Multi Tabbed Widget

giovedì 17 dicembre 2009

24

I VERI NEMICI DELLA VELOCITA'...


Dopo la febbre di martedì e la febbricella di ieri torno in pista! Il mio sistema immunitario funziona ancora alla grande anche se oggi ho 4 nemici da fronteggiare :

  • IL LAVORO: che non mi permette di correre alla pausa pranzo (c'era almeno un pallido sole!) relegando l'allenamento il pomeriggio tardi al buio e naturalmente da solo.
  • IL GELO: il XXV Aprile era un freezer -1° la temperatura, più bassa quella percepita.
  • LA NEVE: questa notte è venuta giù la prima neve e oltre che ghiacciata la pista aveva anche delle piccole zone sporche.
  • IL MIO OSSO SACRO: si vabbè non fate battute...martedì per la febbre sono stato a letto qualche ora di troppo e forse la postura non è stata delle migliori. Fatico ad entrare ed uscire dall'auto, ad allacciarmi le scarpe e a vestirmi :-)) - Tranne che nel riscaldamento non mi ha dato molto fastidio, ma non è facile correre con l'osso sacro un po' infiammato :) soprattutto ti limita un po' ...

I veri nemici della velocità però sono la neve e il gelo. Fai fatica a carburare, devi coprirti in maniera assurda (avevo dei pantaloni lunghi da alpinismo!!), soprattutto non riesci a spingere: vuoi per la pista gelata, vuoi per le gambe che non entrano in temperatura. Anche l'osso sacro deve essere a posto perchè non riesci ad avere una postura corretta e soprattutto sulle salite senti un po' di dolore.

Oggi ho davvero faticato a portare a termine la mia seduta preferita, ho dovuto dar fondo a tutta la mia forza di volontà e anche se ho sgarrato qualcosina sono contento e soddisfatto! 

Dopo un riscaldamento di 4K in progressione per cercare di entrare in temperatura (5.30/5.14/5.06/4.40) solite andature, un po' di stretching e allunghi sui 100 in 18"/18"/18" - non c'è storia, mi sembra di andare fortissimo invece non riesco a scendere sotto i 18"...

Comincio con il 4x300 (recupero 4') - L'obbiettivo è 51' programmato, ma qualcosa subito non va! Parto bene con i primi 50 metri in 8" , 36" al 200 (perfetto) lascio andare le gambe e arrivo devastato pensando di aver chiuso molto forte, troppo forte (49"?) - Guardo il Garmin 54" (!?!) IMPOSSIBILE! ...

Esterefatto recupero 4' di cui 2' negli spogliatoi con le mani sul calorifero (troppo freddo per star fermi), riparto più convinto e centro l'obbiettivo perfettamente 51" con i primi 50 metri sempre in 8" - Riparto ancora e 52" (aridaie!!) - mi sembra di andare molto forte invece le gambe non vanno in temperatura e l'osso sacro anche se non fa male mi limita un po' ...

Sulla quarta decido di finire un po' più forte: i primi 50 metri sempre in 8", 36" al 200, FINALMENTE chiudo soddisfatto in 50" (ultimi 100 in 14" molto bene)

Certo la pista era ghiacciata e proprio prima del traguardo c'era pure un lembro di neve, non avevo nessuna intenzione di farmi male.

Recupero e parto per il 3x200 (recupero 2')...le gambe sono finalmente un po' calde, ma sto sempre qualche secondo sopra al solito e comunque qualche secondo sotto all'obbiettivo che dovrebbe essere 34". Sul 200 non ho problemi e stacco 3 tempi identici : 32"/32"/32" con qualche apprensione in curva perchè si slitta ...sull'ultimo tolgo i guanti perchè mi danno un po' fastidio, arrivo con le dita delle mani completamente congelate! Rimetto subito i guanti :-))

Bene, mi incammino verso la salita dietro alla montagnetta ...voglia ZERO! Un freddo becco e sono stanco soprattutto SOGNO LA DOCCIA!!

Arrivo alle salite un po' demotivato, mi guardo intorno ed è buio e ghiacciato ...quasi quasi torno indietro ...ad un tratto vedo una ragazza che si sta allenando sugli sprint, NON POSSO FARE BRUTTA FIGURA ...

L'osso sacro e il gelo mi limitano, ma ci do dentro lo stesso e il 10x100 in salita va, secondo me, alla grande! Da dire che sulle salite brevi mi trovo troppo a mio agio!

18" - 19" - 18" - 19" - 19" - 19" - 18" - 17" - 18" - 17" - (recupero sempre 1'30" camminando)

Chiudo stanco, ma felice con un defaticamento di 1K e nella mente solo gli spogliatoi caldi :))

Archivio questo allenamento pensando che la mia volontà è decisamente più forte del mio fisico! Doccia bollente da 1h e ciacolatona con gli amici ...

Buone Corse a Tutti e BUONA PISTA a FAT!!



Condividi su Facebook Condividi su Facebook


24 commenti:

the yogi ha detto...

niente battute sull'osso sacro....? azz! vabè, sei stato bravo 'cmq'... :))

Anonimo ha detto...

praticamente potremo continuare qui il discorso su facebook..cmq correre coperti è un gran casino..ora che forse ho un anno di corse alle spalle me ne accorgo di più..caspita tù dovevi fare pure lavori di velocità..io a quelli ci stò iniziando a rinunciare :( la cosa più importante che hai scritto e che sottolinierei in quest post è: le gambe che non entrano in temperatura..il riscaldamento è sempre più importante e ci si rende conto di quanto sia utile sopratutto in queste occasioni. ciao Davide R.

Mathias ha detto...

sono atterito nooo. ho paura del freddoo.. per il mio arrivo non si può far coprire il xxv aprile..aiutoooo

Paolo ha detto...

Mat tranquillo...è peggio di quel che pensi!! Oggi alle 19:30 in piazza Udine c'erano -1°C, quindi nel parco almeno -3°C...
Come ha detto il buon Lucky, neve ai margini, ghiaccio sull'asfalto (ad una curva sono andato dritto) e nebbia colossale dopo le 21!!! Visibilità 100m e gelo assurdo...

BENVENUTO A MIIIIIILANO RAGAZZO!!!

Anonimo ha detto...

VI ASPETTA UN FINE SETTIMANA A -14 GRADI!!!
dai... normale andare piano in queste condizioni da fachiri.
luciano er califfo.

Fatdaddy ha detto...

Si lamenta meno mia suocera!
Meno piagnistei, sei nato per correre quindi estrapola gli zebedei e...corri! :D

Vale anche per Mathias! ;)))

Francarun ha detto...

Ma che hai dormito seduto per farti male l'osso sacro ?
Se pensi al freddo che dovrà arrivare tra qualche giorno, ansi mettono ancora più freddo tra sabato e domenica. il freddo rallenta e non poco, prima di rscaldarsi ci vogliono minimo 30 minuti ri riscaldamento.

Tosto ha detto...

Lucky se non ti dispiace ho preso appunti. Questo allenamento a cosa si preata meglio? un 5000?

Lucky73 ha detto...

@YOGI
La vuoi sentire una risposta data su Yahoo Answer mettendo chiave di ricerca "dolore all'osso sacro"?

Lei: ho male all'osso sacro, cosa posso fare?

Risposta: non metterti alla pecora :-)

@DAVIDE R.
Io ho problemi sulla velocità perchè impone dei ritmi elevatissimi e delle pause lunghe al gelo ...
Quindi l'abbigliamento è fondamentale...
Sul fondo invece non ho problemi anche se è fondamentale scaldarsi bene prima di andare sotto i 4 e utilizzare maglie e panta termici, ma anche leggeri e agili ...
La gamma Mizuno per esempio è favolosa, ma costa un occhio ...

@MATH
non ti preoccupare, basta coprirsi bene e poi sul fondo non avrai nessun problema...
Io adoro fare fondo al gelo....
Il problema è la velocità proprio per quello che ho scritto sopra a Davide .....

@PAOLO
eh eh Paolo non terrorizzarlo :)))
Ma sei finito nel lambro???

@CALIFFO
a parte il primo 300 non sono andato poi così piano :-(((
Dalla prossima comincio a velocizzare il 300 cercando una media di 50 o 49 alto ....
Per fine gennaio non avrò problemi a fare 48 .....

@FAT
Agli ordini !! Sai che ho pensato di non correre ieri? Poi ho pensato alla strigliata che potevi darmi e mi son detto "al diavolo l'osso sacro" :-))
Oggi però sono un po' bloccatino :-)))

@FRANCA
Si Franca il riscaldamento è fondamentale, il problema è che tra un 300 e l'altro ci sono 4 minuti da fare immobili :-))
Ieri in quei minuti sono rientrato negli spogliatoi :-)))
è la prima volta che faccio velocità in inverno ...sicuramente devo prendermi dei guanti più pensanti e un giaccone da mettermi durante il recupero.....

Lucky73 ha detto...

@TOSTO
Nooooooo :-))))))
Se ti sente il Califfo ....
è un allenamento per il 400 ...

Patty ha detto...

bravo lo spirito di Lucky, comprati il materasso di lattice è miracoloso.....

MauroB2R ha detto...

Ma sai che a me, che mi alleno in maniera diversa cmq, il freddo da si fastidio ma fino ad un certo punto...che proprio mi fa arrabbiare è il buio.
sto uscendo la mattina presto e oggi eravamo a -3, fioccava anche un pochino, bello!!!

Anonimo ha detto...

patty,
non gli parlare di lattice che poi capisce fischi pe' fiaschi.

lucky,
se durante il recupero cammini inframezzando qualche passo di souplesse?

tosto,
aaarrrgggghhhh!
ma come può essere per i 5000, che lucky fa a 3'50, una seduta in cui vai a 2'50?
luciano er califfo.

Filippo Lo Piccolo ha detto...

E' già degno di lode ciò che fai, e basterà guardarti attorno per capire che sei una persona fuori dal comune: troverai pochi altri come te (a parte l'episodio della ragazza in salita che è notevole!).
Meglio così, più ci si mette alla prova, più si torna a casa soddisfatti ma occhio a non strafare!
Io che il freddo da ghiacciaia non lo sopporto proprio per mia "strana caratteristica" di sudare ad ogni temperatura ma di raffreddare le estremità degli arti in modo pericoloso, un bel giorno di gennaio 2009 mi presi una tale botta di freddo che ancora me la ricordo...
Per una settimana il fisico era rimasto provato...
Purtroppo o così o non corri proprio su al Nord, ma vedrai che questo lavoro pagherà al momento giusto :-)

the yogi ha detto...

buona, ma io ne avrei una più pesante... e non mi pare il caso! ;)

Patty ha detto...

@califfo: ops.....bhè fa bene comunque in tutti i sensi.....

Tosto ha detto...

Ops .. Lucky me lo ho appena messo sul mio ultimo post! che faccio? lo nascondo?

non può andare per un 5000m?

Tosto ha detto...

neanche cambiando i ritmi?

franchino ha detto...

Anche qui a Torino stamattina si correva coi pinguini, -3° alle 9:30 al Valentino e fare l'interval training è stato un'impresa.
Lucky per risolvere i primi 3 problemi potresti trasferirti dal Califfo... se non sbaglio massaggia pure quindi sei a posto pure per l'osso sacher.

L'abbigliamento in questi casi è molto importante, è vero che il materiale tecnico costa un pelo di più ma si fa la spesa una volta sola e si corre caldi, fondamentale coi tuoi lavori abbastanza rapidi e esplosivi. Io ti consiglio come Franca almeno una mezz'oretta di riscaldamento e un leggero souplasse tra le prove. Mettiti della crema idratante tipo Nivea sulle mani e poi i guanti, sentirai meno il freddo.

Anonimo ha detto...

ma infatti... a qualcuna ho fatto passare i dolori all'osso sacro usando certe posizioni ovine.
massaggio solo donne.
luciano er califfo.

franchino ha detto...

:-D

Anonimo ha detto...

Lucky, il 30 gennaio ci sono a parma i 400 e i 1500... se facessimo un pensierino di andarci insieme?

anche se il giorno dopo ci sarebbero i c. reg master sui 60....

mumble mumble...

Panda

Lucky73 ha detto...

@PATTY
sai che ci sto pensando? Il mio ormai è un po' affossato ....

@MAURO
Infatti ...la velocità con i recuperi passivi è un'altra cosa.
Condivido quello che dici, io adoro il freddo.
Ho appena fatto un fondo lento di 10K sotto una mega nevicata! Spettacolare!! Ma faceva un freddo.....bello bello bello!

@CALIFFO
Per star più caldi la souplesse? O cambio tipo di recupero?
Per i 5.000 ...Tosto ha capito che posso scendere sotto i 15' :-)))

@FILIPPO
ti ringrazio! In effetti eravamo solo io e questa ragazza sulle salite e mi ha stupito molto trovarla li ...solitamente sono sempre tutto solo .....
Oggi POI super neve e fondo lento che sembrava una campestre.....
Sono convinto che se fossi qua anche tu non avresti problemi ad abituarti ....
Pagheranno ...speriamo :-))

@YOGI
no no non ti istigo più :-))))

@PATTY
non ascoltarlo il Califfo, io sono un ragazzo molto acuto :-)))))

@TOSTO
non credo possa andare per un 5.000. Sono ripetute brevi a scendere......

@FRANCHINO
qui stasera nevica di brutto!
Diciamo che io sono mezzo tecnico ovvero la parte superiore è super tecnica quella inferiore lascia a desiderare....
Andrò a prendermi dei pantaloni adeguati :-))
Grazie Frank dei consigli!!!

Per quanto riguarda il Brasile mmmmm il caldo non mi piace molto....e i massaggi?????? Meglio lasciar stare :-)))))

@CALIFFO MASSAGGIATORE
appunto ...
Meglio lasciar perdere :-))))

@DANILO
PANDA TENTATOREEEE!!!! :-))
Ma sono Indor???
Il 1.500 indoor te lo raccomando, esci con il mal di testa....

Dunque il 30 gennaio ....il 30 gennaio ....sono LIBERO!!!

:-)))

Marco Bucci ha detto...

E meno male che avevi la febbre...!!
Io me so' chiappato 'sta suina e mi ha messo kaputt...!!
Oggi ho provato a fare un medio ma c'avevo la pressione a -2... !!
Ce vorrebbero gli nticorpi alla Verdone : quelli con i controco***oni...!!! UFFA !!
Almeno tu vedo che vai... son contento x te... certo che freddo... brrrr !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.