Multi Tabbed Widget

mercoledì 16 giugno 2010

52

DEFCON 2 - La Rivolta del Piede!

La mia fascite plantare cronica non mi da respiro e come tutte le malattie si è pure evoluta! 
Dopo la momentanea rinuncia ai plantari vista la concomitanza con le gare (riprenderò in maniera definitiva a fine luglio, ormai ho deciso) sono al punto di partenza - Frederic insiste che devo usarli, ma la mia paura del cambio postura durante le gare è troppo elevata e cerco di resistere!

Nel frattempo sembra abbia preso il tibiale posteriore e da ieri ho un'inizio di borsite tra calcagno e inserzione del tendine d'achille, OLE'!

La colpa è anche (soprattutto) mia in quanto nelle ultime 2 settimane l'ho molto snobbato (niente massaggi, niente arnica, niente pedulivi, insomma niente di niente!) - in più dulcis in fundo ho abusato delle scarpe chiodate!

Nuovi ordini mi portano ad utilizzarle solo in gara, ma soprattutto a prendermi un paio di giorni di riposo!

Sicuramente ha anche pesato la scorsa settimana "monstre" che vi riepilogo :

domenica 3K (3'50") rec 8' + 5x200 (30") rec 2' + LB (forza arti inferiori)
lunedì 1h FL + UB (forza arti superiori)
martedì 40x20 partenze rec 2'/4' + 1x150 (19'64") rec 8' + 2x300 (44") rec 4'/10' + 2x40 sprint rec 3' + LB
mercoledì 50' FL + 10x100 (media 16"50) rec 2' + UB 
giovedì mega camminate a Roma
venerdì mega camminate a Roma
sabato 1.200 (max) rec 10' + 3x400 (70") rec 2' + LB 
domenica 1h FL + UB 

A parte i duri allenamenti, il ritorno sui San Pietrini di Roma è sicuramente stato deleterio e le camminate non mi hanno permesso di recuperare e far riposare il piede!


Lunedì mattina avevo un male bestia che però il giorno dopo si è attenuato e io, incosciente, torno in pista con il 3K in progressione (niente dolore con le A2), ma sui successivi 2x400 da fare molto veloci calzo le chiodate e già sul primo avevo male! Recidivo corro anche il secondo e nel recupero prima della forza un male cane! Salto naturalmente il RunA, ma non i balzi a rana :-)

Ora che si fa ? eh! Ieri sera massaggio (non lo facevo da un mese) e trattamento con cerotti antinfiammatori. Pediluvi con bicarbonato e automassaggi con pomate all'artiglio del diavolo. Tanto ottimismo e speranza di poter correre già da venerdì -  


Oggi va sicuramente meglio anche se zoppico ancora un pochino ...si tratta comunque di un'infiammazione perchè a ruotare il piede non sento nulla - Certo non è messo bene, speriamo solo di arrivare a fine stagione :-)))


Naturalmente si accettano suggerimenti, cure miracolose, terapie d'urto, stregonerie ecc. ecc.


Buoni pediluvi a Tutti !!
 


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


52 commenti:

Kikko ha detto...

Neanche a farlo apposta abbiamo postato quasi nello stesso momento e sullo stesso argomento!!!
Almeno mi sento in dolce compagnia:-)
Ciao mitico.

Anonimo ha detto...

beh...fatti consigliare da fabian cancellara...dovresti solo montare un plantare...un po' speciale...

a parte gli scherzi...a roma non ci andiamo più, cazzarola!

p.s.: stasera vieni all'arena? se non piove ci siamo io sui 200 e il levriero sui 1500

panda

Lucky73 ha detto...

@KIKKO
CAZZO! Pure mitici di sventura :) Dopo vengo a farti gli auguri eh eh

@PANDA
eh eh ...maledetti San Pietrini ...
No stasera non posso proprio venire! Fatevi onore e batti MIK FOLLI :-))))))

MauroB2R ha detto...

E io che pensavo di essere un incoscente a correre con il tendine infiammato! :-D
Lucky sei davvero un barbaro!!!

Paolo Isola ha detto...

Con tutti gli allenamenti che fai (non ha mica la mano tanto leggera il Califfo), perdippiù senza plantari personalizzati, è normale che ti sia infortunato, se sei predisposto agli infortuni. Perchè non hai partecipato ai Campionati Italiani? Eri in forma e dovevi approffittarne, tieni anche conto che se il tendine d'achille peggiora, potrai solo peggiorare sia come rendimento sportivo che come intensità e quantità di allenamenti, e allora addio ad un buon piazzamento ai campionati italiani, che per un master sono la gara clou. Anche le lunghe camminate coi tendini infiammati non sono salutari, mi ricordo l'anno scorso il giorno che sono andato a Milano, che avevo camminato moltissimo e avevo il tendine in fiamme, inoltre faceva caldo ed avevo i piedi in ebollizione, infatti ho maledetto il fatto di non essermi messo i sandali al posto delle scarpe chiuse

Cristina ha detto...

...artiglio del diavolo?? Interessante...poi puoi correre sui carbonbi ardenti??

...riposati un poì e non ti strapazzare troppo..

Cristina ha detto...

ops..carbonbi=carboni. Ciao ciao

Cristina ha detto...

ops..carbonbi=carboni. Ciao ciao

Lucky73 ha detto...

@PAOLO
no non ho tendini infiammati o almeno penso ...credo sia principalmente un'infiammazione tra il tendine d'achille e l'osso quindi potrebbe essere un inizio di borsite...L'achille non c'entra è salvo!

Per quanto riguarda gli allenamenti c'erano adeguate corse rigeneranti, il problema secondo me è principalmente che sto piede me lo porto dietro malandato da quasi due anni, il riposo che non c'è stato a Roma e l'abuso delle chiodate nelle ultime due settimana ( ci stavo prendendo gusto eh eh ).....

per quanto riguarda gli Italiani, l'ho scritto, mi ero prefissato un minimo personale e non avendolo ottenuto niente italiani ....sarà per l'anno prossimo!!

@CRISTINA
certo, alla fine del trattamento correrò i 400 metri sui carboni ardenti in meno di 40" :-)))))

@MAURO
non ho il tendine infiammato!!! o almeno spero :-))))
dovrebbe essere un inizio di borsite......

Tosto ha detto...

io ho letto che il plantare andrebbe messo solo quando si è guariti!

fathersnake ha detto...

Certo che siamo tutti un pò malandati..

nicolap ha detto...

io ho letto che il tendine andrebbe messo solo quando si gareggia!

Anonimo ha detto...

io ho letto che lo slip andrebbe messo solo quando citofonano alle 3 al B&B!

Panda

Fatdaddy ha detto...

Dalla foto si evince che Lei sul lavoro digita alla tastiera del computer con i piedi.
E questo spiega molte cose... :D

KayakRunner ha detto...

Io ho letto che certi allenamenti andrebbero fatti ad un'altra età... ;-)

Pimpe ha detto...

ma una settimana relax no ??
molla un attimo e poi ripenderai senza problemi... ;-)
ciao

theyogi ha detto...

brutta bestia, caro mio, mi ci vollero 6 sedute di o.d'urto! almeno non è una zona troppo sensibile....

Lucky73 ha detto...

@PANDA & NICOLA
e pure gli slip sui 400 si mettono o no? :-)

@YOGI
addirittura! Dai 2 giorni di riposo, un po' di fans e tutto va a pisto (speriamo!)

@TOSTO
si infatti dovevo metterli prima :-)

@FAT
questo mi consente di avere i nervi di collegamento dita/piedi molto elastici :-))

@PIMPE
max 2 gg....eh ...certo se non mi passa sto fermo! Magari vado in piscina....

@KAYAK
eh eh bella questa! :-)) - forse sono ancora troppo giovane per certe cose :)

nicolap ha detto...

Io una volta ho lasciato gli slip appesi a un abete in un parchetto a Martinengo perché faceva caldo e mi davano fastidio in gara (avevo i ciclisti eh).
Poi a fine gara son tornato a riprendermeli.

Anonimo ha detto...

dopo la vacanza romano-califfiana, questo blog sta virando pericolosamente verso la pornografia...

lucky,
chiedi a frederic se nelle chiodate si può mettere un rialzo al tallone.

x tutti,
prima di crocifiggere l'allenamento (e l'allenatore), teniamo conto che lucky gareggia tanto, da tanto non si prende 2 settimane di ferie (dalla corsa), e che comparato con gli altri non mi pare poi soffra di infortuni spesso o gravi.
luciano er califfo.

stoppre ha detto...

be dai, prendi il lato positivo, se ci metti le lenticchie, possiamo festeggiare capodanno in anticipo, tanto lo zampone c'è già !!
riposo,ghiaccio, piede in alto.

Lucky73 ha detto...

@NICOLA, CALIFFO & PANDA
prossimo 800 sotto i 2'09" senza slip!

@CALIFFO
condivido ...tutte cose normali e penso sia anche questa anche se non devo sottovalutarla ...da adesso zoppico molto meno. Domani deciderò se spostare la seduta di ven a sabato....chiederò a Frederic però mi aveva detto di poter fare un plantare anche per le chiodate.....

@STOPPRE
Stupenda! Sono per terra dalle risate, dalla foto sembra veramente uno zampone? Non si capisce dove finisce la caviglie e inizia il piede :-)))))

Anonimo ha detto...

'anvedi liciiardello come 'sta a morì...ma anvedi pure er mitico califfo come stà a mette le mani avanti
:-))))

nun te preoccupà acalì...che il tuo gatto c'ha sette vite! nun more!
;-)

Pandaromano

Davide ha detto...

Dai Luciano riposati un po e poi tornerai più carico e soprattutto cattivo di prima.
Un grosso saluto dal divano con legmaneti del ginocchio forse rotti.
Davide

franchino ha detto...

Problemino simile, sto correndo col transact. Anche a Costanza stesso problema dovuti ai plantari.

arirun ha detto...

Per la fascite i plantari non servono assolutamente a niente!(letto sia su correre che su albanesi.it)Discorso opposto per il tendine d'achille e le scarpe chiodate da sospendere assolutamente!Ma uno che si allena anche mentre aspetta il carro attrezzi non è che non le sa ste cose..è che non riesce a star fermo vero lucky???

Patty ha detto...

predichi bene e razzoli male!!!
Usali i plantari io non ho avuto nessun scompenso............ovvio è soggettivo però provare non nuoce al massimo li togli!

Fabiorunner63 ha detto...

Fascite brutta bestia....io ci sono sempre sull'orlo, già fatta due anni fa e fatto di tutto compreso due cicli di onde d'urto!!!
Dopo esserci ricascato l'estate scorsa l'ortopedico (sportivo) mi ha consigliato le scarpe MBT le conosci? comprate questo inverno e ricomprate in primavera, le uso tutti i giorni nelle attività normali, sarà un caso ma non ci ho più sofferto!!! il tallone è sospeso non appoggia e quindi rimane a riposo 24h su 24!!!
ciao campione

Lucky73 ha detto...

@FRANK
sono in buona compagnia :-))
Ma corri con il cerotto quindi ?
Io sto mettendo voltadol per 12 ore e quando non ce l'ho massaggio con voltaren ....
Oggi praticamente non zoppico, ma sento il piede cmq un po' strano. Il tempo non aiuta....
Se domani provo tengo il cerotto e metto una cavigliera elastica per tenere il tutto ...
Purtroppo quel piede è un po' conciato dai tempi del calcetto e anche la caviglia soprattutto quando c'è parecchia umidità mi fa male!
Auguri anche a voi due!

@DAVIDE ROAD
Noooooooooooooo, che notizia mi dai? Come è successo? Non avrai mica giocato a calcetto??

@ARI
A me servono per la non perfetta conformità dei piedi che mi porta sostanzialmente a questi dolori cronici - Ho i piedi un po' piatti e la fascia plantare nella corsa riceve troppe tensioni ....

Poi il problema è sempre li ...la nostra passione ci porta a correre sempre ....invece qualche volta servirebbe un po' di riposo ....

oggi va meglio e penso di provare già domani (come volevasi dimostrare eh eh) .....

@PATTY
Hai ragione, li ho messo per una decina di gioni e cambiando postura mi è venuta la periostite tibiale su tutte due le gambe ....così ho preso paura e li ho rimandati a fine luglio ....

@FABIO
si le ho viste e provate...
Forse dovrei prendermele ...mi fan paura un po' per la schiena e un po' anche il costo esagerato :-))

Master Runners ha detto...

Spero che stavi a casa quando ti sei fatto la foto!

Anonimo ha detto...

Ciao, per me: 1. tantissimo strechting del polpaccio, graduale e sempre più intenso (idem serve anche per il tendine d'achille); e tanto strechting in generale; 2. poi provi a correre; 3. poi ti fermi e ti massaggi un bel po' lentamente la pianta del piede, dal tallone verso dove hai male, magari con l'arnica (hai il piede un po' piatto? se sì potresti mettere degli inserti in tutte le scarpe che hai che ti alzino l'arco plantare e ne evitino il collasso); 4. poi se vuoi ripeti i punti 1. e 2. per un po'; 5. poi fai ancora un po' di strechting; 6. poi metti il ghiaccio. Ecco, ma vale tutto solo da esperienza personale. Ciao, in bocca al lupo, seguirò gli eventi!
alessio

Paolo Isola ha detto...

Lucky, nel mio blog, ci sono diversi articoli riguardanti sia il tendine d'achille che la borsite, prova a leggerli troverai notizie interessanti. Sempre sul mio blog, se clicchi su cronaca personale, trovi anche notizie su come sto curando sia i tendini d'achille che le borsiti. Purtroppo quel coglione di medico che mi sta seguendo si è incazzato perchè ho messo il suo nome nel mio blog e sono stato costretto a cancellare un post, il più importante, riguardante la diagnosi e la terapia ai tendini d'achille. Io ti consiglio, se ci sono gare a breve importantissime, di farle, e poi di riposarti 1-2-3 mesi facendo tutte le terapie possibili. In estate non dev'essere difficile stare senza allenarsi a piedi è senz'altro meglio nuotare, possibilmente al mare o in un lago, che fare corsa

Lucky73 ha detto...

@PAOLO
ti ringrazio Paolo, ho letto, ho letto!

Credo però che il tendine non sia colpito (o almeno spero), è solo una leggera (spero) infiammazione dell'inserizione ....il tendine sembra bello robusto ed elastico e non fa male ...quindi niente riposi forzati eh eh ....
Oggi già non zoppico anche se un po' fa ancora male ....domani se passa penso di provare....vedremo, ti ringrazio dell'interessamento!

@ALESSIO
grazie Alessio! In effetti faccio parecchio stretching, ma mai abbastanza! Per ora uso il voltaren (per un trattamente d'urto) e l'artiglio del diavolo che se domani provo me lo porto dietro e massaggio dopo l'allenamento....
Vorrei arrivare ai CDS di società in forma e integro ....questa 2 giorni a livello di recupero mi sta facendo molto bene .....
tu hai un'elasticità davvero inviadiabile.....

@MASTER
no che dici ? La foto è stata fatta proprio durante una riunione di lavoro con gli amm.ri delegati :-))

franchino ha detto...

Sì ho corso col transact per qualche giorno, però io non ero al tuo livello che addirittura zoppicavi. Ricorda sempre che cerotti, voltaren etc fanno passare l'eventuale infiammazione ma è importante capire da cosa sia causata, in questo caso sembra sia certo l'appoggio non perfetto del piede.

Davide ha detto...

Peggio!
Spostando un divano in casa (operazione fatta migliaia di volte ma non con sopra 50 kg di figlia più grande).
Sabato faccio la risonanza e poi vediamo ...

Anonimo ha detto...

Ciao Lucky, prima di tutto in bocca al lupo per una veloce guarigione. Poi ti volevo chiedere una cosa: sto leggendo pian piano tutto il tuo blog (lo trovo molto interessante e ricco di spunti di riflessione), dal tuo primo articolo del 3 settembre 2008, e in un articolo (19 dicembre 2008)mi sono imbattuta sul calcolo della soglia anaerobica che hai trovato su un articolo di Albanesi, come faccio a calcolarla? Inoltre come faccio a sapere per quali distanze sono più portata? Io ho iniziato a fare corsa in montagna molto presto e la pista l'ho sempre un po' trascurata, facendola a tempo perso, però mi piacerebbe sapere quali sono i miei margini di miglioramento. Ho notato che in parte ti ha "scoperto" il Califfo, secondo te per lui sarebbe un problema fare un giro sul mio blog, dove ho segnato i personali, per darmi un parere tecnico. Grazie mille e scusa per avere approfittato del tuo blog. Ciao. Ilaria

Anonimo ha detto...

Ciao Lucky, prima di tutto in bocca al lupo per una veloce guarigione!! Inoltre ti volevo chiedere una cosa. Pian piano sto leggendo tutto il tuo blog (lo trovo molto interessante e ricco di spunti di riflessione) dal primo articolo del 3 settembre 2008 e in un articolo (19 dicembre 2008) ho letto che hai calcolato la soglia anaerobica grazie ad un articolo di Albanesi. Come faccio a calcolarla? Come faccio a sapere verso quali distanze sono più portata? Ho iniziato a fare corsa in montagna molto presto e la pista l'ho sempre un po' trascurata facendola a tempo perso però mi piacerebbe sapere quali sono i miei margini di miglioramente. Ho letto nei commenti dei tuoi post che ti ha un po' "scoperto" il Califfo. Secondo te sarebbe un problema per lui fare un giro sul mio blog, dove ho segnato i miei personali, per darmi un parere tecnico? Grazie mille e scusa per avere approfittato del tuo blog. Ciao. Ilaria

Anonimo ha detto...

ilaria,
e qual'è il tuo blog?
luciano er califfo.

Anonimo ha detto...

Ciao Lucky, scusa se ho scritto il mio commento due volte, ma non vedendolo pubblicato la prima volta credevo di avere sbagliato qualcosa e l'ho riscritto, ops...

@Luciano er califfo: il mio blog è: http://ilarun.altervista.org grazie mille. Ciao

Ilaria

nicolap ha detto...

come vai oggi Lucky?

Lucky73 ha detto...

@ILARIA
eh eh non ti preoccupare, l'ho letto 2 volte :-))

Sui discorsi tecnici lascio la parola al Califfo che è un vero esperto (dico sul serio, è una persona preparatissima) -

Sui post inanzitutto mi fa molto piacere quello che dici e che ti interessa quello che scrivo! Sono onorato!

Quello del 19 dicembre è forse il POST “spartiacque” , che ha segnato in maniera netta la mia "avventura" podistica. Nelle varie elucubrazioni scrissi di un 800 corso in 2’29” che salto subito all’occhio del Califfo e che naturalmente comparò con i miei scarsi risultati sulle altre distanze. Al tempo per esempio non scendevo sotto i 20’ sul 5.000, ma riuscivo a correre 800 metri a 3’08”/km!!!!! ….forbice enorme tipica del mezzofondista. Leggendo il suo commento rimasi colpito e lo scrissi chiaramente l’anno successivo alla fine della tabella sperimntale (http://luciorunfun.blogspot.com/2009/07/tabella-del-califfo-dico-la-mia.html) …..

Sul discorso delle soglie sono tutti metodi molto approssimativi e poco realistici soprattutto per me che ho propensione alla velocità o per podisti che hanno forbici enormi tra fondo e mezzofondo! Stando ai test per esempio di Pizzolato sui 7’ io dovrei seguire tabelle di gente che corre i 10K in 31’ o maratone in 2’20” eh eh , si, nemmeno con il motorino …..

L’esame della soglia l’ho fatto (gratis) prima della maratona di Milano, ecco il post (http://luciorunfun.blogspot.com/2008/11/post-maratona-un-recupero-inaspettatoma_4354.html). Ora credo sia variata parecchio :-))

Per concludere credo che con i personali che hai nella pista e le stupende gare che fai in strada, ma soprattutto la passione e la grinta che ci metti, hai dei margini enormi !!!

A presto e buone corse!!

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
non è gonfio, fa male pochissimo, mi sento solo un po' "legato" come se avessi il retropiede un po' legnoso ....
stasera provo facendo un bel riscaldamento e tanto tantissimo stretching ...se dopo tutto questo lo sento tonico ho un paio di ripetute....userò naturalmente le A2.....
Speriamo in bene, ai CDS ho il 1.500 importante e il 4x400 nella steffetta della società ......

grazie Nicola, ci vediamo presto!

nicolap ha detto...

ahahaha la staffetta me la fanno fare pure a me mi sa :-)))

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
M?
Io sono nella M50 :-)

Anonimo ha detto...

ilaria,
non riesco a commentare il tuo blog, allora scrivo qui:

ciao ilaria e complimenti.
le domande che fai sul blog di lucky richiederebbero un trattamento lungo e complesso.
questione soglia: ritengo superfluo conoscerla, così come ritengo inutile qualsiasi tipo di test.
questione attitudini: non so niente di come ti alleni e non ho tempo per studiarmi il tuo blog. ma posso dire che, dal punto di vista numerico, i tuoi tempi sui 1000-1500 sono nettamente migliori degli altri... se poi presumiamo che sono anche distanze poco preparate...
se vuoi approfondire, scrivimi un indirizzo mail.
luciano er califfo.

Luca "Ginko" ha detto...

Potresti posare in Hollywood street con la forma del tuo piede! Speriamo che durante l'estate con meno gare tu possa rientrare con il fastidio. PS settimana carica al cospetto della mia che per ora riporta 0 km a piedi e 2.000 circa in auto.. sigh!

Anonimo ha detto...

hi hi lucky e nicola che fanno la 4x400 e io...che guardo...hi hi

panda

Lucky73 ha detto...

@LUCA
in agosto metterò i plantari e tra terapie e spiaggia spero mi passi tutto per il finale di stagione!
Cavolo anche tu sei un commerciale? La macchina è tremenda! Meglio correre!

@PANDA
si è un po' assurda la cosa non trovi ? :-)))

Anonimo ha detto...

@Luciano er califfo
puoi scrivermi a: ilarun@hotmail.it
Grazie. Ciao

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Ciao Lucky.
Sia tu che il califfo avete svolto un ottimo lavoro insieme fin'ora e ci sta che dopo tante gare e tanti bei PB con le chiodate (che fanno male) possa accadere qualcosa di inaspettato...
Siamo nella stessa barca per ora, vuoi o non vuoi qualche giorno di riposo forzato alle volte ci vuole ma si tratta di un investimento che darà i suoi risultati più avanti.
Mi sa che per quest'estate fare qualche garetta su strada (per me, su pista per te!) in meno non potrà che farci bene :-)

In gamba e... in piede!

Lucky73 ha detto...

Grazie Pippo, vedo che siamo in tanti e in ottima compagnia e il prox week end ci sono i campionati di società :-(((

Sulle chiodate mai più in allenamento, soprattutto per gli 800 sono inutili ...solo in gara!!

Oggi va molto meglio ho fatto anche un po' di piscina, domani provo, vedremo....speriamo di incontrarci a luglio, da qualche parte d'italia :-))

nino ha detto...

a me i plantari son serviti. ho fatto un po di fatica a farci l'abitudine ma in 6 mesi mi hanno sistemato il problema di postura che avevo. certo il tuo è un problema diverso e quindi non mi pronuncio, mase te li hanno consigliati....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.