Multi Tabbed Widget

domenica 1 novembre 2009

21

Dedicato a Cristina LENA...


Giovedì 29/11 mentre ero per lavoro a Bologna mi arriva una telefonata dell’amico Cristiano del Road Runner Club Milano che mi annuncia la scomparsa di Cristina Lena, la fortissima atleta del G.S. Montestella. Rimango letteralmente “shokkato” e ancora oggi non faccio che pensarci …

Cristina non la conoscevo bene, ma la vedevo spesso al XXV Aprile, ho avuto anche l’onore di correre in pista con Lei, la foto si riferisce proprio a quel 3.000 corso in occasione del Corrigiuriati il 15/05/2008. Era una gazzella, con una grinta d’altri tempi …tanto spietata in pista quando dolce appena si fermava….

Non la conoscevo bene, ma era come se la conoscessi da tantissimo tempo …

Per me Cristina era semplicemente il più bel sorriso del XXV Aprile oltre ad essere una fortissima podista, ma soprattutto una campionessa di umiltà …

In occasione del Giro da Paura all’Idroscalo del 2008 scrissi un articolo per il Road Runners Club, Vi estrapolo una frase “Al secondo km raggiungo addirittura Cristina Lena del Montestella (non posso crederci lei è una campionessa!)…infatti è solo una pia illusione, al 3° mette la freccia e mi semina!” – quella frase non passò innoservata, Cristina un paio di giorni dopo chiese in giro chi aveva scritto quell’articolo e timidamente e tutta rossa mi ringraziò chiarendo però che non era affatto una campionessa. Ecco chi era Cristina. Chiaramente non aveva ragione, Cristina era primatista mondiale di umiltà e di dolcezza. Aveva dei modi gentili ed educati che sempre meno si vedono anche nel nostro sport.

Ho visto per la prima volta Cristina a Bereguardo alla 1° prova del Trofeo Monga edizione 2008, la mia prima campestre. Ricordo che per lei non fu una grande giornata, aveva avuto problemi fisici tanto da doversi ritirare. Avevo iniziato a correre da poco, ma quel giorno mi colpi subito la sua grinta e quel sorriso, a prescendere dalle situazioni. Si ritirò, ma poi vinse tutte le restanti quattro prove. Che carattere che aveva Cristina…..

Al XXV Aprile si allenava sempre con gente molto forte, ma aveva sempre un saluto e un sorriso per noi “pivelli” …. 

Avrei voluto correre con Cristina Lena, ma la mia timidezza me l’ha sempre impedito. Eppure ci salutavamo sempre come se ci conoscessimo da anni......

Cara Cristina, avremo modo di conoscerci un giorno, da qualche altra parte. Sicuramente avrai già trovato una pista dove allenarti.

Allenati bene perché arriverà il giorno della nostra grande sfida che qualcuno ci ha tolto e stai sicura che mi impegnerò oltre ogni limite per batterti !!

Addio? No, arrivederci …

Per chi resta è dura, penso soprattutto ai parenti ai quali faccio le mie più sentite condoglianze, ma forse chiudendo gli occhi ecco che appare Cristina, sta correndo su un anello di tartan celeste, con il suo sorriso illumina ogni piccolissimo angolo buio …vola Cristina, vola a caccia di vittorie, di personal best, l’albo d’oro del Paradiso scricchiola …

Mi piacerebbe che chi l’ha conosciuta meglio racconti qualche aneddoto in modo da fare un bell’articolo e ricordarla tutti insieme.



Condividi su Facebook Condividi su Facebook


21 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Un abbraccio ai familiari

Paolo "Cibulo" ha detto...

Luciano, hai scritto un post veramente toccante. Condoglianze da parte mia.

Micio1970 ha detto...

Hai reso vivo e tangibile il ricordo anche in chi come non la conosceva

Anonimo ha detto...

Bravo Lucky, sei riuscito a descrivere perfettamente Cristina. Mi associo alle condoglianze..."Cristina, quando ci rivedremo, non penso che riuscirò a batterti, sono troppo una pippa, ma ho la certezza che a fine gara ci sarà il tuo sorriso ad aspettarmi. Ciao Campionessa".
Cristiano

Alvin ha detto...

Condoglianze... i migliori sono i primi ad andarsene...

Diego ha detto...

La penso come Alvin....

dani half marathon ha detto...

In queste circostanze si rischia la retorica e le banalità!

Un sereno e semplice ricordo è il più bel regalo che si può donare alla persona che ci ha lasciati!

uscuru ha detto...

se ha lasciato il segno a te ke la conoscevi poco, immagino ke persona era.
condoglianze!!!

Fatdaddy ha detto...

Mi unisco alle condoglianze. In questi momenti faccio fatica a trovare le parole, intuendo quale possa essere il dolore di parenti ed amici.

Anonimo ha detto...

Mi dispiace tanto, questa storia mi ha toccato parecchio! condoglianze!
R.Davide

the yogi ha detto...

[....] l'ho già chiesto invano: ma com'è stato....?

KayakRunner ha detto...

Mi dispiace veramente! Mi sento vicino a chi condivide le mie stesse emozioni: è come se l'avessi conosciuta anch'io....

Lucky ha detto...

@YOGI
brutta malattia (lascio a te immaginare...)

Anonimo ha detto...

Ciao Lucky,
non ti conosco né ho avuto mai il piacere di conoscere né vedere Cristina Lena, ma hai reso il ricordo di una bellissima persona; toccante, e schockante anche per me. Spero di vederti presto al Giuriati e di potermi presentare a te velocemente, complimenti per quello che scrivi e per gli occhi con cui vedi il mondo e le parole con cui lo descrivi. Un saluto a tutti i frequentatori del tuo blog, restate così unite e spero si possa ricordare Cristina. Mi permetto di aggiungere le mie condoglianze ai genitori e a tutte le persone più care a Cristina. alessio

Dante ha detto...

Già.... è normale non pensarci, ma poi quando succede ad una persona che conosci l'animo si fà pesante sopratutto quando riguarda una ragazza giovane ed una atleta... cosa dire... non è giusto.. ricordarla da parte tua è stato un bel modo di esserle vicino.... chissà che non arrivi anche a lei il tuo pensiero.

Anonimo ha detto...

la conoscevo di vista, la vedevo spesso nelle corse in milano e zona. sempre silenziosa, gentile, sorridente e correva fortissimo. avevo per le una grande simpatia, quella simpatia istintiva che nasce dal capire subito le bella persona che ti sta davanti. l'ho vista recentemente alla djten, mi sembra anche alla mezza di pavia e al trofeo montestella. non correva piu'ma era sempre presente. dopo pochi giorni la tristissima notizia.

nicolap ha detto...

Non ho molto da raccontare Luciano, in realtà non la conoscevo se non di vista e perché la sua presenza in prima linea, partenza e arrivo, non poteva sfuggire; e poi questo corpicino all'assalto della gara come faceva a passare inosservato?
Ricordo più nitido una Milanino Sotto le Stelle in cui negli ultimi 2 km ho recuperato parecchio, superando Cristina a 200m dall'arrivo e rischiando di portarmi dietro la seconda donna che stava recuperando e che aveva provato a venirmi dietro. Fortunatamente non ci è riuscita.

MauroB2R ha detto...

Tristezza :-(

Anonimo ha detto...

...se penso che domenica 25 sembra che fosse li in mezzo a noi all'arrivo del Trofeo Montestella ....
Diego RRCM

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Mi dispiace molto per lei e per tutti voi che eravate suoi amici e conoscenti...

Anonimo ha detto...

al trofeo Montestella facevo la volontaria....ho visto Cristina tra il pubblico e ho sperato che la Sua presenza potesse significare una ripresa. Evidentemente non era così ed era già scritto, Ciao Cristina, correremo tutti per Te!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.