Multi Tabbed Widget

domenica 11 marzo 2012

23

Buona la prima! Tutta la (MIA) verità sul 400indoor

 

IMG_4046 (Large)La penultima serie dei 400 entra in pista, il palaindoor di Ancona è veramente emozionante, sembra di essere ai campionati del mondo! Hai tutti i “riflettori” puntati, c’è il maxi schermo, il tifo e lo speaker pronuncia il tuo nome!

Io sono tranquillissimo, rido e scherzo, mi posiziono i blocchi, mi piazzo, pronti, BANG!

Sono in 4° corsia ed è veramente impressionante provare per la prima volta una pista indoor! Parti in salita, poi la discesa e poi il primo breve rittilineo!

Sui blocchi sembra di cascare all’interno …

Io parto deciso, forte e già alla seconda curva ho già recuperato i miei avversari esterni – all’entrata in rettilineo tendo alla corda, uno accellera, ma io mi piazzo subito attaccato dietro …

IMG_4058 (Large)

Al passaggio ai 200 guardo il maxi schermo, leggo 27” ( Vincenzo mi dirà 27”7 ) e sento un piede che si infila tra le mie gambe, per un attimo mi vedo per terra, ma riesco con un saltino ad evitare la caduta … ( che poi sarà così corretto di scusarsi all’arrivo! ).

IMG_4065 (Large)

Perdo il passo e qualcosa da quello davanti, accellero sulla curva e scopro di sentirmi veramente bene!

Accorcio in rettilineo, gli sono attaccato tanto attaccato da uscire in seconda e senza pensarci minimamente attacco e lo passo!

Mi sorprendo da solo! Finalmente non ragiono in gara, corro e basta! Anzi attacco!

Stringo subito sulla prima e lui cerca di attaccarmi per ripassarmi, ma ho io la corda e l’entrata in curva lo ributta dietro (uno dei vantaggi delle curve sopraelevate) …

In parabolica spingo forte e prendo la discesa veramente a rotta di collo, forse troppo eh eh Sorriso

IMG_4074 (Large)

Mi presento sul rettilineo che sto benissmo e già pregusto una gran tenuta fino alla fine con annessa vittoria di batteria!

…non l’avessi mai pensato Sorriso

Ad una trentina di metri dal traguardo succede qualcosa che veramente non mi sarei mai aspettato!

Le forze che prima mi avevano sempre sostenuto si esauriscono, l’amico lattico entra ferocemente nelle mie gambe, ma sopratutto in quella sinistra (quella interno curva!) , io cerco di bilanciare “scalciando” con la destra, provo a sostenermi con le braccia che contrariamente alle gambe le sento ancora fortissime e prive di acido.

Mi passa uno e io mi irrigidisco ancora di più e tendo a piantare la scarpa sinistra nel tartan, sento come se avessi dei chiodi lunghissimi, una, due, la terza è fatale!

Ancora secondo (di batteria) ed a 3-4 metri dal traguardo innesco un volo incredibile! Cado esattamente come un sacco di patate senza manco guadagnare un metro! Sarebbero bastati al massimo 2 metri e poi potevo lanciarmi …

Fortunatamente rimango molto lucido nella caduta, evito di battere la spalla utilizzando l’avambraccio (1° escoriazione al gomito) , ammortizzo con ginocchio esterno destro (2° escoriazione) e fianco destro (3° escoriazione più botta e leggero ematoma) …

A terra mi passano tutti e uno quasi rischia di calpestarmi ( senza volerlo ) …

Ci penso un attimo poi decido di rialzarmi, lo decido perchè sarà il simbolo del mio riscatto di maggio …

Taglio il traguardo in 62”30 e la cosa incredibile è che non ho acido lattico, fosse l’adrenalina l’ha annullato …

Sono arrabbiato, ma neanche tanto perchè al momento non capisco cosa sia successo!

Sicuramente avevo le gambe cotte, ma un volo del genere non si giustifica con quello, soprattutto a pochissimi metri dal traguardo …

Poi penso che un concorso di colpe sia l’ipotesi più plausibile : prima volta agli indoor, chiodate appena acquistate, chiodi da 6 mm , ma da campestri ( a testimonianza del negoziante presente al campo a suo dire “cicciotti” e con la zona aggancio particolarmente lunga ) , impuntata con le chiodate che può capitare e chiaramente acidosi difficile da controllare anche se ne ricordo altre iniziate da ben più lontano …

E quindi ?

QUINDI vedo quasi tutto positivo! Mi sono fatto una grandissima esperienza, ho corso con coraggio, ho rischiato quello che potevo rischiare e non mi sono mai tirato indietro! Vorrei che questa linea (non questa caduta!!) forse la costante della mia stagione, sempre alla ricerca del tempo e non del piazzamento, cercando sempre di raggiungere il limite …

Nella staffetta 4x200 del giorno dopo, mi sono rifatto, soprattutto non sono caduto reagendo bene all’affaticamente finale e trovando finalmente feeling con le chiodate dotate di nuovi chiodi presi al palazzetto Occhiolino

IMG_4360 (Large)

Con il Califfo abbiamo deciso questo “esperimento” indoor, senza scaricare, senza obbiettivi – forse ci sono arrivato molto stanco muscolarmente: mi sono allenamento praticamente sempre nell’ultima settimana, non ho rinunciato allo SQUAT, ne alla palestra, in mezzo un viaggio lampo a Boston e due viaggi di lavoro …

Eppure sono arrivato psicologicamente CARICO! Muscolarmente non ero sicuramente all’altezza, ma la testa mi ha portato subito a lottare e soprattutto a rischiare ed è su questo che voglio lavorare per tutta la stagione che a maggio mi spalancherà le sue enormi porte!

Ed è per questo che dico BUONA LA PRIMA!

…ora sono gibollato ed escoriato, anche un po’ ammaccato, ma ricorderò questi stupendi due giorni come una bellissima ed importante esperienza, consapevole e pronto alla vendetta che non tarderà ad arrivare, a maggio …

Chiudo questo 1° post ringraziando tutti quelli che ho conosciuto e ho rivisto – In particolare RDL e Alessandro Tifi che mi hanno riconosciuto loro grazie alla mia amicizia con il Califfo – Conoscere grandi atleti è sempre bello e presto spero di potermi confrontare con loro – salutando 2 grandissimi campioni (anche di umiltà!) come Manuel Dalla Brida ( 2 ori , 1 argento e strepitoso sugli 800 metri M35 ) ed Edgardo Barcella ( magistrale e chirurgico sui 400 M40 )

Sono contento di aver rivisto in pista Giuseppe Romeo e spero che i suoi problemi siano finiti e torni presto in gran forma, anzi non proprio presto così in primavera potrò togliermi lo sfizio di batterlo Sorriso eh eh …

Vorrei dire a Stefano Avigo che ho seguito alla lettera il suo consiglio : Buttati ! Sorriso

Mi inchino alla forza elegante della mia amica e socia di Fans Club DENISE CAROLINE NEUMANN ( si pronuncia NOIMAN! ) che ormai andrebbe soprannominata come Eddy Merckx tanto fa incetta di titoli e primati italiani ( ultimo uno strepitoso 8”08 sui 60 piani e 26”45 sui 200 piani da F40! ) , guardatela, è già davanti a tutti dopo pochi metri Sorriso

IMG_3905 (Large)

E naturalmente tutti i miei amici di club che non nomino perchè ormai fissi nei miei pensieri Sorriso ( Forza FRANCO!! )

Se volete iscrivervi al nostro fans club su facebook visitate la nostra pagina clikkando QUI

418524_3495562757116_1513004177_3134348_89658539_n

Per ora passo e chiudo, Buone Corse a Tutti !

Risultati Campionati Italiani Indoor Master ad Ancona 2012


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


23 commenti:

percefal ha detto...

Se non ne combinavi una delle tue non eri tu :D

Cristina ha detto...

Bello il nostro Palaindoor, vero? Mi sono distratta un attimo e ho perso l'occasione per fare il tifo per te...

Anonimo ha detto...

BEH, 62" con caduta e rialzata non è affatto male. Poi dalle foto ti vedo bello tonico e cazzuto. Bravo!

P.s.. ovviamente questo non ti esonererà dalla presa per il culo magistrale che ti riserveremo io e Nicola per tutta la stagione! :-))))
;-)

Panda

Anonimo ha detto...

te l'ho detto che il panda t'avrebbe fatto nero...
luciano er califfo.

Lucky73 ha detto...

@PERCEFAL
dovevo pur movimentare la serata :-))

Lucky73 ha detto...

@CRISTINA
caspita non mi ricordavo che fossi marchigiana! Sarebbe stato bello conoscervi ...

Si, veramente spettacolare! Ve lo invidio tremendamente e poi un'organizzazione impeccabile ...

@PANDA
e ci ho pensato un paio di volte se rialzarmi e tagliare il traguardo o stare a terra e schiacciare un pisolino :)

immagino eh eh, immagino l'accoglienza che mi riserverete eh eh :))

Comunque si stavo veramente bene di testa e anche di gambe fino ai 380 metri :-)

Sarà un anno tutto all'attacco!

@CALIFFO
Beh mi rifarò a maggio quando li "mzzuolerò" sul campo :-)

Anonimo ha detto...

Lucky….73 ovvero un tuffo a 73 centimentri dall’arrivo!!!!!!!!

La gara della 4x200 ultima frazione l'hai fatta alla grande.

Greg-

Paolo "Cavallo Pazzo" ha detto...

Guarda, l'idea che ti sei disintegrato al suolo mi fa scompisciare lo ammetto!!! Però sei stato grandissimo stavolta...osare tutto fino alla muerte!!! COSi' SI FA!!!

Senza paura di fare figure di m*** o altro...correre al max fin quando le gambe reggono!!!
Preferisco un finale così ad uno in cui seguivi il treno e non osavi...BEN FATTO!

I chiodi so' stronzi..li avessi avuti io a quell'800 che feci in pista, sarei caduto anch'io...le gambe non mi si alzavano più e quando è così la caduta è dietro l'angolo!

E poi, ti sei visto??? Grande stile di corsa, bello potente, braccia che mulinano e gambe in spinta totale!

Ottimo lavoro Lucky!

Lucky73 ha detto...

Grazie PAOLO! Lo sapevo che tu più di tutti mi avresti capito!

Non per nulla sei Cavallo Pazzo! Torna presto che quest'anno in pista ce le dare di santa ragione! Prevedo fuoco, fiamme, scontri e caduteeeee :-))))))

Lucky73 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

LUCKI SEI SEMPRE UN GRANDE

Leonardo P.

nicolap ha detto...

chiodo scaccia chiodo

Lucky73 ha detto...

@LEONARDO
grazie, ci vediamo presto, magari al Miglio Ambrosiano...

@NIC
sto pensando a quelli piramidali adesso :)

nicolap ha detto...

anche a questa potresti pensare
http://youtu.be/YRBmTbf6h-Q
:-)

Paolo "Cavallo Pazzo" ha detto...

Comoda da usare in pista Nicola!! :D
A proposito Lucky...il video?????

Lucky73 ha detto...

Ma sono i percorsi di FURIO!! :))

@PAOLO
ci manca solo il video :-) ...c'eran delle foto , ma 10 euro per una caduta rovinosa non li spendo ...

nicolap ha detto...

ragazzi si fa una colletta...??

Luca "Ginko" ha detto...

Sinceramente sono indeciso sul commento.. gara quasi perfetta con capitombolo a due mentre dal traguardo.. pazzesco.. se ti hanno ripreso mandala a paperissima :-)

Anonimo ha detto...

Dunque, iniziamo con qualche pillola...


aneddoto 1: "Lucky per Ancona prendi le mie brooks...anche se son senza chiodi, poi ce li monti" (forse era meglio correre senza chiodi)

aneddoto 2 (in tempi non sospetti): "Lucky è uno degli atleti col finale mozzafiato"

aneddoto 3(sempre in tempi non sospetti): "Il punto di forza di Lucky è la VOLATA (bisogna dire che anche col VOLO non se la cava male...è con l'ATTERRAGGIO che forse deve migliorare, allungandolo un po')

aneddoto 4: "Io al traguardo, anche in allenamento cerco sempre di BUTTARMI in avanti" (io avevo inteso un semplice slancio col petto proteso...ma evidentemente mi sbagliavo...)

aneddoto 5: "Ad Ancona spero di non cadere in curva (...obiettivo raggiunto!)

Pandallegro

Lucky73 ha detto...

Ok ragazzi divertitevi pure, fate collette e aneddoti, ma a maggio riderò io eh eh ...

:-))))

Certo che se avessi avuto il Panda a fianco mi avrebbe sicuramente acchiappato al volo come in una non sospetta partenza di un 800 al XXV Aprile ...di cui c'è anche video eh eh eh ...

Mi sono stampato gli aneddoti pisciandomi sotto dalle risate eh eh...

Anonimo ha detto...

...altro che lepre d'ora in poi, mi devi assoldare come raccattalucky

panda

Lucky73 ha detto...

QUI mi hai salvato cita e carriera :-)))

http://www.youtube.com/watch?v=0In9K4ML3cg&feature=autoplay&list=UUiEkrrNg5fpd4L8EYpFgQkw&lf=plcp&playnext=1

Tosto ha detto...

Hai lo spirito giusto per far bene e sicuramente meglio. Probabilmente come hai detto tu il carico della settimana è venuto fuori all'improvviso, ma la testa c'era e quindi hai tutti i motivi per essere contento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.