Multi Tabbed Widget

lunedì 21 aprile 2014

1

Come su un ottovolante…

alvazzi-001Dopo i due precedenti post LATTACIDI sono calato di forma e mi è tornata prepotentemente la lombo-sciatalgia, oltre ad un dolore sul dorso del piede destro.

Alle volte vorrei mollare tutto, sono veramente stufo di avere sempre dolori, ma poi ci ragiono su e ringrazio Jacopo per la foto (montata) del 150 corso il 12/aprile Sorriso

Fanculo tutto, si prosegue e vedremo come andrà …

Dicevo, dopo il 3x400 sono entrato in una sorta di stato comatoso, calo di forma, dolori, tosse, catarro e chi più ne ha più ne metta …

Una mia amica (che se ne intende!) dice che ho caricato troppo e devo iniziare il lungo scarico in vista delle gare.

Sicuramente ha ragione così dopo il 12/04 decido di alleggerire e di variare i TREX : meno quantità, maggiore velocità.

Corro solo 8K leggeri per chiedure la settimana mentre sulla successiva, quella che mi porterà alle gare del 12 ( 150 e Miglio ) sono letteralmente sulle ginocchia.

lunedì 7/4 velocità, qualche fly sui 30 e 2x100 massimale che correrò in 12”5 e 12”4 ( per nulla soddisfatto, molle dalla sindrome influenzale e con poco mordente ) …

mercoledì il solito 3000 +5x200 a dir poco DISASTROSO! Cerco di seguire Paola a 3.45/km , ma al 2200 cedo e al 2500 crollo … i 5x200 li faccio intorno ai 32”4 quindi quasi 1” peggio degli altri, ma almeno li faccio!

Il fondo lo tocco però il 12 sulle 2 gare che decido di correre come test – test veramente improbabile nelle condizioni nelle quali mi trovo.

Corro dolorante il 150 in un mediocre 19”72 ( numero però MAGICO ) e sul Miglio dopo una buona partenza crollo sul terzo giro stampando un altrettanto mediocre 5’30” …

Sensazioni sul terzo giro da ritiro …

Questa settimana parto maluccio, ma verso la fine si intravedono segnali di ripresa …

Sul 2° lattacido ( 1000 +500 +3x300 ) corro il 1000 in 3.15 ( anzichè 3.10 come due settimane fa ) e sul 500 sbaglio totalmente il ritmo dietro all’amico Kokou passando al 300 in 44” e al 400 credo in 62” … mi salta pure il cronometro.

Elimino le salite.

Sui 300 non ho gambe e allungo il recupero a 2” … Sul 1° 58” poi 53” e 54” attaccato dietro a Francesco.

I segnali di ripresa di vedono però sui successivi 2 allenamenti :

venerdì (RG800)

5x300 R4 +4x50 R2

L’impressione dopo il 1° 300 in 50” netto è di NON averne proprio – In funzione del momento però decido di finire l’allenamento – I successivi sono faticosi ed entrambi in 49” …

a 2’ di recupero dopo il terzo vedo sfrecciare Mor e Scapini che stanno facendo ripetute sui 1200, nonostante siano passati solo 2’30” decido di attaccarmi perchè ho bisogno di una scossa!

Corro bene, per loro è l’ultimo 300 e sento che vanno in progressione – 47”3 …e sto bene!

Recupero 4 e parto solo per il 5° 300 che corro in 47”00 …

Sui 50 lavo via l’acido lattico e finalmente le sensazioni cambiano …

sabato (TREX)

4x (300/200/100) R1.30/1.00 – 2’ tra le serie

giornata finalmente perfetta! Piove fino all’inizio dell’allenamento poi smette e l’aria è così pulita che mi sembra subito di volare.

Finalmente le gambe girano, non faccio fatica …

300 – 53” – 52” – 51” – 50”
200 – 35” – 34” – 34” – 33”
100 – 16” – 17” – 16” – 15”

Facilità di corsa impressionante …

Sciatalgia e dolore al piede in diminuzione …

Pasqua di riposo e di mangiare, ma se smette di piovere un lento devo assolutamente correrlo …

Buone corse (e mangiate) a tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


1 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Non scendere dall'8volante, sembra che ti trovi a tuo agio! ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.