (?)

100_8570Questa settimana è dedicata esclusivamente alla rigenerazione ed alla rifinitura in vista della 4° e penultima prova del Trofeo Monga che si correrà su uno dei miei percorsi preferiti : Cittiglio in provincia di Varese.

Volevo arrivarci in gran forma, ma tra la bronchite e l’ultima settimana killer ci arrivo “così così” tanto da farmi virare sulla 3K dove sicuramente posso fare molto meglio della 6K.

In fondo siamo a fine gennaio, anche se aerobicamente potevo allenarmi molto meglio è giunta l’ora di accorciare e velocizzare per iniziare una tabella specifica di almeno 12 settimane.

Proprio l’ultima settimana killer mi ha messo davvero in ginocchio, se facessi l’atleta di professione probabilmente non avrei avuto grossi problemi nell’assorbirla, ma i ritmi di lavoro non mi permettono di rifiatare.

Di conseguenza questa settimana ho tarato gli allenamenti di qualità più leggeri ( rifiniture ) e inserito un paio di lenti rigeneranti, purtroppo devo correre quando posso quindi anche a giorni consecutivi.

Lunedì ero morto, ma martedì accorcio l’allenamento di Lorenzo trasformandolo in una rifinitura :

lunedì 21 gennaio 2013

1

Il ritorno dell’Anarchico e gli EROI del Monga!

397976_10200339544121227_1509791034_nSettimana da dimenticare dal punto di vista “organizzativo” , ma prodiga di divertimento -

Il ritorno dell’Anarchico! Ebbene si, ho già rimesso il titolo originale del Blog , la verità è che non riesco più a programmare nulla e devo prendere tutto quello che arriva.

La borsa è sempre in auto e appena ho un po’ di tempo vado a correre, devo improvvisare, spesso sbagliare come la scorsa settimana nella quale ho messo 4 allenamenti di qualità di cui 3 consecutivi e zero lunghi …

Roba da anarchici veri, roba da pazzi, qualcuno storcerà il naso …

Tutta questa qualità mi ha portato una stanchezza fisiologica nell’allenamento di giovedì e nella gara di ieri a Treviglio …

Ma analizziamo il tutto :

domenica 13 gennaio 2013

1

Inizio dell’anno in recupero …

LipidicoEd è arrivato anche il 2013 …Anche se in ritardo BUON ANNO A TUTTI !

Ho pochissimo tempo per scrivere, ho mille progetti per la testa e devo pure combattere gli questi dannati SPAM tanto che ho bloccato tutti i commenti anonimi, almeno per ora.

Fine anno non è stato granchè fortunato per me visto che ha ricalcato quella del 2011 ovvero mi sono nuovamente ammalato!

Comincio a pensare che quando ho la febbre forse sarebbe meglio starsene a casa invece che lavorare come un pazzo, accumulare stress per poi ritrovarsi a letto nelle vacanze.

Si perchè io sono un vero esperto nell’ammalarmi durante le ferie, questa volta dopo Natale, Capodanno a letto e totalmente guarito il 2 visto e considerato che il 3 tornavo al lavoro.

Allenamenti un po’ saltati, ma tutto sommato ho ridotto al minimo anche se dopo questa dannata influenza con inizio di bronchite mi sono ritrovato le gambe un po’ impastate.

Tosse e raffreddore non sono passati del tutto, ma sono stato peggio …

Capitolo allenamenti : ho saltato una settimana, dopo la cinquina ho fatto qualcosa durante il Natale :

Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.