Multi Tabbed Widget

martedì 6 gennaio 2009

18

Staffetta della Befana 2009



Come tutti gli anni la gara inaugurale del ROAD RUNNERS CLUB MILANO per salutare il nuovo anno è appunto la Staffetta della Befana, una 4x2000 circa sulla Montagnetta di San Siro. Un'occasione anche per incontrarsi tutti insieme e festeggiare il 2009!

Ma questa mattina vedendo fuori dalla finestra ho pensato seriamente di tornarmene a letto. Avevo parcheggiato l'auto appena sotto casa, ma sbirciando fuori non c'era più! No, non me l'avevano rubata, era nascosta sotto una coltre di neve spessa almeno 20-25 cm.

Poi però ho pensato che se anche la staffetta sarà sicuramente annullata potevo fare un bell'allenamento per il potenziamento muscolare su e giù per la montagnetta. La neve appariva bella farinosa e attraente.....

Così, forte delle mie gomme da neve e disattivato l'ESP/ASR esco di casa alle 8.30! 10 minuti per togliere tutta la neve dall'auto e 30 minuti per arrivare al XXV Aprile (di solito ce ne metto 15, ma le strade erano davvero sporche e non avevo nessuna intenzione di tamponare o essere tamponato).

Al mio arrivo Giampaolo ( l'irriducibile compagno del Trofeo Monga ) è già lì e poco distante un folto gruppo ROAD sta decidendo se far partire la staffetta o meno.

Alla fine vince il buon senso (con quella neve la gara poteva diventare pericolosa soprattutto in discesa) e quindi tutti ad allenarci.

Uno spasso incredibile su e giù per la montagnetta con 15-20 cm di neve che non potevano certo frenare i nostri eroi !!

Per quanto mi riguarda mi son divertito tantissimo e ho fatto un ottimo allenamento nella neve fino alle caviglie. Ieri sera avevo marinato la palestra, ma fatto un pò di pedana vibrante. Con oggi il potenziamente alle gambe è recuperato e al Trofeo Monga vorrei attaccare e cercare di fare una bella gara!

Ringrazio tutti, in particolare Joshua per le foto!





Condividi su Facebook Condividi su Facebook


18 commenti:

Furio ha detto...

Eh bravi, con la neve ci avete pure guadagnato in divertimento, a vedere dalle facce in foto ;-)

Dani ha detto...

"Bella storia" allenamento e divertimento ... i ragazzi si divertono!!!

GIAN CARLO ha detto...

Se nevica ci si diverte di +.
Oggi qui 10 gradi e sole

Pimpe ha detto...

bella esperienza!
certo che a Roma 10 gradi , che fortuna..!
vabbe' x Giancarlo, se vieni a trovarmi ti porto a correre nella neve .. :-)
poi pero' vengo a Roma a fare un lungo..

Diego ha detto...

Che fioccada !!!

Sarah Burgarella ha detto...

Belle foto davvero! Dev'essere stato molto divertente!

Anonymous ha detto...

Stamattina mi sono lasciato subito convincere dal tuo consiglio di ributtarmi sotto le coperte, mi sono svegliato alle 11. La neve sarà bella ma il cuscino stamattina era spettacolare. Cristiano

R. Davide ha detto...

devo dire che forse non l'avrei fatto..brrrrr

Cristian ha detto...

Meraviglioso complimenti....

uscuru ha detto...

quando il gruppo c'e' si fa anke questo.
bella sgroppata !!!!

antherun ha detto...

dai alla fine ti è convenuto scendere dal letto no? hai usato qualche espediente per non inzupparti le scarpe?

Lucky73 ha detto...

@antherun
no nessun espediente. Ho però utilizzato le vecchie Cumulus (con all'attivo circa 850 km, tanto non avevo bisogno di ammortizzazione).
Avevo anche le trail, ma per un'ora potevano bastare le "normali" -
Una cosa ho capito però dopo questa corsa: appena finisco le Nimbus torno di filata alle Cumulus. Ora che peso meno di 70 kg le Nimbus sono ormai troppo pesanti, mentre le Cumulus sono un ottimo compromesso.

@Cristiano
mi spiace, sai che mi sono sentito anche un pò in colpa? :-)))
Ma le strade eran veramente tremende....Vabbè ci vediamo domani ....

Dante ha detto...

Anch'io ho scoperto la neve e quanto è bello correrci in mezzo....non avrei mai creduto invece ci si diverte un mondo e tutto sommato si soffre anche relativamente il freddo... trovo molto piu' pesante il fango come fatica nella corsa.

MauroB2R ha detto...

Mitico il tuo compagno di squadra con i pantaloncini corti verdi!!

Lucky73 ha detto...

@Dante
è vero! il fango potrebbe anche portare all'infortunio metre la neve no ...e poi è uno dei pochi allenamenti naturali per il bicipite femorale!

E poi quando nevica non si sono meno di 0 gradi, domenica c'era 6°!!!

@Mauro
è un irriducibile: quando siamo insieme è incredibile tutti e due panta corti (ieri però no...) e io sempre senza cappello!!

Tom ha detto...

da matti! bellissimo!

Francarun ha detto...

Che ganzo correre nella neve, e poi si vede che ti sei divertito....però potevo metterti le scarpe da neve, te sei lucius......!!!!

Lucky73 ha detto...

No ho messo le Cumulus autoasciuganti !! :-))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.