Multi Tabbed Widget

giovedì 6 gennaio 2011

20

54° Campaccio–senza infamia e senza lode …


Quando varchi la soglia del mitico campo di San Giorgio su Legnano situato in Via del Campaccio non puoi non emozionarti …

Io non corro da tanto, ma è già il mio secondo Campaccio, una delle campestri più famose e belle a livello internazionale …

L’aria è frizzante e scorre un agonismo impressionante! Lo vedi dalle facce tirate, dalle divise delle varie società e subito ti rendi conto di essere in un posto d’elite oltrettutto alla modica cifra di euro 5,00 …

Il piede sembra tenere anche se fa male, ma per esperienza dopo il riscaldamento passerà ed in gara non mi darà grossi problemi se non psicologici quando spingo sull’avampiede, ma è tutto calcolato …a preoccupare sono un po’ le gambe, i quadricipiti, quelli bruciano tanto, ho ancora gli scatti 40+10 e soprattutto gli SkipA di martedì …un giorno non basta a smaltire …l’allenamento killer mi rovinerà la gara come fece per Palazzolo e per l’Idroscalo …ma anche questo è sempre tutto calcolato …

Alla partenza sembra di essere sotto il Colosseo in occasione della Maratona di Roma, una folla impressionante! 300 persone sul pratone legnanese è cosa grossa …

Difficile fare ritmo tanto che nei primi metri sono addirittura davanti sia a Skalovics che al nostro top Marco Frigerio …me li godo, ma dopo qualche secondo sono già a inseguire …

Per un attimo sembra tutto perfetto : il piede non fa male, i quadricipiti non bruciano più, il fiato è OK ( e vorrei vedere non è passato nemmeno un chilometro ) e sembro molto determinato …

Al primo giro ( 2K ) ho ancora Skalovics a vista e questo mi esalta tanto da credere di poterlo tenere, ma 400 metri dopo succede il previsto bruciore ai quadricipiti affaticati dai troppi carichi dei giorni precedenti e forse anche da qualche mangiata di troppo eh eh …

Ci provo lo stesso, ma trascinando le gambe chiedo uno sforzo eccessivo al cuore e vado in apnea! Decido di rallentare leggermente, le cose vanno molto meglio, ma Skalovics diventa un miraggio e non lo vedrò più fino all’arrivo “vendicandosi” prontamente della sconfitta alla Christmas Race Sorriso

Sulle montagne russe del Campaccio salgo bene, ma il passo è incredibilmente pesante e sulle curve secche perdo tantissimo da gente che poi riuscirò a staccare senza problemi sui rettilinei …correre una campestre è un arte …io sono proprio negato …

Il resto è un lento fisiologico rallentamento che non ha senso raccontare …

Mi godo però il pubblico, il percorso e comunque sto correndo sul filo dei 15 Km/h …che è un’andatura più che rispettabile su un percorso del genere…

Davanti ho sempre un ragazzo tutto vestito di rosso, ci scambiamo le posizioni, ci tagliamo un po’ la strada, insomma logiche conseguenze di un cross anche se io credo di averne più di lui (…e ne avrò).

E infine sull’ultimo 1000 dove avrei potuto fare moooolto di più e invece mi accontento a tenere il rosso a vista, controllandolo senza strafare per poi bruciarlo solo ai 150 finali togliendomi lo sfizio di prenderne altri due …al momento un godimento, alla lunga mesto gettoncino e come per Palazzolo s/o compitino eseguito …

In fondo sono corti veloci, allenamenti di potenza aerobica, ma alla lunga vado un po’ contronatura e la paura è quella di perdere un po’ di spirito combattivo, di entusiamo …

Nonostante tutto miglioro di 10” rispetto allo scorso anno e soprattutto il distacco da Skalovics passa da 1’17” del 2010 al 54” odierno …insomma c’è anche di che gioire…

211 Il Campaccio 6.1.11

pur non preparando gare così lunghe sono sempre in costante miglioramento rispetto allo scorso anno …

Uno dei miei tanti sogni è un giorno quello di correre una grande campestre con la testa giusta , pennellando le traiettorie , volando sulle praterie lombarde …leggero come una farfalla Occhiolino

Un giorno di riuscirò, ne sono sicuro …

Detto questo a Treviglio il 23/01 cercherò la grande gara (sono di coccio, lo so) e soprattutto alla Cinque Mulini dove finalmente non avrò 2 giorni prima o il giorno prima allenamenti brucia gambe killer, ma solo un bel fondo lento + allunghi ( EUREKA! ) ; ecco lì, a San Vittore Olona, magari ci scappa il colpaccio (non il Campaccio) …

216 Il Campaccio 6.1.11Sempre bellissima la compagnia degli amici Road, di Oliver (grande gara la sua!) e di quel fior di mezzofondista che è l’indomabile Levriero che zitto zitto ci ha fregati tutti accompagnato dal fido vigile La Gatta (che sono riuscito a battere eh eh …caz almeno uno!) …

Poi però do a tutti appuntamento in pista, questa primavera Sorriso

 

 

 

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


20 commenti:

nicolap ha detto...

è lì è lì nella foto la gatta!

Anonimo ha detto...

bravo Lucky !!!
ciao max

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
dove? Nella prima che mi insegue???

@MAX
grazie! :-)

theyogi ha detto...

io sarei morto di fatica, ma contento di esserci stato! ci sono appuntamenti 'bisogna' onorare, non ci sono qatzi!

fathersnake ha detto...

Ma gente che va piano ce n'era? E' una gara di fenomeni!

theyogi ha detto...

*che* bisogna.... marò!

Lucky ha detto...

@YOGI
:-)
si è irrinunciabile! Sarebbe la classica gara dove farci un mega blogpoint! Pensaci per l'anno prossimo ...accessibilissima a tutti...

@FATHER
no c'è di tutto ...certo se ti interessa la classifica per entrare nella prima metà devi correre sotto i 4/km ...altrimenti c'è di tutto...
Il prossimo anno devi correrla!

Anonimo ha detto...

aaha...il levriero si è presentato col pelo rasato al campaccio
così peserà in tutto 15kg

ve possino

pandapanciuto

Lucky ha detto...

@PANDA
sfottendo pure il mio piede piatto e sottile :-)) ...

Io sono over 2Kg ...anche 2,5Kg ...
eh eh ...

nicolap ha detto...

mo' vi faccio ridere
ho messo su anch'io 2k, ma credo che il colpevole sia l'infame pandoro con cui ho fatto colazione l'ultima settimana. Non la mangio mai quella roba. Panettone uno solo buono una volta l'anno, ma sto pandoro me l'ero trovato per casa.

Lucky ha detto...

Nicola tu hai messo su -2K ...
:-)

o parlavi di K(m) ? :-))

Diego ha detto...

Sempre più agonista !....(:-))))....se fossi astemio l'avrei corso anch'io il campaccio...troppa festa sotto le feste...(:-))))....

P.s. nella prima foto dietro di te con calzamaglia corta blu...dovrebbe essere Fraquelli Giancarlo....corre spesso nelle gare qui in Ticino; parte sempre a razzo !!!

Ste 'Skalovics' ha detto...

Il Campaccio è sempre lui, storico, immancabile, adrenalinico appuntamento della Befana. Impossibile non esserci!
Anche Lucky e Skalovics sono sempre loro... con quel che ne consegue... ;)
Personalmente ho corso da pirla, ma questo vado a scriverlo sul blog di Nicola. Al prossimo cross (Treviglio, 23 gen.) per chi ci sarà. Ciao gente!

nino ha detto...

e chiamala aria frizzante

GIAN CARLO ha detto...

L'errore che commetti è di sceglierti amici troppo forti che ti purgano sempre :D

Lucky73 ha detto...

@DIEGO
vabbè ti aspetto alla Cinque Mulini allora!

@SKALOVICS
certo a Treviglio si replica, sperando in un risultato migliore :-) ...ma non ti leggo negli iscritti alla 5Mulini !!

@NINO
non dovevi venire?

@GIANCARLO
Beh sempre mica tanto, due settimane fa lo Skalovics si è visto passare da un missile terra aria eh eh :-)))

Non è un errore, ma il segreto per migliorare ...

nino ha detto...

arrivato tardi, ovviamente come sempre, mi sono piazzato sulla collinetta intorno agli 800m a vedere lo spettacolo.

Lucky73 ha detto...

800 metri? Gran numero, Buongustaio! Non ti riesco a riconoscere eppure dovresti averci visto a me e Nicola, siamo stati li fino alle 14

nino ha detto...

appena finita la gara delle femminuccie, mi è toccato mantenere la promessa fatta alla moglie: saldi.

daniele , lo sport secondo me ha detto...

gran bella gara , l'ho vista in tv ! magari tra qualche anno la faccio !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.