Multi Tabbed Widget

martedì 16 agosto 2011

19

Specifico 800–Le motivazioni sono tutto!

Oggi proprio non era giornata!

Ieri stavo così bene. Nonostante il tour de force a New York sabato e domenica a camminare e viaggiare in pullman! Primo giorno bello secondo giorno tanta, ma tanta pioggia, l’immagine che vedete penso sia emblematica, sembra uscita dal film 1997 fuga da N.Y. :-)

Lunedì era il grande giorno, ma a Boston pioggia tutto il giorno, un vero diluvio!

Decido di restarmene a casa, a smattera con il PC, a passare finalmente al dominio personalizzato e a mangiare come faccio sempre quando non esco …

Mannaggia a me : arachidi, mandorle, anacardi, nutella ecc. ecc.

Il risultato è che stamattina non riuscivo a schiodarmi dalla tazza :-)



Guardo fuori, il cielo non è un granchè, non piove, potrebbe tenere! DEVE TENERE!
Colazione veloce, post sul blog e via direzione pista del M.I.T.

Mi porto lo zainetto con un cambio, le scarpe A1 (le Adios), un po’ di soldi e un biglietto per la metro (non si sa mai, venisse giù il diluvio) oltre al Kway e altra roba.

Cammino fino al Charles (1K) e mi scaldo fino al M.I.T. (2,5K) avvertendo una strana stanchezza dovuta (forse) anche al peso dello zaino, strano. Fatto sta che entro in pista con un gran fiatone! Andiamo bene!



In pista ci sono 3 atleti che fortunatamente e diligentemente tengono libera la prima visto che vanno molto piano e non sembrano far lavori.

Continuo il mio riscaldamento con esercizi di stretching, una bella serie completa di drills e parto per i 3 canonici allunghi …

Sul primo avverto qualche goccia, nel recupero comincia a scrosciare …ma vaff …

Si alza anche un forte vento, un po’ di scoramento, non me ne va bene una, ma dentro di me so che le motivazioni sono tutto nell’allenamento come nella vita.

Mi riparo nelle panchine prefabbricate, mi cambio le scarpe, mi metto il kway e procedo come se non stesse piovendo!

Altri 2 allunghi un po’ sostenuti e sono praticamente pronto per l’allenamento!

2x500 (RG) rec 8’ +4x50 rec 2’

RG come detto anche al Panda nella nostra Skyppata di ieri non più di 1’20” ( 2’40”/km )


[15/08/2011 19:15:03] Panda: in quanto? 
[15/08/2011 19:15:07] Panda: il 500 
[15/08/2011 19:15:10] Lucky: non più di 1.20 
[15/08/2011 19:15:12] Panda: e che rec? 
[15/08/2011 19:15:15] Lucky: 8 
[15/08/2011 19:15:22] Panda: in pista, giusto? 
[15/08/2011 19:15:26] Lucky: si 
[15/08/2011 19:15:38] Panda: tosta, ma dovresti farcela 
[15/08/2011 19:16:01] Lucky: penso di si ...da solo dovrò tararmi bene ...ma una la voglio a 1.19

Parto per la 1° che sta smettendo di piovere, mi tolgo il Kway e parto molto deciso!

Il tempo lo prendo ai 300 ed è perfetto nonostante il forte controvento e le pozzanghere in curva ( 48” ) , ora lascio andare le gambe forzando sul finale chiudendo in 1’19” ( 2’38”/km ).

Alla grande! Sono molto galvanizzato, ma devo recuperare …

Ho un gran fiatone, ma la nota positiva è che l’accumulo di acido lattico è molto contenuto quindi sulla 2° posso fare ancora bene!

Recupero anche corricchiando, smette piano piano di piovere, ma c’è un vento fastidioso, soprattutto FA FREDDO!

Mi rimetto il Kway e cerco di abbassare i battiti, questo primo 500 non è stato proprio una passeggiata!
8’ passato veloci, troppo veloci :-) ed è già ora di ripartire …

Cerco subito di fare ritmo e questa volta al 300 passo in 49” , a questo punto cerco di distendermi anche se il vento in curva da fastidio, ma sul rettilineo ce la metto tutta pensando anche a quella frase ( “non più di 1.20” ) e chiudo in 1’20” (2’40/km) spaccato!

Ce l’ho fatta! Lo scorso anno non andavo così forte …mi rode soltanto aver perso 3 mesi per questo maledetto piede …che continua a farmi male, ma che (per ora) mi permette di correre!

Lo scorso anno con recupero 6’ anzichè 8’ corsi in 1.20 e 1.22 ma con meteo ottimo, pista asciutta e scarpe chiodate! E soprattutto piede a post!

Naturalmente mega accumulo di acido lattico con sensazioni di glutei completamente bloccati ;-), ma come per il precedente allenamento ( QUI ) al primo 50 si scarica totalmente! Una sensazione incredibile che ancora non mi spiego!

Tutti sotto i 7” , tra 6”7 e 6”8 e senza nemmeno forzare tantissimo visto che il piede non stava proprio bene!



Chiudo con un po’ di stretching, una bella camminata/corsa defaticante all’interno del campus del M.I.T. e tappa da Whole Food a prendermi un bel controfiletto da 1LB! Me lo sono meritato!

Nel tardo pomeriggio palestra e giovedì lo spec 1.500 , li saran dolori ;-)

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


19 commenti:

franco valsecchi ha detto...

A giugno dopo un 500 in 1'19" ho corso l'8 in 2'11" Tu ne hai fatti pure 2, in più hai anche il finale maledettamente veloce,per me al primo 8 che correrai sarai già sotto i 2'10". Anche Denise ha quella capacità di smaltire un grosso accumulo di lattato quando sembra ti debba bloccare,io al contrario mi blocco completamente
:(( AH! Domani tocca a me fare un 500 dopo un pò di 60 e 80 cercherò di impegnarmi,facciamo una piccola sfida a distanza,però metterò i chiodi

Lucky73 ha detto...

@FRANCO
Finalmente sto cominciando a girare bene! Sempre con l'incognita piede, ma per ora tiene, fa male solo un po' alla fine ...

Lo scarico è una cosa incredibile, dopo il secondo 500 ero quasi bloccato, dopo il 50 come nuovo ...chiederò lumi a Denise!

Sfida accettata! Parti forte! Io lunedì prox ho il 300 "passaggio 400" ...vediamo :)

Alvin ha detto...

Numeroni, in bocca al lupo per quel piedaccio che non ti da pace!

Giuseppe ha detto...

Perfetto, le motivazioni sono sicuramente importanti.
Quello che hai descritto per i due 500, in una scala da 1 a 5, è diventato:
1- il tempo da perseguire
2- l'accumulo di acido lattico
3- il tuo piede
4- il vento
5- la pioggia
Penso che senza la motivazione questi punti sarebbero interpretati completamente al rovescio.
Comunque solo con la motivazione i 500 con quel passo non escono di certo.
Frutto di un gran bel lavoro, complimenti.

L'acido lattico nei 50 metri?
E' un lavoro alattacido, l'acido lattico è assente...

er Moro ha detto...

dopo la giornata di oggi sei il giusto stimolo prima di coricarmi, speriamo sia di buon auspicio la lettura del tuo post! ;) ciao grande

Anonimo ha detto...

il rg1500 non è venerdì?

giuseppe,
il 50 è QUASI alattacido... però perchè dovrebbe far sparire all'istante anche il lattato accumulato prima?
comunque, ho innumerevoli studi che dimostrano che dopo alcuni 40m il lattato può superare 10mmol, uno sforzo di 7" già accumula abbastanza lattato e per quanto riguarda la potenza lattacida, è massima fra i 4 e i 10" di sforzo massimale.
il mistero continua...
abbandoniamo i "sentito dire" e studiamo i pdf di fisiologia in inglese e spagnolo...
luciano er califfo.

Lucky73 ha detto...

@ALVIN
questa volta vinco io ...

@GIUSEPPE
quello che non mi spiego è come il lattato accumulato prima (sui 500) venga letteralmente fatto sparire come se non ne avessi corso ...
Sicuramente il 50 ha una grossa componente alalattica infatti durante le 4 ripetute ne accumulo pochissimo...

Sugli allenamenti hai ragione, le motivazioni sono quelle che fanno trasformare un momento no in un momento si , un po' come i tuoi 3x1000 :)

@ERMORO
guarisci presto :))

@CALIFFO
sarebbe giovedì ...potrei farlo anche venerdì, ma ...

o corro 2 lenti consecutivi o 1 lo casso ....

theyogi ha detto...

peccato per la tua seduta ma quel temporale è bellissimo (li adoro)!
è andata peggio alla bestiola che avevi nel piatto.... *_*

madfatdaddy ha detto...

Considerando pure che il K-way ti avrà rallentato, sei andato alla stragrande!

Da ignorantone della materia quale io sono, ho notato però delle differenze tra "blogspot" e "wordpress": non voglio far pubblicità a una o all'altra, ma nel cambio dominio avevi considerato anche questa eventualità?

Lucky73 ha detto...

@YOGI
alla fine è andata alla grande! Per la bestiola, ehm ...difficile convertirci anche se ci penso costantemente.

@FAT
l'avevo provato qualche tempo fa, anzi dovrei averlo ancora il dominio su wordpress anzi eccolo qua :-))

http://luciorunfun.wordpress.com/

Ma non avevo trovato vantaggi decisivi ...blogspot trovo sia più semplice, ricco e commerciale ...

Se hai qualche dritta scriviamoci pure per mail, questi argomenti mi interessano molto.

Anonimo ha detto...

cooking panda ha contagiato cooking lucky :-)))

bravo per il 2x500

panda

franco valsecchi ha detto...

Tornato dal xxv aprile con un bel 1'19"14 sul 500.
Propenderei per una parità nella sfida intercontinentale,visto che tu avevi le scarpe di gomma e ne hai fatti 2 e io ero a fine allenamento,ma con i chiodi.Sono molto soddisfatto,sono arrivato sul traguardo con i complimenti di Sek Mor,nazionale del Senegal.Dopo di me ha fatto una ripetuta di 800 metri e ai 500 è passato in 1'19" eh eh! peccato che gli ultimi 300 li abbia corsi in 41".
P.S. Non preoccuparti delle bestiole,quelle che mangiamo sono già morte di malattia :)

Lucky73 ha detto...

@PANDA
a me piace cucinare!
Qui ci facciamo ragù e pesto fatto in casa :)
Apriamo un blog di cucina ?

@FRANCO
quest'anno spacchi tutto, me lo sento! PB e medaglia sicuro!

Sto pensando di correre l'800 a Bellinzona e non il 400 ...il 400 potrei correrlo subito il 1° settembre a Cernusco s/N ...

Conosci altre gare oltre a quelle che ho messo nel calendario road sul sito?

franco valsecchi ha detto...

A Besana B. il 3 e 4 sett i camp.prov. ass. open. A Brescia il 15 Meeting di fine estate 100 e 400.All'Arena il 21 lo Zancan Bottalico 200 e 800

Lucky73 ha detto...

@FRANCO
Besana allora! Cernusco è troppo vicino al mio rientro e tra fuso e casini ci scappa la gara del cazzo! In settimana decido il programma gare comunque sicuri sono Besana, Bellinzona e Miglio di Busto per ora...

Dimenticavo una cosa sul tuo 500

S T I C A Z Z I

:-)) voglio vedere se MOR alla tua età correrà così ...

Anonimo ha detto...

Amico mio, t'ho fato una bella sorpresa!
;-)

Panda

Lucky ha detto...

@PANDA
in che senso? :)))

Anonimo ha detto...

boh...

:-))))

Panda

Lucky73 ha detto...

Questo post ha dato alla testa :-))) a + di uno :-)))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.