Multi Tabbed Widget

mercoledì 17 febbraio 2016

7

38 giorni dopo–La Motivazione è TUTTO


1533882_10208738362525761_8965358026160938078_nMi chiamo Luciano e corro da 38 giorni …

Il 2015 per me è stato un anno fallimentare dal punto di vista atletico. Ho cercato in tutti i modi a tornare a certi livelli, anche con l’aiuto del Califfo, ma alla natura non si comanda.

Purtroppo non sono portato per gli sport “di impatto” , ne ho avuto riscontro anche scientificamente.

Però non è tutto da buttare! Nel 2015 ho sconfitto la lombosciatalgia, scriverò presto un post che farà compagnia a fascite, metatarsalgia e tendinite dell’achilleo. A qualcuno sono stato di aiuto e lo sarò anche in futuro!

Ma nel 2015 è arrivato, feroce con un lupo che non mangia da mesi, il problema all’alluce rigido, anzi dei due alluci rigidi.

Ci mancava solo questa! Frutto di artrosi ai piedi ( comprovata dalle RX ) e dalla mancanza di cartilagine in diversi punti, sopratutto alla base.

Questo problema mi ha fermato più volte durante tutto lo scorso anno trovando l’apice da agosto a tutto settembre ( per il destro ) e dal 25 ottobre al 10 gennaio 2016 ( per il sinistro ).

Sul destro ho messo dei plantari e l’ho curato con fans ed integratore specifico.

Sul sinistro già dolorante ho trovato un runner un po’ troppo desideroso di starmi in scia tanto da farmi fare un volo da cineteca durante la gara del Trofeo Montestella provocandomi una doppia frattura alla falange distale e prossimale.

Stavo incredibilmente preparando una mezza e una 10K per tornare ad un livello aerobico accettabile ed ero addirittura arrivato a correre dopo un mese e mezzo di allenamento una mezza alternata in 1.36 e appunto la 10K del Montestella in 42’30” con 8K corsi con 2 fratture!

Dal 26/10 depressione a go go e la decisione di smettere di correre …

A dicembre dai 69 Kg ero passato a 74,8 e da qui una prima svolta! Decido di leggere il libro di un amico e perdo in nemmeno 10 gg ben 5,5Kg …

Ai primi di gennaio 2016 torno a calzare le scarpe e mi faccio 2 fondi lenti a 5’40” al km e l’intenzione di smettere davvero.

Basta! Non posso ricominciare sempre …

Poi il 7 gennaio la SVOLTA!

Spinto dagli amici Lorenzo e Cristiano e da una situazione piedi “accettabile” decido di rimettermi in gioco e lo faccio con Roberto che accetta di seguirmi per questa stagione.

Il 10 gennaio corro la campestre Cross per Tutti a Cinisello e sfioro i 5/km, ma qualcosa è cambiato …

Alberga di nuovo in me un obiettivo, una motivazione, una voglia di andare contro tutto, anche contro natura!

Riprendo i 4 allenamenti settimanali e seguo le direttive di Roberto come fosse un oracolo …

L’obiettivo è riprendere condizione senza obiettivi ! L’aerobia al primo posto!

Iniziano allenamenti alternati, ripetute, medi brevi e fondi lenti …

Corro altre 3 campestri, Cesano Maderno il 17/01, Paderno Dugnano il 7/02 e Seveso il 14/02 – Salto Lissone e la Cinque Mulini perchè dopo ogni gara su quei terreni mi si infiammano gli alluci.

tattichep1737785344-o257249290-5

Faccio dei medi in progressione finendo a 5 e poi piano piano arrivando anche a concludere a 4.10 …

E ieri, sempre con i ritmi imposti, sotto il diluvio, da solo piazzo un alternato che mai avevo fatto così in controllo e che mi porta a mettermi nuovi obiettivi all’orizzonte …

2000 (200/200) R3 +1000 R3 +3x200 R1.30

I 200 veloci media 41”8 – i 200 recupero media 53”2 – il 1000 in 3’42” e i 200 in progressione 36” – 34” – 33” senza sfondarmi.

Domenica prossima ultima campestre a Lissone poi il 26 si parte per Ancona, sicuramente staffetta indoor, per le individuali decidiamo sul posto poi solo recupero e obiettivo verso una 10K su strada per tentare il mio personale che penso sia alla portata visto che non l’ho mai preparata.

E poi se i piedi tengono da metà maggio si torna in pista …

Le motivazioni sono tutto e io ne sono la prova vivente.

Magari tornerò pure a scrivere …

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


7 commenti:

Pimpe ha detto...

siamo immortali , ricordatelo !

Lucky73 ha detto...

Comincio a pensarlo pure io! 😂😂

Giuseppe Scrugli ha detto...

Alla fine si torna sempre allo stesso punto "quanto è bello correre".

Il Panda ha detto...

te lo ripeto, non maltrattare il fisico e magari datti alla bici
sulla corsa abbiamo già dato
non avere rimorsi nè rimpianti

LO ZIO ha detto...

Grande Lucky!!
Finchè il divertimento è più forte degli acciacchi avanti tutta!!!

Oh..che poi....uno non fa in tempo a dirlo che il Panda cerca subito di portarti al lato oscuro eh! :-) :-) ;-)

Io, tra l'altro...quasi uguale.....corro le campestri senza chiodate ora....è un po'come il pattinaggio, ma ci si diverte!

Ciao, magari ci si rivede ancoracome a Cesano!!! :-)

Lucky73 ha detto...

@Giuseppe
già ...l'amore è troppo forte ...

@Panda
mi piace troppo correre, non ci posso fare nulla ...

@Zio
grande Zio! Io rimango fedele alla forza!!!! :-)))... domenica sono a Vimodrone per il cross per tutti, ma dai ci saranno occasioni !!

Bisogna fare una rimpatriata tutti e 4 al più presto!!

Mettiamoci d'accordo per un corrigiuriati se potete!!!

Il Panda ha detto...

dai proponi una data per una re union
riccardo fogli già ha detto di sì

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.