Multi Tabbed Widget

venerdì 23 settembre 2011

16

1° PB stagionale in una serata memorabile!

serataMercoledì sera sono tornato a casa troppo tardi per scrivere il post, tutta colpa di quel Patakka del Pimpe, Sorriso ma gli avevo promesso una grande serata e un arrivo in grande stile alla Scala dell’Atletica Leggera. Era tutto organizzato …

Auto blu (era nera a dir la verità), autista governativo (macchè, ero io), arrivo in pompa magna all’Arena di Milano con tanto di lepre professionista ad attenderlo (Fabry)!

Per il racconto della sua gara però dovete leggere sul suo blog Occhiolino anche se ho in mente un post celebrativo perchè mercoledì è stato un meeting a dir poco memorabile per tanti amici ! Pioggia di PB ed emozioni …

Paolo concentratissimo farà un grandissimo 800 …

Il Memorial Zancan-Bottalico-Oggioni è uno di quei meeting organizzati bene, dove si respira grande atletica in pista, ma dove io sono particolarmente impegnato nell’iscrivere il battaglione Road che vincerà due belle coppe!

Per questo da 2 anni a questa parte ho deciso di correre il 200, una distanza per me poco impagnativa che non richiede grande concentrazione per il semplice motivo che non la preparo.

Decido di raccogliere la sfida di Alessio, più per amicizia che per altro visto e considerato che lui è un altro pianeta e la sua corsa elastica e leggera è davvero straordinaria!

Decidiamo di iscriverci con 26”30 per me super ottimistico visto che lo scorso anno ben più in forma e senza problemi muscolari ho corso in 26”60 , per lui super pessimistico anche se non vuole ammetterlo, troppo modesto eh eh …(correrà in 24”90 n.d.L.).

La vera sfida invece è con DENISE, per ora a distanza, a ottobre gambe a gambe …Lei ha corso in prima batteria, ma io non so ancora il tempo.

L’obbiettivo è di metterle un po’ di pressione (eh eh) anche se so che caratterialmente è una roccia e non farebbe altro che rafforzarla.

Tra un’iscrizione e l’altra mi scaldo “maluccio” , soprattutto prendo freddo : la temperatura a Milano è calata parecchio mentre l’umidità è salita.

Mezz’ora prima della partenza sono addirittura sul punto di rinunciare, ma la terza corsa al bagno è quella buona e lo sciacquone successivo mi da il via libera Sorriso

Mentre mi avvicino alla chiama entro in una sorta di preghiera “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” - “tutte le corsie meno la prima” -

…interrotta dalla vociona della giudice “Alvazzi in PRIMA” !!

Niente mi può scalfire nemmeno la prima corsia e il suo pronunciato raggio di curvatura poco amato dal mio piede malandato che alla calzata delle chiodate comincia a far male.

Mentre Alessio si spara degli allunghi ad una tale velocità da sembrare un neutrino io provo qualche partenza e faccio stretching al piedone…

L’ambiente è fantastico, si ride, si scherza e non vedo l’ora di partire!

Arriva finalmente il momento, vado verso i blocchi e li decido la mia tattica :

partenza molto accorta, uscita dai blocchi in totale sicurezza per non fare la fine di Bolt, ai 50 dare tutto fino ad esaurimento forze …

Facile, no? Correre un 200 invece ha un coefficiente di difficoltà enorme soprattutto per un neofita come me, ma mercoledì sera ho capito tante cose, prima fra tutte che lo scorso anno non avevo capito un caxxo!

Bang! Parto bene, ma è falsa …

Sono tranquillo perchè so che non è mia, meno male visto che vige il regolamento degli assoluti e infatti fuori UNO …

Torno sui blocchi …

Bang! Rimbalzo un po’, parto accorto e cerco di concentrarmi per non prendere troppo la corda e rischiare di cadere …

323046_2350255926829_1563034595_32543090_1580519383_oAi 50 però vedo che vanno tutti il doppio di me e comincio a pensare di essere partito un po’ troppo accorto Sorriso

Ripenso agli allenamenti di agosto e comincio a spingere forte, il tifo degli amici è assordante, lo sento per un attimo, poi non sento più nulla, spicco il volo ed entro in un’altra dimensione …

Il lanciato sulle distanze brevissime è il momento che preferisco : ti senti il padrone del mondo, le gambe sembrano bioniche e l’impatto con il terreno è tanto elegante quanto terrificante …

Eppure non senti nulla se non l’aria sul viso che ti regala sensazioni bellissime …

Recupero parecchio e non smetto di spingere fino a quando una spia si accende, ma non è quella dell’acido lattico …

Manca veramente poco e basterebbe pochissimo a prendere 3 atleti che ho li a portata di mano, ma qualcosa nelle cosce smette di funzionare e comincio seriamente a preoccuparmi per la mia stabilità …

Sento le gambe andare per conto loro, non riesco a controllarle, provo a bilanciarmi con le braccia, ma rallento vistosamente …

Sembra di andare di colpo controvento, un controvento tremendamente forte …e perdo tanto!

Con la coda dell’occhio vedo Alessio volare sul traguardo, io comincio a pensare di non arrivarci, ma poi stringo i denti e riesco a buttarmi forse un po’ goffamente …

Arrivo che non sono neanche troppo stanco, il cuore rimane basso, non arriva alla gola, provo a sentire l’acido lattico, ma nulla …

Il mio cervello gira a 1000 mentre arriva Mario dicendomi di aver preso 25 alto ( si, magari ) …

In pochi secondi capisco tutto, o meglio provo a capire …niente accumulo di acido lattico, ma totale mancanza di forza nella fase finale …

I polpacci li sento molto tonici, mi hanno sicuramente portato al traguardo, ma bicipiti e quadricipiti femorali sono molli come budini e il rallentamento è tutto da impurare a loro …

Trovo conforto con alcuni amici velocisti e con il coach …se voglio migliorare sul 400 passa tutto dal potenziamento …

Nonostante questo porto a casa il 1° PB 2011 ( 26”28 ) che per come stanno le cose lo reputo un SIGNOR TEMPO che mi fa schizzare il morale a 1.000!

Il 200 rimane un’esperienza bellissima assolutamente da ripetere e se l’anno prossimo deciderò di svoltare potrei anche lanciare la sfida al Panda! Sorriso

Seguiranno entusiasmanti batterie sugli 800 dove Paolo farò un tempone, ma soprattutto 2 batterie da cineteca sui 5.000 che vorrei tanto raccontare, trasmettervi quelle emozioni bellissime, quei valori così forti in questo fantastico sport, ma in questo periodo ho altri grilli per la testa e faccio fatica a trovare il tempo …

IMG00353-20110921-2327

Vorrei solo fare i complimenti a tutti, in particolar modo a 2 amici che sono arrivati all’Arena talmente convinti e talmente forti di testa da farmi emozionare così tanto da dimenticare il mio PB …

Andrea e Cristiano mercoledì sera penso abbiano vissuto e fatto vivere momenti di grandissima commozione …

PB

Certe sere ti fanno capire quanto siamo fortunati e quanto il nostro gruppo sia forte e coeso!

Venerdì parto per Cosenza, mi aspetta il mio primo campionato italiano master, correrò esclusivamente per il crono!

Il morale è alto, non ho niente da perdere e tantissimo da divertirmi …

Buone Corse a Tutti !


Condividi su Facebook Condividi su Facebook


16 commenti:

Paolo "Cavallo Pazzo" ha detto...

Non pensavo vigesse il regolamento dell'esclusione diretta alla partenza falsa!!! Marò... Ero teso io per l'800 figuratevi voi sui 200!!!

Hai ragione, clima eccezionale, si respirava atletica in ogni dove! Mi sentivo così piccolo in confronto a quei ragazzi...ma abbiamo detto la nostra!

Il prossimo inverno DOBBIAMO potenziarci..la strada è quella giusta! Bisogna insistere! E proprio per questo, dacci dentro al Campionato Master! Pedale a fondo corsa! DA SUBITOOO!!!! MAGNATELI!! ;)

Pimpe ha detto...

Fantastico ! riporto qua una cosa tua:
... il tifo degli amici è assordante, lo sento per un attimo, poi non sento più nulla, spicco il volo ed entro in un’altra dimensione …

ecco qua c'e' tutto ...!

il resto pura follia :-)))) e noi c'eravamo!!!!!!!!! granderrimi al cubo.

p.s. grazie ancora di tutto !

Federico ha detto...

confermo atmosfera fantastica, inebriante, grazie anche e soprattutto a persone come voi, con la vostra passione. da parte mia, emozione massima aver rimesso un piede sulla pista dopo più di 20 anni

Anonimo ha detto...

finalmente ritorna la nostra amata rubrica: "il pb di lucky".
avanti tutta!
luciano er califfo.

theyogi ha detto...

er patakka ci aveva anticipato, bello bello... :) e adesso a CS, saranno solo conferme!

Anonimo ha detto...

Il neurino contro il piedone
:-))))
BRAVISSIMI TU E QUEL CERBIATTO DI ALESSIO

l'anno prossimo prendere il panda...non esageriamo ora eh?!
;-)

piuttosto guardati le spalle sull'800 o l'anno prossimo
rischi di prenderle dal mezzo fino al doppio
;-)


MA ORA PENSA A COSENZA E SPAKKA TUTTO. IN BOCCA AL LUPO!!!
sono convinto che se non ti addormenti tra il 500 e il 600 farai un garone, magari anche con PB

Panda

Kikko ha detto...

Quante emozioni mi avete trasmesso con i vostri post (Lucky e Pimpe)...complimenti ragazzi per i vostri risultati in gara ma soprattutto per quello che siete...grandi persone:)

Lucky73 ha detto...

@PAOLO
Si è un meeting per assoluti, pensa che smacco la partenza falsa per chi poi non è abituato :)

A Cosenza sarà grande gara, sicuramente e la prossima stagione se sarà senza infortuni ci vedrà sicuramente protagonisti :-)

@PIMPE
grazie a te, ci siamo divertiti ....e poi sul tuo ultimo KM prima di dirti cambia ricordi cosa ti ho detto ? "sei in zona Pimpe" :-)))

@FEDERICO
a questo punto resta collegato e la prossima volta ti vogliamo con noi!!

Lucky73 ha detto...

@CALIFFO
esatto! Sulle ali dell'entusiasmo ne arriveranno altri, in fondo la stagione è appena iniziata per me :-)

@YOGI
contati, i patakka non falliscono mai, o quasi :)

@PANDA
eh eh, scherzavo dai ...o forse no! Quando sei sotto sfida dai sempre il meglio di te e se la prossima stagione sarà senza infortuni dormi preoccupato eh eh :)

A Cosenza contaci ...darò tutto a costo di fermarmi sul finale! O la va o la spacca!

@KIKKO
grazie Mitico! Tu sei un grande! Speriamo di riunirci presto tutti insieme!

Davide ha detto...

Grande Luciano
I tuoi PB ci mancavano!
Ed ora aspettiamo gli italiani.

GIAN CARLO ha detto...

I PB sono sempre oro dai 50mt ai 100km... ora pero' prenditela pure con gli avversari e ...massacrali.

Lucky73 ha detto...

@DAVIDE
grazie, cerco di sfruttare le scia dell'entusiasmo!

@GIAN CARLO
grazie Gian condivido, ma a Cosenza combatterò essenzialmente con me stesso e con la mia voglia di correre - le medaglie sono impossibili (almeno quest'anno eh eh) ...

Pimpe ha detto...

ahah, esatto zona Pimpe, guardatevi le spalle ;-)))))

Pimpe ha detto...

@kikko: grazie caro ;-) spero di correre presto con te, cosi' mi tiri :-)))

Lucky73 ha detto...

@PIMPE
in pista la zona Pimpe parte dalla linea dei 300 :))

lello ha detto...

bravo lucky , qualunque sia la distanza un pb e' sempre un pb..........

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.