Multi Tabbed Widget

martedì 11 agosto 2009

17

Medio e Montagna sali e scendi massacranti


Si ritorna a parlare di numeri dopo la bella parentesi sarda e al mio ritorno in montagna (venerdì scorso) sono seguiti 3 allenamenti in 5 giorni.

D'altra parte la Sgamelàa è ormai vicina, devo perdere un paio di Kg (ad oggi ne ho già persi 1,5) e dopo 3 mesi di mezzofondo mi sento chiaramente molto debole sulle lunghe distanze anche se rispetto all'anno passato i miglioramenti si vedono eccome.

Ho deciso questo trittico :

-1- Venerdì 7/08 Corto veloce "giro di Buttogno" altimetria nel terzo grafico in basso 6,73K corsi ad un ritmo di 4.32 ( FcMed 153 ) con bella salitozza a coprire circa 90 mt di dislivello (che poi è la prima della Samelàa) - Buone sensazioni, fatica contenuta.

-2- Domenica 9/08 Lungo "Sgamelàa senza Druogno e Buttogno" altimetria nel secondo grafico in basso 18,50K corsi ad un ritmo di 5,25 (FcMed 149) - piccola crisi a 2/3 del percorso superata alla grande sui km finali, appunto ottime sensazioni sui km finali.

-3- Martedì 11/08 Medio "ciclabile di Vigezzo" altimetria nel primo grafico in basso 3K di riscaldamento a 5.19 poi 10,50K corsi a 4.51 ( FcMed 154 ) con la presunzione di poter far meglio senza pensare al percorso durissimo con tanti sali e pochi scendi che hanno messo a dura prova le mie gambe e il mio fiato. Credo che comunque la Valle non si presti per fare dei MEDI. Trovo impossibile dettare un ritmo omogeneo su questi percorsi così ondulati ( alla fine il dislivello è stato di 300D+ e 150D- pur conoscendolo bene credevo meno dislivello ).

A fronte di questi allenamenti, ma soprattutto dell’ultimo mi trovo a riconsiderare il mio obbiettivo cronometrico per la Sgamelàa. Ero convinto di poter puntare alle 2 ore e 10 minuti, mi sono invece accorto di avere poco fondo e poca resistenza. Soprattutto soffro tantissimo i sali scendi che non ti permettono di impostare un ritmo omogeneo. Come per gli altri anni gli ultimi 10K della Sgamelàa saranno una vera e propria agonia e credo che un tempo di 2 ore e 15 minuti sia sicuramente più realistico anche se difficile da raggiungere.
Certo mancano ancora quasi 3 settimane e i conti si fanno alla fine, ma io voglio mettere le mani avanti per poi trarre un bilancio la settimana prima della gara che sarà di totale scarico.

Per adesso invece carichiamo, le prossime fatiche saranno :

mercoledì bici da corsa con mio padre da Verbania a Cicogna mentre nel pomeriggio comincerò (per gradi) il potenziamento muscolare con esercizi a corpo libero.
giovedì 10x100+FL+2000 veloci
venerdì FL 40 minuti + allunghi
domenica correrò la Bacevo-Devero-Crampiolo come allenamento cercando di non forzare anche se trattasi di gara tosta su 15K ma soprattutto 1165 mt di dislivello tutto positivo.

Nella foto in alto il mio arrivo alla corsa della MERCEDE ad Alghero (SS) – un grazie al papà di Davide autore della foto.

Buone Corse a Tutti !





Condividi su Facebook Condividi su Facebook


17 commenti:

dani half marathon ha detto...

Ciao Luciano

Certo che passare dalla pista ai sali e scendi la differenza è tosta!

Presentarsi alla Sgamelàa dopo una mezza stagione ricca di brevi distanze e come ovvio prive di dislivelli è un bel impegno!

Cmq credo che con il tuo spirito battaggliero saprai far bene lo stesso!!!

Diego ha detto...

Ma come fai ancora a perdere peso ?

Ribichesu Davide ha detto...

Ma si dai!! farai delle gran belle prove..io a Scala Picada ti ho visto arrivare contento e sorridente e questo dice che dentro hai delle energie da tirare fuori..adesso son convinto che rimetti su la gamba e volerai!!
Belli gli allenamenti!! ^_^
inoltre stò sbavando per queste gare di cui parli..1165 metri di dislivello in 15 km wow!! sono da voi le vere salite!!! chissà che prima o poi mi cerchi una bella gara in quelle zone.
Una bella giornata quella ad Alghero! Saluti dai miei!! ciao!

Tosto ha detto...

Lucky ancora qualche lungo collinare e vedrai che riuscirai a digerire meglio alla distanza. E poi quel che sarà sarà come dicevano i ricchi e poveri (grande gruppo).

Anonimo ha detto...

十年大陸越南新娘介紹經驗,合法的婚姻介紹機構,嚴肅,專業的婚姻介紹網站,擁有台灣多家外籍新娘婚姻協會人員合作,本網站是由大陸當地台灣媒人所設立,位於廣西省,臨近越南河內,娶外籍新娘通過本站直接到異國娶親,省掉台灣外籍新娘婚姻仲介中間環節,可以節省費用,全台各地都有我們所服務過的客人,如有需要可提供電話詢問,我們的口碑經的起檢驗,也可為你推薦台灣合法信譽好的婚姻協會人員為你服務,希望通過我們讓你以最經濟實惠的方式找到理想的伴侶,能夠為有緣人牽線搭橋,異國姻緣一線牽,歡迎以婚姻為目的,具備嚴肅婚姻心態,有責任感,有心想娶外籍新娘的台灣單身男士與我們聯繫,我們將誠心為您服務!
外籍新娘
大陸新娘
越南新娘
東北新娘
廣西新娘
吉林新娘
福建新娘
中國新娘>>>參考網站

the yogi ha detto...

quoto l'ultimo commento, non si poteva dire meglio e con tanta arguzia!

bressdicorsa ha detto...

ti ci vogliono due cose a fine allenamento: 1 bicchiere,1 birra media,vedrai che nn soffri piu' i su e giu' durante la corsa-tabella dell apocalisse-bressdicorsa

Mathias ha detto...

@bress tu scherzi..ma qui è quasi consuetudine bere birra alla fine degli allenamenti ah ah vero lucky :-P
PS: Oggi peppino al termine della salita organizzata ha portato il frigo! :-P

Anonimo ha detto...

lucky non ti preoccupare delle andature, pensa a fare fondo e potenziamento. in montagna è difficile valutare le prestazioni, magari sembra che stai a pezzi e invece... stai a tocchetti. ah, ah, ah!
luciano er califfo.

paolo72 ha detto...

ma va Lucky che andrai bene, l'importante è stare concentrati e non andare fuori giri ma tu sai quello che devi fare e poi dopo scala piccada chi ti ferma ciaooooo

Fatdaddy ha detto...

Già ti invidiavo prima, con i tuoi super tempi.
Ora anche i commenti con gli ideogrammi oltreoceano...'azz, Lucky Worldwide International.

Mumble, mumble, mo mi metto a far filotto via Internet con una siberiana e così mi faccio fare un commento in cirillico, tiè!

Non vuoi un commento tecnico sui tuoi allenamenti, vero? Io sono quel pirla del Fat, dire cose serie non mi viene...

Lucky73 ha detto...

@CALIFFO
Principalmente la difficoltà è tornare nella realtà dopo le soddisfazioni pistaiole. Se in pista posso competere con gente almeno un pochetto forte qui sono una vera "pippa" ...una volta capito questo posso crescere. Penso di essere a buon punto in più fisicamente sto molto bene e questo può aiutarmi. Vedremo domenica sera dopo qs settimana di forte carico.....

@DANI
ecco l'ho appena commentato al Califfo. Tu hai capito perfettamente la situazione e ti ringrazio per il tuo commento.

@DIEGO
sono i KG presi in Sardegna. Eran parecchi mesi che non dimagrivo. Ormai navigo tra i 65 e i 66 KG.

@DAVIDE
Si a Scala Piccada ero troppo contento :-)
Dai organizza una bella vacanza dalle mie parti che ti porto a fare delle gare in montagna! Mentre tu farai la Villanova io correrò la Baceno-Devero-Crampiolo!!

@TOSTO
si gran gruppo :-)) ...io ho qlc CD ehm.....
Lo penso anche io sui collinari, valuterò tra un paio di settimane, ma credo anche di essere sulla buna strada.

@Anonimo di Taiwan e YOGI
si lo credo anche io :-))

@BRESS
non bevo alcolici :-))
TU SEI PAZZO ...quella tabella è pazzesca! Poi ho letto del vostro 5x1000 in salita .....allucinante!

@MATHIAS
vorrei anche io un PEPPINO qua in Vigezzo!! Me lo presti? :-))
Un grande!

@PAOLO
Oggi mi son fatto anche un bel 500 mt di dislivello in bici da corsa...
:-))

@FAT
cavolo FAT sei davvero SEMPRE il migliore!!! e voglio un commento tecnico!!!! Assolutamente!!!

Anonimo ha detto...

fat,
documentario tv brasiliana: a novosibirsk ci stanno certe gnocche incredibili, biondone con gli occhi a mandorla!
luciano er califfo.

Fatdaddy ha detto...

Ok, Luciano (inteso come il califfico transoceanico), provvedo.
Per la scienza, questo ed altro.
Gnocche, occhi a mandorla...cià, uso obedir tacendo, lo farò per voi!

Lucky2 (inteso come il proprietario del blog): commento tecnico, dici? Ok, se non guardavi il Garmin nella prima foto all'arrivo, guadagnavi almeno un secondo sul real time.
In "Momenti di Gloria" una delle prime cose che insegnano agli atleti è di non fissare l'avversario sulla linea del traguardo, che si perde tempo prezioso! :)))

Un ultra-tecnico Fat

dani half marathon ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
dani half marathon ha detto...

A questo punto credo che la Baceno-Devero-Crampiolo ti serva ancora come carico per la Sgamelàa!!!

Se carichi questa settimana ci arrivi impiccato all'Alpe Devero! avresti dovuto scaricare prima o no?

Lucky73 ha detto...

@FAT
grande ottimo consiglio FAT!
Le ultime gare in pista le ho corse senza cronometro proprio per non lasciare centesimi agli avversari :-)))

@DANI
si se la considero una gara, ma affrontandola come allenamento non dovrei avere problemi.

Cioè il problema diventa se parto come allenamento e continuo come gara ...allora è la volta che salto davvero ...il percorso non perdona!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.