Multi Tabbed Widget

lunedì 15 dicembre 2008

23

InGirAlaCava - 10K e maratona digerita al 100%


Ho aspettato a postare il racconto della gara di ieri per verificare lo stato del mio piede a un giorno di distanza. Posso ora affermare due cose:
  • Il piede sta bene, per tutta la gara non mi ha dato nemmeno fastidio. Il pomeriggio nel mio pellegrinare ai mercatini di Natale ho avvertito un pò di dolore, passato però nella notte dopo i trattamenti indicati nel precedente post.
  • La maratona è totalmente digerita, ieri ho corso a 11 secondi dal mio Personal Best senza grossi problemi.
La partenza era alle 10.20, ma io alle 8.40 ero già all'uscita di Opera a prendere il mio amico Daniele, direzione Zeloforamagno una piccola frazione di Peschiera Borromeo che si trova a est di Milano. Al mio arrivo subito piccolo Blogpoint con Claudio, successivamente troverò anche C! e TOM con i quali scambierò anche quattro chiacchere sull'esito della gara. Troverete dei resoconti anche sui loro Blog!
Io e Daniele ci iscriviamo all'istante e ci dirigiamo subito negli spogliatoi dove incontriamo Ferdinando già quasi pronto per partire (sono le 9.20!). Il meteo sembra tenere, piove pochissimo e la temperatura si aggira sui 6°/7° - a dar fastidio è però il vento che è forte e freddo e soprattutto sul rettilineo di arrivo soffia a ore 11.00 per circa 1k a giro (sono 3 giri !!). Dal lato opposto invece non è favorevole perchè coperto dai capannoni (che sfiga!). Decido la tenuta: pantaloncini super-corti, maglietta tecnica e canotta sociale!
Piccolo giudizio sulla gara: a me piace molto, si chiama InGirAlaCava perchè a Zeloforamagno c'è un bellissimo laghetto dove si pratica la pesca sportiva. Non capisco però il nome in quanto non si gira mai intorno !! Il paesaggio è surreale: zona industriale praticamente deserta (pochissime macchine quindi) che fa un pò "BRONX". Il percorso si potrebbe criticare su due cose: la prima è che è presente un'inversione a "U" piuttosto pericolosa con la pioggia da ripetere 3 volte, la seconda è che permette tanti tagli. Il primo giro l'ho fatto preciso, gli ultimi due ho tagliato anche io dato che lo facevano tutti!! Al mio Garmin comunque manca poco in quanto mi ha segnato 9920 mt.

Torniamo agli spogliatoi, siamo ormai pronti quando entra Lorenzo che ci saluta fugacemente. Non l'ho mai visto così concentrato! Doveva difendere il suo primato nella Corrimilano nella categoria TM, penso ce l'abbia fatta dato che ha corso in 34.39 (lontanino dal suo PB, ma cmq 3 di categoria). Breve riscaldamento dove troviamo altri amici e si parte.

Non avevo nessuna ambizione di PB, ma come si dice l'appetito vien mangiando e come al solito parto forte sbagliando totalmente tattica. I primi due chilometri sono da paura: 3.57 e 3.59 (almeno per quello che volgo io ora). Al termine del primo giro sono sotto il mio PB di almeno 1 minuto e capisco che andando avanti così rischio di scoppiare. Tiro i remi in barca e comincio a girare "bene" intorno al 4.20/4.25 per cercare anche di rifiatare un pò e darci dentro nel finale per fare magari un 43 basso.

Al 3° km incontro Ferdinando che è partito come un razzo, ma sta già pagando e alla fine pagherà tantissimo (io te l'avevo detto! ma non scoraggiarti tornerai sui tuoi tempi molto presto e mi farai di nuovo mangiare la polvere).

Al 4° mi attacco a Remo un M70 coi fiocchi che però intorno al 7° mette la freccia e se ne va (mi rifilerà 41 secondi alla fine).

L'8° km segna la mia ripresa, comincio di nuovo a correre sotto i 4.20 , ma sento la stanchezza e vengo afficancato da una ragazzina MF50 che lo scorso anno mi dava 4 minuti sulla 10K. Questo mi galvanizza e l'ultimo km cerco di allungare, ma lei tiene! Io vado in progressione, ma lei non molla ancora. A 600 mt dall'arrivo vedo il pallone e l'allungo è quello giusto, le gambe girano alla grande e a 200 mt è volata in totale apnea! Vedo Stefano, un Road appena conosciuto che sta per tagliare il traguardo e io allungo allungo e stacco un ottimo (per me) 42.10 a 11 secondi dal mio PB (Stefano eguaglierà proprio il mio PB!!). L'ultimo km in 3.58!

Riprendo fiato a arriva Valter della Michetta con il quale ho fatto un volatone nella scorsa gara al Monga. Scambio 4 chiacchere, ci chiediamo dove sia Nicola e andiamo a riconsegnare il chip. Nel frattempo arriva Daniele abbondantemente sotto i 50 minuti (48.55), è contentissimo ed è deciso ad allenarsi con costanza (che miracolo che fanno i PB!!).

Prendiamo il pacco gara (biscotti, bibita energetica e una comodissima stuia per appoggiare i piedi negli spostiatoi) e tutti a casa!
Per la classifica completa clikkate QUA
Appuntamento alla prossima gara, se non trovo nulla prima, sarà la Christmas Race del Parco Lambro.

La rincorsa ai 15 km/h continua e le sensazioni sono davvero ottime!




Condividi su Facebook Condividi su Facebook


23 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Fondamentale ricordare che il vento.... è sempre contrario !
Comunque mi sembra che stai già sulla strada giusta

Francarun ha detto...

vedo che ti stai riprendendo bene ti butti nelle gare con le ragazine eeeee....i tuoi accessori mi sono serviti ora mettili alla prova anche te, o li hai già provati a quanto vedo !!!!

MauroB2R ha detto...

Bel racconto Lucky...ma dimmi un pò di questa Christmas Race....racconta racconta...che magari se mi posso iscrivere ci vengo!!

Alvin ha detto...

Bravo bravissimo, l'hai corsa con testa...se tutti si drogano però tu che fai li segui? finchè si corre per passione la parola tagliare non deve esistere...se avessi fatto il tuo Pb....sarebbe stato un mezzo Pb
Con 9920m del garmin saranno stati 9900 alla fine....100m in meno su una 10km son circa 20 secondi...scusa per la bacchettata!

Lucky73 ha detto...

@Alvin
è vero! Solo che quando sei stanco passi una persona e vedi che quella poi ti da dei metri tagliando non ci capisci più nulla. E poi non era un "taglio" vero e proprio. Diciamo che sfruttavi i marciapiedi e i metri li guadagnavi. (c'è anche da dire che lo faceva il 90% e forse più).
tu cmq hai ragione, ma gli organizzatori dovrebbero riflettere. Alla fine è forse peggio questa della tanto tartassata DJ TEN. Per quanto riguarda il PB mi tengo stretto stretto quello del Montestella gara precisa e dura! Se avessi fatto il PB qui invece sarebbe stato uno stimolo in più per batterlo il prima possibile eh? :-))

@Franca
diciamo che su di me funzionano poco :-)) ...quando farò 40 minuti sarà sicuro del mio lavoro.

@Gian Carlo
Beh quando è a favore non è poi così contrario :-))

Lucky73 ha detto...

@Mauro

è una corsa a offerta libera il cui ricavato va in beneficienza. Parte alle 9.30 del 25 dicembre da PARCO LAMBRO (nei pressi della capanna dello Zio Tom). Sono 2 giri da 1.800 mt. Precisi dovrebbero essere 3.600/3.650 totale. Lo scorso anno ho corso in 15.22 quest'anno vorrei stare a 4.00 al km o anche un pò meno.
Smaltisci il cenone della vigilia e ti prepara al pranzo del 25!

Furio ha detto...

Bravissimo Lucky e che bel racconto!
Se pardivi più piano il PB saltava, ne sono certo; ma non fa niente, salterà con il botto alla prima occasione.
Attento ancora per un po' con il piede..

PS Le scarpe nella foto luccicano!

Diego ha detto...

Bravo , bella gara !

uscuru ha detto...

bella gara, come dice gianca', in quel tratto col vento potresti perdere fino a 10-15", moltiplicato x 3 ..altr ke pb!!
mo te sei messo a " rimorkia' " pure le signorine....

Dani ha detto...

Beh Lucky, passare sul marciapiede non mi sembra proprio un taglio, magari alcuni non lo fanno per paura di cadere! Penso sia normale, altrimenti per correttezza bisognerebbe sempre correre in pista, la strada è la strada!!! Cmq vedo che voli alla grande! Complimenti)))

Tom ha detto...

Bella gara si. Ma, conoscendo un po' la zona, penso potrebbero ricavare un percorso molto più "agricolo" di 10km (su strada eh). A me il giro dei capannoni non è piaciuto molto. La gara ed il clima agonistico/festoso, quelli si.

Lucky73 ha detto...

@Dani
sui PB io ho un mio pensiero fisso: si fanno in pista. Poi quelli in strada sono belli, appassionanti, ma variano molto in funzione del percorso. Per quanto riguarda il marciapiede hai ragione e poi rischi pure le caviglie!! Grazie dei complimenti!

@Tom
si la zone offre molto, ma quell'ambientazione un pò bronx, un pò Blade Runner non è male. Quello che fa strado è sta cava che non si vede mai !! :-))

@Orlando
si, ma solo over 50 :-)))

@Furio
avevo paura di sporcarle pensa te! E invece perfette! Devono essere anche autopulenti oltre che belle :-)))
Si con il piede ci vado cauto anche se non mi fermo. Tengo cmq monitorata la situazione costantemente.

nicolap ha detto...

dannato Alvazzi
mi sopravanzi nella classifica del Corrigiuriati
con MENO gare hai PIU' punti di me

come è possibile???

Altro che Corrimilano, il Corrigiuriati scatena i peggiori istinti :-))

Lucky73 ha detto...

@nicolap
volevo proprio banfarmi con un bel post! Sono davanti a te sia sulla generale che sulla media punti.
Visto che forza :-)))
Dal prossimo anno comincia a guardanti le spalle quando scendi in pista al giuriati!! ehehe

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Complimemti 42.10 e 11 é un tempo più che discreto. Magari alla Cortina-Dobbiaco ci daremo una mano per fare il tempone!(mi sa che mi farai mangiare la polvere)

MauroB2R ha detto...

@Lucky
ah ho capito...la mattina del 25 purtroppo non si tocca. alla viglia farò sicuramente tardissimo e la mattina dovrò fare un pò di giri da cuginetta, fidanzata etc etc....se dico che vado a correre anche la mattina di Natale questa volta tirano fuori davvero le armi da fuoco!! :-)

Karim ha detto...

Secondo me, da come hai descritto la gara, farai un altro personal best molto presto!

antherun ha detto...

Bravo lucky: poi in queste gare non è che si possa essere troppo strategici...si parte forte e via :-))

C! ha detto...

bella gara, faticosa (non solo per il vento ma anche per la mia tosse...).
Mi aggrego a chi dice che in effetti un passaggio nei dintorni della cava potrebbe starci. Spostandosi di poco è tutta campagna aperta...

R. Davide ha detto...

ummm devo darmi da fare...caspita fuori c'è gente allucinante TM fortissimi e nonostante tutto arrivano 3°..mostruosi M70..signore di 50 anni che vanno più forte di me...wow!!!
complimenti vedrai che i 15 arriveranno col caldo

Lucky73 ha detto...

@Davide
In effetti c'è gente fortissima in giro e sono amatori! Lorenzo ha un personale, mi sembra, di 33 bassi, ma spesso arriva dietro di categoria. Qualcuna però l'ha anche vinta. Remo è formidabile corre ancora a 15 all'ora e ha passato da tempo i settanta.
Io (ehehe) con i modesti tempi che ho arrivo ad anni luce (33esimo di categoria domenica), se andavo a 15 all'ora arrivavo comunque lontano ( con 39.36 domenica eri 22esimo!! ). Poi dipende dalle gare. Il circuito corrimilano è duro perchè molto frequentato.

Sui 5k ci sono, ma sulla 10k ci vuole ancora un pò e devo aumentare gli allenamento. L'obbiettivo è per settembre/ottobre 2009....un bel 39.55 :-))

Danone75rrcm ha detto...

Bravo!

Micio1970 ha detto...

La regolarità è importante anche in queste gare: se la prossima volta stai tra 4'05'' e 4'10'' tutti i km fai il primo di una serie di botti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.