Multi Tabbed Widget

domenica 15 gennaio 2012

11

Corsa Campestre–Il mio ritorno al BRIANZOLO!

395351_2788100356149_1667537002_2488724_1791483600_nNel 2009 eravamo tutti a caccia del 4’/km nella 10K ed eravamo conosciuti come “I Fantastici Quattro” poi le nostre strade si sono divise, io mi sono dato alla pista mentre loro hanno continuato e sono migliorati tantissimo, ma ieri rieccoli dopo tanto tempo di nuovo insieme sorridenti come sempre!

Era dal 2009 che non correvo una tappa del Brianzolo e devo ammettere che la gara è stata veramente una sofferenza. Ieri mi sono finalmente reso conto che sto facendo un altro sport preparando i 400, ma nulla toglie al divertimento della campestre e della bellissima compagnia degli amici.

Ringrazio in primis il nostro capitano di ventura, Marco detto Lo Scatenato, che è entrato al Road in maniera esplosiva portando allegria e spontaneità, ma anche ottime foto! SorrisoBriosco

La mia gara si traduce tutta nel primo giro dopo un ottimo 1K a 3.54 senza grossi problemi e la volata finale a prendere un atleta abbastanza lontano partita già dagli ultimi 300 – Nel mezzo una lunghissima sofferenza su e giù per le collinette, in salite e discesa nelle decine di inversioni a “U” su un percorso quasi da guerra!

C’è poco da dire, la condizione aerobica la perdi subito e per me è stato un vero calvario, roba da ritiro, roba che le gambe proprio non andavano così da dovermi mettere in difesa calando vertiginosamente e passando da 3’54” del 1K a 4’36” del 5K con Francesco a Ale Pioli sempre a vista che cercavano di sfruttare il mio mostruoso calare …

L’altro giorno parlavamo con Lorenzo di fibre bianche e fibre rosse, del fatto che preparando il 400 e facendo sedute veloci una delle due veniva persa o ridotta ai minimi termini – Ecco in effetti ti accorgi che certi ritmi su certe distanze proprio non riesci più a tenerli, le gambe non vanno e non ci puoi fare nulla se non rallentare Occhiolino

14_01_2012_Briosco_Camp_Brianzolo_foto_Roberto_Mandelli_0930

Ma dal 5K ho cambiato, per gli ultimi 800 di gambe ne avevo e non ho avuto nessun problema ad aumentare …classico del velocista con volata finale gustata alla grande che ti fa dimenticare tutto e ti mette un sorriso da orecchio a orecchio Sorriso

Ai 300 dalla fine la strada scende, il tizio è avanti e si butta giù per la montagnetta, decido di reagire, scendo forte, ma senza esagerare visto che non ho le chiodate e non voglio capitombolare come ha fatto Federico (eh eh), curva secca a 90° verso destra e alzo le ginocchia …

è QUI che realmente mi accorgo di fare un altro sport …c’è tutto, ma proprio tutto, non sono stanco, sto iniziando a correre adesso – Le gambe sono di colpo toniche e non morte come per tutta la gara, le ginocchia salgono e sembra un generale risveglio di tutto il mio corpo, vengo investito da adrenalina pura che solo il traguardo potrà placare …

Lo prendo, becco una cunetta che quasi decollo e arrivo …

Passa tutto, vedo lo Zio bello sorridente arrivato da almeno 3’ …e Luca. Mi vado a rivestire, provo a sentire se il piede ha qualcosa da dire, ma da li sotto tutto tace …407851_2788140437151_1667537002_2488775_800908426_n

Dentro di me sono felice, ho portato a casa la pelle, mi sono divertito a battere qualche 5 ad Antonio mentre correvo. Un gruppo bellissimo, mi manca molto, ma la PISTA mi aspetta, un mondo magico …un gruppo meraviglioso …

Alle volte vorrei tornare a fare tutto, ma ho fatto una scelta convinto e soprattutto felice …ci sarà tempo per altro, ci sarà tempo …

Tutto previsto, un bell’allenamento su un percorso decisamente muscolare e difficile, pieno di curve, salite, discese, cambi di pendenza e “trabocchetti”. Sicuramente la 1° e ultima campestre, è un altro sport e ora mi devo concentrare su quello che sto preparando che non è per nulla compatibile Sorriso

Alla fine un 4’19” di media è grasso che cola, ma ora addio campestri, addio strada, ORA è tempo di pista e mi dedicherò solo al mio grande amore!

La notizia IPER POSITIVA è che il piede ha tenuto alla grande! Ho cercato di correre bene, lui ha gradito e non mi ha dato nessun tipo di fastidio!

Questa volta vado dritto per la mia strada, a maggio, spero, cominceremo a raccogliere, passando per le indoor ad Ancona senza scaricare ai primi di marzo così per capire se stiamo facendo bene.

Il riepilogo settimanale e post influenza è da leccarsi i baffi soprattutto per aver fatto 2 sedute di palestra veramente bene! Anche per quanto riguarda la forza generale, finalmente!

Riepilogo settimana 02/01 – 08/01

mercoledì velocità 4x20 +4x30 +fef 60/80/100/150 +8x30 salite +FG
giovedì trex 3x1000 +4x500 rec 2’ souplesse
venerdì lento 1h a 4’49”/km +FS
domenica 1200+600 +6x200 +3x10 balzi piedi uniti

Riepilogo settimana 09/01 – 15/01

martedì lento rigenerante 1h a 5’14”/km
mercoledì velocità 4x20 +4x30 +4x300ER (48”7 di media) +8x100 salita
giovedì FG forza generale
venerdì TREX 4x300/200/100 rec. 2’ nella pista di pattinaggio del XXV aprile
sabato Corsa Campestre Briosco 5.8K a 4.19
domenica forza specifica

Ultima cosa, ma vorrei poi approfondire in un altro post i miei progressi sullo SQUAT COMPLETO!

squat

Il Califfo non aveva dubbi o almeno così mi dice Sorriso , io ne avevo tantissimi visto che lo scorso anno lo facevo male, alzavo i talloni, ma soprattutto facevo fatica con 20Kg di bilanciere.

Dopo 16 sedute credo di aver imparato a farlo ed in effetti i benefici si vedono visto che il target di alzare 50Kg è veramente vicino!

Oggi ho fatto :

1 serie da 6 ripetizioni con 35Kg
1 serie da 2 ripetizioni con 35Kg
1 serie da 3 ripetizioni con 40Kg
1 serie da 10 ripetizioni con 27Kg

Mi mancano ormai 8 sedute e mi sento molto sicuro! Per i 400 e i 200 sono FONDAMENTALI !

Buone Corse ( …e SQUAT) a tutti Occhiolino


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


11 commenti:

Anonimo ha detto...

Quello di Briosco è decisamente un percorso sfidante, da gustare o odiare!

Io lo adoro anche se soffro o cado.
E la caduta me la sono anche "procurata" e goduta per ecceso di agonismo finale. Volevo difendere la posizione (e ci sono riuscito!) e al contempo anche guadagnarne una (avrei potuto farcela), così mi sono rimesso in piedi all'istante, l'adrenalina tanto copriva qualsiasi ammaccatura!

Federico

percefal ha detto...

Squat, ma stretching in generale, 4ever :)

Lucky73 ha detto...

@FEDERICO
hai fotografato perfettamente la situazione! Che ridere quando me l'hai raccontato :)

Quando mi sono buttato giù anche io mi sono però ricordato di non avere le chiodate :) ...con le chiodate sicuramente non cadevi!

Cmq grande! Per una posizione questo e altro figurati per 2 :)

@PERCEFAL
lo stretching sempre!

Paolo "Cavallo Pazzo" ha detto...

Ammazza se ti capisco...io sto preparando 800 e 1500 ma al medio di sabato ho visto i santi...non li reggo più!! :D
Per farmi ulteriormente male domenica prossima cross a Treviglio...che le caviglie siano con me!!!

Dai che bisogna schizzare questa primavera!! ;)

arirun ha detto...

...sono proprio acidi!!!in tutti i sensi!!ma se ami le gare corte ti tocca ;)))

Lucky73 ha detto...

@PAOLO
con il 1.500 ancora un po' ti salvi perchè non perdi le ripetute medie, i medi e fai KM ...io lo scorso anno su alcune gare fino a 6K sono migliorato...

Se passi ai 400 fai un altro sport :)
Ci vediamo in pista!

@ARI
si alla fine è bello correre nelle retrovie ( su quelle distanze eh )...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grande!!! e fortuna che mi dicevi che nn sapevi andare nei cross...E poi, c'è la squadra che è qualcosa che va oltre...

MauroB2R ha detto...

Prima o poi proverò anch'io una campestre, sembra divertentissima!!!

Pimpe ha detto...

ma non possono capire.... la volata e' una cosa da altra dimensione ...!! parli di volate ai maratoneti ? ma non si fa..... ;-))))))))))

nicolap ha detto...

ti chiamerò per i traslochi

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
li bisogna esser forti sopra, non sotto :)

@PIMPE
lo so che tu mi capisci socio! :)

@MAURO
non sai cosa ti perdi !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.