Multi Tabbed Widget

lunedì 20 ottobre 2008

6

La mia corsa dal 13/10 al 19/10


Quella appena passata è stata una settimana durissima: 4 giorni di fiera a Bologna lasciano il segno, ho ancora male ai piedi e un mal di testa devastante. Non scrivo sul Blog da più di una settimana, allucinante!
Per quanto riguarda gli allenamenti ho cercato di salvare il salvabile riuscendo, secondo me, a fare un buon lavoro di qualità e quantità :

martedì 4km di riscaldamento, 6x1000 in pista, 2km di defaticamente sull'anello basso del Montestella. Questo allenamento mi ha particolarmente soddisfatto in quanto ho ricominciato dopo parecchi mesi con le ripetute (le avevo abbandonate a maggio), i tempi sono stati decisamente una sorpresa: 1° 3,59, 2° 3,55 3° 3,54 4° 3,54, 5° 3,52 6° 3,44 (!!), il recupero tra una ripetuta e l'altra di 200 mt (di cui 100 camminando e 100 corricchiando). Devo dire che l'ultima l'ho sentita, ma è stata veramente fantastica: sul primo giro ho dovuto fin andare in terza corsia nella seconda curva per via di una corsa di ragazzini. Poi i 2km di defaticamente e la doccia mi han fatto tornare come nuovo.

giovedì 5.000 in pista a coppia con Pietro ( Io: 6 ripetute sul 400 e 1 sul 200, Pietro 6 ripetute sul 400 ). Al corrigiuriati ero orfano di Lorenzo così ho chiesto a Pietro ( un Master 70 ) se volevamo fare coppia in modo da fare una squadra Road. Mi sono divertito un mondo e Pietro va forte, davvero forte: vi dico solo che a 73 anni ha fatto l'ultima ripetuta sui 400 in 1.29.
I miei tempi invece tutti da 1.16 a 1.21 (senza forzare troppo) e l'ultimo 200 in 32".

domenica tapasciata a Carate B.za (MI) 25 km in collina con sali e scendi continui. Tante luci e una piccola (spero) ombra.
Luci perchè ho fatto 25 km collinari in 2h e 11 in totale scioltezza senza mininamente forzare o andare in affanno (vi assicuro che le salite della Brianza sono davvero dure), Luci perchè ad ogni ristoro, come da programma, ho bevuto un sorso di integratore o acqua naturale senza stare male (la maratona è sempre più vicina). Ombra perchè mi si è acutizzato un male al piede che ho da agosto. Fino a ieri era solo un fastidio. Il male è iniziato durante la preparazione alla Sgamelaa all'arco plantare, ora si è spostato nella parte interna del tallone. Speriamo in bene: sto già lavorando di ghiaccio e di voltaren emulgel.

Tot. km 39,60
Tot. km settimana precedente 60,00

La maratona si avvicina......

I prossimi appuntamenti saranno un 10.000 in pista giovedì da fare in scioltezza e senza forzare in vista del Trofeo Montestella di domenica prossima. Poi la Mezza di Cesano Boscone!



Condividi su Facebook Condividi su Facebook


6 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Occhio io sto notando troppa qualità. Ogni allenamento qualitativo inseriscine sempre 2 di scarico...o almeno uno di scarico vero e uno con qualcosa, ma leggero.
La logica della pista unita ai 25km su terreno scosceso è miscela esplosiva per farsi male...poi grattati, mandamici a VC, ma io mi sentivo di dirtelo.

Lucky73 ha detto...

Hai perfettamente ragione, ma questa settimana ho dovuto rivoluzionare tutto inserendo, appunto, troppa qualità, ma il 5.000 a coppia in pista non potevo perdermelo, troppo divertente! Mi è mancato il tempo per lo scarico :-))

Francarun ha detto...

ha ragione Giancarlo, però sei riuscito ugualmente ad allenarti anche sul lavoro !
Il dolore al piede l'ho avuto anch'io un mesetto fa ma co ghiaccio e impacchi di argilla sta meglio, anche se il mio fisioterapista mi ha detto che sono i tendinie che dovrei stare un po ferma, ma io non ci penso proprio a fermarmi !
Tu curati bene il piede e dopo la maratona magari se non ti è passato fai degli accertamenti !

R. Davide ha detto...

Stai molto attento e buona fortuna!

Gianluca Rigon ha detto...

Attento all'arco plantare (la fascite è in agguato) ! Dopo ogni allenamento fa rotolare con il piede una bottiglietta piena di acqua ghiacciata per 3-5 min. E' un toccasana per il tallone e i fasci plantari. Fa anche stretching al piede puntandolo contro un muretto e stirandolo appena appena restando in posizione per 30".
Ciao e in bocca al lupo !

Lucky73 ha detto...

@Franca
si, in questo periodo il lavoro mi sta uccidendo, ma io nno mollo! E oggi ho ancora male al piede....
Ma è anche il giorno del cambio delle scarpe quindi vedremo....

@Gianluca
Grazie dei consigli, anche io presumo che sia un inizio di fascite, ma forse è un tendine infiammato perchè ora il male si è spostato in su.....Boh vedremo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.