Multi Tabbed Widget

domenica 12 luglio 2009

26

Sgamelàa D'Vigezz - una grande Passione!


La foto mi ritrae all'arrivo dell'edizione 2008 della Sgamelàa D'Vigezz decisamente sofferente dopo il problema allo stomaco :-)

Per me la Sgamelàa è soprattutto UNA GRANDE PASSIONE - troppi ricordi si susseguono e correrla è sempre una grandissima emozione anche in allenamento!

Sabato ho corso la Sgamelàa D'Vigezz , LA GARA OBBIETTIVO DI AGOSTO, come allenamento. Il link porta al post dell'edizione 2008, il mio primo POST da blogger! Un vero battesimo!

Volevo correrla ad Agosto, ma alla fine credo che correrla in luglio sia stata un'ottima idea. Inanzitutto per vedere come sono messo a "FONDO" e poi volevo farla godere all'amico Diego che più volte mi ha chiesto di correrla dato che il 30 agosto aveva un impegno.

Detto FATTO ...alle 9.00 del mattina Diego arriva in Valle Vigezzo ( io ero su dal venerdì sera ), ci cambiamo e intorno alle 9.40 partiamo. C'è un bel sole, ma anche un bel venticello e il clima è secco tipico montagnino.

Spiego a Diego il percorso, lo faremo speculare alla gara compresi tutti i nuovi sterrati introdotti nell'edizione 2008. La Sgamelàa è una gara molto dura: a parte il dislivello (circa 800+ e circa 800-) ha un finale molto muscolare che io soffro particolarmente. Sali/Scendi, Sterrati e rampette. Dopo circa 20K diventa difficile. Soprattutto, secondo me, la difficoltà di questa gara sta nel continuo cambio di ritmo al quale sei sottoposto: salite, salitine, rampe, piano, falsopiano, discesa, discesa su sterrato ecc. ecc....soprattutto sugli ultimi 5K, per me è una vera agonia....

Giro di lancio nel centro di Santa Maria Maggiore corso pianissimo ci lanciamo verso il 5K ovvero l'inizio della prima salita. Chiacchieriamo in continuazione, ma sulla prima rampa tutti zitti, fila indiana e via ....arriviamo a Buttogno e scolliniamo e giù vero Crana. Scendiamo molto tranquilli ed arrivati in paese affrontiamo la seconda salita verso Toceno. Arrivati in cima ci aspetta un lungo falsopiano tendente discesa e poi discesa sui sassi verso malesco. Qui Diego ha qualche difficoltà, non è abituato alle discese su sassi, sterrati e sentierini mezzo nascosti dall'erba alta. In alcuni punti sembra davvero una SkyRace!!

Al ponte di Malesco si riprende a chiacchierare fino all'inizio della salita verso Villette non particolarmente ripida, ma molto lunga. Si torna nel silenzio e all'arrivo in paese ci si ferma qualche minuto alla fontana. Discesa verso Re corsa sempre molto lentamente e una volta in paese mancano "solo" 9K. Si scende al fiume e cominciamo tutti gli sterrati. Le gambe non sono più fresche e cominciamo a faticare. Arriviamo a Malesco, piccola fermata alla fontana e su verso la chiesa ......Piazza del paese e ancora su verso il ponte della loana, ma prima una mega rampa. Si comincia a scendere, ma le gambe non sono molto reattive .....

Dico a Diego che mancano ormai pochi chilometri, ma di non sottovalutarli perchè saranno i più duri. Stringiamo i denti e dopo alcuni "ostacoli" lungo il percorso arriviamo finalmente nella pineta di Santa Maria Maggiore.

Si sente odore di COSTINE ....."DIEGO siamo arrivati !!" ....aumento un po' e alla fine mi permetto pure 200-300 metri "veloci" ......chiudiamo in 2 ore e 26 minuti direi un ottimo tempo per un allenamento .....lo scorso anno avevo fatto 2.29 in gara stando però male e 2.20 in allenamento, ma su percorso vecchio meno duro e tirando .....

Bravissimo DIEGO al suo debutto alla Sgamelàa! 

Da annotare però due negatività: la prima è che correndo i lunghi (quindi oltre i 22-23 km) mi è tornato il problema allo stomaco. Un'ora dopo la gara (nessun problema durante) lo stomaco ha cominciato a trasmettermi malessere, ho bevuto del the, ho vomitato e sono stato subito bene. la seconda è che sta tornando la fascite plantare, purtroppo lo so, devo conviverci .....vedremo il da farsi ....intanto riprendo ghiaccio e massaggi.

Dal punto di vista delle positività sicuramente una su tutte: IL RECUPERO! Immediato, incredibile.....nessun problema alle gambe, nessun problema fisico. Dalla tabella oltre alla velocità ho ereditato anche un recupero incredibile!

Quindi oggi pomeriggio mi sono fatto 6K in progressione per sciogliere le gambe. Grande fatica sull'ultimo chilometro, ma ottime sensazioni. Martedì farò un fondo lento + allunghi e deciderò se correre l'800 di mercoledì a Rovellasca!

Riepilogo Settimanale (km 51,00)

  • lunedì riposo
  • martedì FL 5,36K (ritmo 5.13) + 5x100 allunghi (18"/19")
  • mercoledì gara pista 1.500 mt in 4'46"
  • giovedì FL 10,36K (ritmo 5.09)
  • venerdì riposo
  • sabato Sgamelàa D'Vigezz 26K 
  • domenica 6K Corto Progressivo Sciogli-Gambe (4.46/4.37/4.30/4.11/4.00/3.52) Media 4.19 + Piscina

Buone Corse a Tutti !!!!


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


26 commenti:

Micio1970 ha detto...

Un saluto ... e buoni 800 se li farai!

bressdicorsa ha detto...

azzarola sta sgamela' e piu' dura di un arrampicata... complimenti. dovrei anch'io buttar dentro la piscina nei miei allenamenti..cosi' divorzio

Danirunner ha detto...

Ciao Luciano!
Aumentare i km è una paura che ho pure io!
Mi tormenta il fatto che possano ritornare i miei malanni: pubalgia e qualche fastidio alla schiena.
Mi sto troppo divertendo con queste gare brevi, ma so benissimo che non sono la distanza a me più congeniale!
Tra poco dovrò allungare per forza se voglio fare le mezze in autunno!

Gran bella giornata in compagnia di Diego! Bravi

Ottimo anche il tempo considerato lo spirito dell'allenamento!

Ma le costine se le mangiate tutte il Diego affamato!!!

Anonimo ha detto...

4 giorni senza un pb di lucky e non digerisco il pranzo...
oh, non ti spaccare.
luciano er califfo.

GIAN CARLO ha detto...

Correnti di pensiero ti diranno che una simile distanza aiuta la fascite plantare...per me anche gli 800 dove meni sul tartan come un fabbro bene non fanno.

Mathias ha detto...

ocio alla fascite..vomitino! :-P (Ti ho conosciuto così a roma eh eh)

the yogi ha detto...

certe gare sono un must... mi pare ti sia difeso bene anche se dai il meglio in pista, o no?!

Tosto ha detto...

Anche tu sei tornato tra gli umani! Una bella sgamellata di 26km, cosa mi stai preparando? una maratona?:)

Panda ha detto...

non è normale vomitare di frequente in quelle condizioni, lucky, cerca di capire perchè ti capita

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Ti dirò la mia... Mi sto facendo un grosso problema se correre o no un 10.000m martedì (lasciamo perdere i motivi) contro la mia volontà.
Non lo considero affatto positivo per il week-end velocissimo che mi aspetta.
Correre tanti K e lenti in genere fa insorgere i vecchi problemi "semicronici" che ci affliggono. Almeno, è una mia impressione, ma correndo meno e veloce quelle ruggini fanno meno male ma... ne insorgono altre!
A forza di girare e girare caviglia e tendini iniziano a lamentarsi nonostante una pre-preparazione direi ottima.

Quindi...gare di 26K e di 800m, ti auguro di riuscire nell'intento e speriamo si dato che non l'hai tirato al massimo.

Ribichesu Davide ha detto...

Ma anche da voi le gare mostruose non mancano..mi son detto..questa gara se fosse nei dintorni l'avrei fatta senz'altro!!
Lucky alle volte dopo che faccio molti km ad una certa andatura mi vien uno stato di disagio e inizio anche io ad avere piccoli problemi allo stomaco..che scompaiono in poco tempo..ma non riesco a capire da cosa dipendano..è capitato che dopo non riuscissi a mangiare per una buona mezzoretta..

Lucky73 ha detto...

@Micio
Ciao! Vedremo per l'800, ho in mente un 3.000 per la prossima settimana :-))

@Bress
No, la piscina è il salvamoglie! :) - Vado con lei.

@Dani
tu sei anche molto veloce quindi non sottovalutare questa dote. La Mezza secondo fa parte cmq di una preparazione che va a braccetto con le brevi .....cambia tutto poi sulla maratona. A Novembre correremo una mezza in parallelo: io a Cesano Boscone e tu a Busto Arsizio!
Niente costine, abbiam mangiato a casa mia :-))

@Califfo
Penso sia finito il tempo per i PB, penso di dovermi accontentare anche sul 3.000 nutro qualche speranza.
Purtroppo la fascite è cronica e devo conviverci ...certo ad agosto qualcosa rischierò, ma alla Sgamelàa non rinuncio ....

@Gian Carlo
Più che tutto credo sia lo sterrato e i terreni irregolari a svegliarmela ......infatti alla maratona di milano nulla, mentre a Roma sui sampietrini è stato un disastro .....
In montagna finchè è asfalto no problema, sullo sterrato invece....

@Math
A Roma mi era esplosa, ma la sensazione di vomito è la stessa...che tiro o vado piano è uguale ....a Roma si era amplificata perchè avevo fatto gli ultimi 7k camminando ...e vomitando! :-))
Comincio a pensare che si tratti del the che bevo a colazione....

Lucky73 ha detto...

@Yogi
Si si molto bene, ma lontano dai livelli della pista.

@Tosto
No niente maratona. Sto preparando proprio la Sgamelàa che si correrà il 30 agosto.

@Panda
Infatti, boh a me capita sempre sulle distanze lunghe che tiro o non tiro che sia gara o allenamento è sempre così ....
Per dire: faccio una mezza maratona tiratissima e nulla ...
Se faccio 26k senza tirare in allenamento tac vomito...

@Filippo
Io la soluzione ce l'ho ed è scritta in cima al mio Blog. Seguo solo il mio istinto :-))
Non ho ancora deciso se correre l'800 ...lo deciderò martedì sera o anche mercoledì pomeriggio :-))

@Davide
credi sia più o meno quello che capita a me. Sabato per esempio sono iniziati circa 40 minuti dopo l'allenamento ....
Fortuna che ho un sistema per farmi vomitare all'istante e l'ho utilizzato per poi stare subito meglio (un sorso di the caldo e corro in bagno). Cmq chiederò ad uno specialista....

Anonimo ha detto...

ricostruzione super fedele direi .... hai parlato poco delle discese un vero incubo in questo percorso ...chi va forte li puo' guadagnare parecchio in gara ..e tu a giudicare da come filavi in discesa sei a buon punto !
Diego

Tosto ha detto...

Ok adesso mi è chiaro, a volte leggo velocemente. ma attento a quei fastidi allo stomaco, hai sentito un medico?

paolo72 ha detto...

non è che sia un problema di respirazione? ...

Lucky73 ha detto...

@Diego
Si le discese sono il problema maggiore perchè ti spezzano le gambe. Gli ultimi 9K sono molto duri anche e soprattutto per colpa loro ....
Quest'anno però in gara andrò giù rotolando .... :-))

@Paolo e Tosto
Boh ....credevo fosse un problema di "tensione" ...all'arrivo lo stomaco si rilassa e rigetto ...ma sabato non ero certo teso quindi penso sia un problema di colazione....
Ho cambiato tutto meno il the ...credo sia quello ....proverò altrimenti andrò da un medico .....

Anonimo ha detto...

io se corro tanto per almeno un'ora non riesco a mangiare e per tutto il giorno non posso toccare alcoolici. inoltre mi fa 3 o 4 squaraus. potrebbe essere un messaggio che il corpo vuole dimagrire, oppure che si oppone alle lunghe distanze.
luciano er califfo.

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Tosto questo percorso...mi piacerebbe farlo perché dalla desrcizione lo trovo molto bello anche se duro. Strano comunque il problema di stomaco...beh ti faccio un in bocca al lupo anche per la fascite...spero sia solo un dolore passeggero.

Diego ha detto...

Vedo che non ti sei fatto mancare niente......la sgamelàa mi stuzzica...

LO ZIO ha detto...

..cavoli....lo stomaco dopo i lunghi... anch'io...stessa cosa...uguale uguale......

Andò ha detto...

Caro Luciano, anche quest'anno non riuscirò a partecipare alla Sgamelàa perchè coincide ancora una volta con la fiaccolata organizzata dagli amici di una parrocchia di Varese. Circa 40 tedofori si alterneranno per oltre 1000km da LISIEUX a VARESE.
Se tra i tuoi amici c'è chi fosse interessato a questa esperienza è inviato a leggere qui:
http://andocorri.blogspot.com/2009/07/fiaccolata-lisieuxvarese-km-1100.html
Sicuramente parteciperò alla BACENO-DEVERO-CRAMPIOLO il 16 agosto è la coniglio a chi non la conosce.
A presto,
Antonio

Andò ha detto...

PER "CONIGLIO" LEGGI CONSIGLIO

Giuliano ha detto...

Ciao Lucky, ottimo allenamento! Noto con "piacere" che il problema dei velocisti sono i saliscendi. Io non mi reputo ancora un velocista, ma il problema ce l'ho!:-)
a presto

Patty ha detto...

ci sarò anch'io piace molto anche a me l'anno scorso ci ho messo 2h44 ma quest'anno dovrei essere un pò + allenata spero di scendere.
FATTI VEDERE!

Lucky73 ha detto...

@Diego
Bene facci un pensierino !!

@Califfo e Zio
Diciamo che a me dopo le 2 ore succede sempre....anche se non bevo nulla durante la gara.
Alla fine dopo aver vomitato sto benissimo e mangio tantissimo!
La prossima volta provo a non bere il the e vediamo che succede....

@Pasteo
Facci un pensierino allora!
Purtroppo la fascite è ormai cronica......

@Antonio
grandi iniziative! Peccato per la Sgamelàa, ma ci vedremo sicuramente a Devero!!

@Giuliano
eh eh penso sia un problema di tutti i sali scendi ...occorre la muscolatura giusta....certo per i velocisti si amplifica!

@Patty
Ciao! Faremo di sicuro un bellissimo Blogpoint!! E per come corri lo polverizzi quel 2.44!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.