Multi Tabbed Widget

giovedì 9 febbraio 2012

22

Il PARADISO del podista, la nuova OVERDOSE e temp 47,5!

3Riflettevo che di Boston mi mancheranno sostanzialmente 3 cose :

  • il suo meraviglioso cielo azzurro e quel vento che riesce a giocare con le nuvole come nessuno.
  • la sicurezza con la quale cammino e corro a qualsiasi orario.
  • il rispetto che ogni volta ricevo dagli abitanti.

A parte il cielo azzurro che in certe parti d’Italia è anche meglio, il resto nel nostro “belpaese” è un disastro, ma non ne voglio parlare …

In compenso mi sono fatto 4 giorni a Boston stupendi sotto tutti i punti di vista anche metereologico!

 

Da quello podistico domenica ho approfittato di 2 ore per fiondarmi sulla mitica pista dell’MIT e fare il primo lattacido di stagione! Non benissimo, ma jat lag e vento hanno pesato.

1200 rec 8’ +600 rec 8’ +3x300 rec 1’ +3x6 mezzo squat balzo

1200 nel quale dovevo passare agli 8 in 2’42” , ma che passo in 2’47” e poi crollo di brutto ( 4’13” )
600 nel quale dovevo passare ai 4 in 1’10” , ma che passo in 1’11” e poi crollo un po’ troppo ( 1’49” )

Poi 3x300 rec 1’ da fare in 54” e qua ho spinto per farcela visto l’esiguo recupero, vengo premiato per la media Sorriso

54”00
55”60
53”50

Su tutto l’allenamento costante contrario sul rettilineo e assente su quello opposto Triste

Lunedì un lento, ma proprio lento di 30’

Martedì il primo RG800 …piatto ricco e naturalmente MIT’s Track & Field!

5x300 (RG) rec 4’ +4x50 (submax) rec 2’ +6x10 mezzo SQT balzo

2

Durante il primo recupero vengo avvicinato da un allenatore del MIT , con il mio inglese improponibile gli spiego il lavoro che sto facendo e i ritmi che sto tenendo e lui dopo un “GOOD!” cosa mi chiede?

Il mio tempo in maratona …ah ah

Stizzito gli dico che non corro maratone, che da un paio d’anni mi concentro sulla pista e che quest’anno punto su 800 e 400 – Interessato mi chiede i tempi e poi arrivato il suo allievo si conceda con il classico “take care” americano …

Ma torniamo ai 300 …

Cominciamo dalla 5° ripetuta, una specie di dramma vissuto però intensamente e con gli attributi che contano!

Prima di partire faccio un check up mentale, sto ancora bene anche se sento quel formicolio tipico dell’acido lattico salirmi dai polsi alle spalle e questo è davvero un brutto segno.

Quando senti l’acido lattico nelle chiappe o nelle cosce non mi preoccupo più di tanto, ma quando attacca le braccia sono cavoli, anzi cavoli acidi perchè significa che le sto usando alla grande per cercare di sopperire all’immensa fatica che faccio con le gambe.

Parto forte, il vento è forte, anzi fortissimo e già alla fine del primo 100 sono sfatto, la curva è veloce, tipica della pista dell’MIT , entro sul rettilineo finale che il vento non esiste, non sento il minimo aiuta da dietro e provo a fare una volata rischiando però di non arrivare.

Spingo tantissimo, mi sembra di essere alla fine di un 800 tirato al massimo e tagli il traguardo …47”5 …speravo meglio, soprattutto per tutto l’impegno messo, ma non c’è n’è …

Mi piego, mi accorgo che sono letteralmente FINITO …l’acido lattico mi provoca un bruciore tremendo lungo tutte le braccia …non ci sono abituato e mi da sensazioni orrende …

Cerco di compensare con chiappe e cosce, l’acido lo sento, eccome, ma in quei punti sono abituato e quasi mi piace …

Le braccia bruciano, mi arrivano di colpo sensazioni di nausea e vomito e dopo 4’ non sono in grado di iniziare il successivo 4x50 , mi siede sulla panchina, ci resto 2’ …la cosa migliora, vado alla partenza dei 50 che sembro una marionetta tanto lattato ho nei glutei …

Sul 1° succede come l’anno scorso ovvero la “pulizia lattica” …all’arrivo non ne ho più, un lavaggio totale …

Sto subito meglio tanto che sarà un 4x50 rec 2’ in progressione :

7”7 (zeppo di lattato)
7”2
7”1
7”0

Ricapitolando invece i 300 in ordine :

48"00
47"20
47"40
47"60
47"50

La cosa impressionante era il vento, tipico di Boston, che mi uccideva così ho dovuto cambiare in corsa dopo una 1° ripetuta “vissuta pericolosamente” -

Passato al 200 in 30” ho poi terminato in 48”00 quindi solo sull’ultimo 100 ho perso in prospettiva ben 3” …un’eternità ed era la prima! Ragazzi in quel tratto vai indietro.

Così ho deciso di partire dalla zona controvento con il risultato che almeno ero “fresco” nella zona controvento e cotto in assenza di vento! Una decisione alla fine risultata saggia.

Non mi rimane che il mezzo squat balzo ( 6x10 ) , mi rimetto il Kway e torno piano piano verso casa …

E il 47,5 ? è il PESO alzato questa sera con lo SQUAT COMPLETO! EVVIVA! (oltre che la media dei 300 di martedì) Per completezza :

1x6@35Kg 1x2@47,5 1x3@47,5 1x10@30Kg

1

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


22 commenti:

theyogi ha detto...

comincio a pensare che ti ci fai mandare apposta, a boston - quel posto ti esalta.... :)

Pimpe ha detto...

grande Lucky, boston e' fantastica.. ci va ogni tanto anche mio cugino per lavoro e se n'e' innamorato..! ottime le prove, appena arriva la primavera provero' ad avvicinarmi a qualcosa di specifico per la pista.. non dico altro per ora .. ciao

Lucky73 ha detto...

@YOGI
dovresti venire, certo è un'isola felice, ma cambieresti molte delle tue idee eh eh :))

@PIMPE
si Boston è un vero spettacolo! Sai che ti aspetto sempre e poi c'è una scommessa e vorrei tanto vestirmi da donna eh eh eh :))) Ma ho paura che dovrai farlo tu eh eh

Anonimo ha detto...

Ciao Lucky, la pista di Boston è più *corta*, come quella di Rieti ;-) ;-) GRANDISSIMO invece! A presto per un allenamento tutti assieme (magari per la serie "i lunedì del Giuriati"?, con Panda)
alessio

Anonimo ha detto...

oh, sapere che sei arrivato devastato pure tu, un po' mi consola.
;-)

bravissimo comunque.

Panda

nicolap ha detto...

lady road eh...
sento sento che ha portato bene :-)

Lucky73 ha detto...

@ALESSIO
sei sempre troppo modesto quindi ti assoldo per una missione senza ritorno :))
Tra 2 settimane, mar o mer di nuovo RG800 ...3x400 a ritmi vertiginosi ..vogliamo o no fare 2.05?
Ideale è mezzogiorno per il clima, ma possiamo accordarci ...

@PANDA
vale anche per te! :)

è durato poco, ma sono stati minuti di grande devastazione! :)

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
in che senso? :-))

nicolap ha detto...

in senso ecografico

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
ci hai preso in pieno!

nicolap ha detto...

ho i miei informatori

Anonimo ha detto...

@nicola, quali informatori?!
...io non so niente...

http://www.youtube.com/watch?v=zFhPJ2INOmM
(dal minuto 1'55" al minuto 2'35")

@Lucky, alessio, io 3x400 non ce li ho, ma 2 credo di sì

panda

Lucky73 ha detto...

@NICOLA
infatti ...casso, non lo sa nessuno, nemmeno il Panda ....ne parliamo di persona poi ti chiamo eh eh :)))

Lucky73 ha detto...

@PANDA
ok ...puntiamo forte 61 max 62 ...al limite si stramazza al suolo!!!!!

Anonimo ha detto...

per un milanese, trovare altrove cieli azzurri non è che sia proprio difficile...
luciano er califfo.

MauroB2R ha detto...

ho proprio voglia di visitare quella città.
Anche il trainer americano ti ha indicato la via: 42k!!!!

Anonimo ha detto...

ah ah ah grande califfo, lucky te la sei cercata :-)

va bene 61-62", ma .... con che recupero?

e la seduta dei 150 quando la facciamo?

panda

Anonimo ha detto...

comunque vedo con piacere che siamo in 2 a pensare che la pista di rieti sia più corta.
er califfo.

Lucky73 ha detto...

@CALIFFO
io sono originario della Val d'Ossola e cieli azzurri li ce ne sono spesso :)

@MAURO
lo sapevo che lo dicevi :)
non ti dico la sua faccia quando gli ho detto "i don't run marathons" :)))

@PANDA
chiaramente rec 2'
.
.
.
.
.
.
.
.
.
scherzooooo :) ...5'

pensavo mercoledì ? Se facessimo xxv aprile potrei telefonare a Fred e proporgli lo stesso allenamento...non sarebbe male, eh? Ce lo mangiamo!!! :))))))

Anonimo ha detto...

Frederic ci mette nel panino a me e a te.
se proprio non riesci al giuriati provo a organizzarmi per il xxv

panda

Pimpe ha detto...

allora i 1500 li corro a Rieti... :-))

percefal ha detto...

Nn è che l'ammerricano s'è messo a cantare, no?
"tu vuò ffà l'amerricano, merricano, merricano
Ma sì nato in Italyyyyyyyyyyy"

:D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.