Multi Tabbed Widget

sabato 22 novembre 2008

10

Giorno (...e notte) prima della PRIMA Maratona!


Rieccomi! finalmente dopo 2 giorni di inferno riesco ad aggiornare il Blog e ho un sacco di cose da raccontare. Voglio essere sintetico per non annoiarvi, ma soprattutto perchè ho finalmente un pò di tempo per riposarmi e vorrei sfruttarlo al 100% -
Inanzitutto oggi sembra di essere a Trieste, se non fosse per questo vento potrei definire questa giornata PRIMAVERILE. Milano è fantastica: cielo azzurro, nuvole bianche che vanno e vengono, temperatura prossima ai 14°/15° , ma all'ombra con questo vento fa freddo, un freddo bello pungente. Per questo ho deciso che il mio abbigliamento sarà quello che vedete in foto, con il possibile ausilio di un antivento della Mizuno arancio fosforescente trovato nel pacco gara nella scorsa tapasciata di Carate Brianza. Sul percorso troverò tanti amici del Road Runners in modo da poterlo dare a loro in caso di impaccio.

Ma ora vi racconto del Test POLAR .........

Giovedì 20 novembre il mio ego ha traballato perchè avevo l'appuntamento con i tecnici della POLAR per il test sull'età biologica e il risultato è che sono un 40enne grasso !! Vabbè la verità non è proprio quella in quanto :
  • mi hanno misurato una pressione 143/90 quando io ho 120/70: l'ho provata poi nel pomeriggio in farmacia e ho avuto la conferma. Questo mi avrebbe abbassato di ben 3 anni l'età biologica.
  • Il mio battito a riposo (si fa per dire il test lo fai davanti a tutta Milano) è di 84 !! Ma se prima di una gara ho 56 !!! .....anche questo avrebbe tolto almeno altri 3 anni e sarei arrivato a 34 ......
  • per quanto riguarda gli altri esami fatti ci sta tutto, sono veramente un deboluccio e come flessibilità beh! è degna del tronco di una quercia secolare.
Per la cronaca gli "esami erano": peso, pressione, battito cardiaco per ca. 5 minuti, esercizi per addominali, arti superiori, arti inferiori, flessibilità e domande mirate al PC (allucinante pensavo di essere tornato a militare della serie "vorresti essere felice e vedi che tutti gli altri lo sono").

Mentre ero lì si aggirava lo staff della Mapei e ho approfittato della situazione per fare il test dell'acido lattico. Mi sono cambiato, mi hanno fatto una veloce visita, mi hanno misurato l'indice di massa grassa e......15,5% - braccia, gambe ok, ma l'addome e i fiachi non ci siamo proprio! Lo dicevo che ero un falso magro.
Mazziato ben bene mi hanno fatto salire sul tapis e in step a velocità variabile mi han fatto trottare alla grande ( da 6.30 al km a 4.10 al km ). Ogni 5 minuti venivo bloccato per misurare l'acido lattico (dal lobo dell'orecchio facevano un piccolo prelievo).

Alla fine non ero stanco, ma sudatissimo per via della cappa che si crea sotto il tendone, tipo effetto serra.

Devo dire che il risultato mi ha soddisfatto, soprattutto per quello che mi ha detto il medico che mi ha relazionato e consigliato il ritmo maratona :

  1. Ho sviluppato più la velocità che la resistenza infatti il ritmo maratona è decisamente più alto di quello della mezza (logico, ma nel test c'è un abisso).
  2. Come ritmo maratona mi hanno consigliato di tenere un battito cardiaco tra i 150 e i 158 bpm (il lunghissimo l'ho fatto a 143 di media!!).
  3. Se riesco a calare dal 15,5 di massa grassa sotto il 12% mi ha detto che potrei davvero volare!! e questo mi ha davvero caricato!
Sono stati davvero gentile e me ne sono andato via con una marea di carta!!

La sera anzichè fare 10K , me ne sono fatti 5,00 in compagnia dei miei amici e di Giampiero con il quale farò gruppo domattina!

Venerdì è stata una giornata super impagnativa e super stressante con un corso di acustica che è durato dalle 9 alle 18 e con lo stress a livelli altissimi!

Pochi appunti sul percorso di domani: Milano sarà chiusa al traffico (Corso Buenos Aires senza auto non l'ho mai vista!!!!!).
La circonvallazione dal 7° al 13,5 è velocissima, ma attenzione al piccolo cambio di pendenza di Viale Mugello e al cavalcavia per porta a Ple Bologna.
Il finale per chi ne ha è entusiasmante per quanto è piatto e dritto (non certo dal punto di vista estetico). Quindi dal 36° largo a quelli che han risparmiato e dal 39,5 (ossia l'ingresso in Corso Sempione) potrebbe essere già uno sprint!
Attenzione a non prender troppo forte il cavalcacia delle Milizie, si trova appena dopo la mezza maratona, dopo Viale Cassala. Chi ha fatto la Stramilano lo conosce ed è un pò ripido! Al 30 vedrete il tempo del calcio: lo stadio Meazza e fino al 35 correrete in quella che è considerata una delle più importanti zone del podismo Milanese (parco di trenno, XXV Aprile, Montagnetta di San Siro). In bocca al lupo a tutti !!


Per stasera mega pasta e a letto presto, il gatto verrà confinato perchè voglio riposare senza sentirmelo tutta la notte sulle gambe!

Ora penso solo a rilassarmi: domani sarà dura, ma sono carico e nonostante qualche dolorino qua e là (secondo me psicologico) voglio giocarmela, alla GRANDE!



Condividi su Facebook Condividi su Facebook


10 commenti:

Micio1970 ha detto...

Molto interessante questo post: mi hai fatto ripasare la gara ... ricordo il cavalcavia all'ultima Stramilano: riposati e a domani mattina!

GIAN CARLO ha detto...

Lucio, molto dettagliato classico di un vecchio di 40 anni....shhhhhh...io lo posso dire !!
In bocca al lupo a te e al Micio che ha scritto sopra

Dani ha detto...

Se non te li ho ancora fatti te li faccio ora gli auguri per domani, in bocca al lupo e divertiti, soprattutto. VAAAAIIIII

Alvin ha detto...

Ri auguri per la tua "prima" goditela, non far cazzate fino al 30° se al 35° sei in te e ne hai, molla tutto, prima? non pensarci minimamente!

Sarah Burgarella ha detto...

In bocca al lupo e buona Maratona!

C! ha detto...

In bocca al lupo!

R. Davide ha detto...

Molto interessante, hai fatto bene a fare tutti quei test, utii per conoscersi sempre meglio. ciao

giampiero ha detto...

Bravo Lucio!! 3h38!! beato te!!
facci sapere del blogpoint che hai organizzato così bene. ciaooo

... E io corro! ha detto...

Sei stato grande!! Visto? Passata l'ansia della partenza, ora non ripartiresti di nuovo? (beh facciamo domani!) :-D

Bernie ha detto...

Anch'io ho fatto il test del lattato alla Mapei. Alla fine il tempo finale (3h41:00) è quello che risultava dal test (144 bpm per la maratona)... ma i 5'16 dei 7km finali mi fanno dire che un pò di fondo in più non guasti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.