Multi Tabbed Widget

giovedì 29 aprile 2010

29

In Vista del TRITTICO...


Si sta avvicinando la settimana che decreterà davvero le mie "doti" di recupero, sempre che ne abbia :-)

  • domenica 2 maggio sarò a Chiari (BS) per l'800 metri
  • giovedì 6 maggio correrò il 3.000 metri al Corrigiuriati
  • sabato 8 maggio correrò il 400 metri al Tuttinpista Road
Un trittico sicuramente entusiasmante, ma anche un po' delicato (muscolarmente) :-)

Ieri sono tornato in pista! Giornata molto calda e molto faticosa dal punto di vista lavorativo con sveglia all'alba, viaggio in Valle D'Aosta e un paio di appuntamenti a fine giornata.

Nonostante la stanchezza e le gambe un po' pesanti ho fatto un buonissimo allenamento (era un richiamo per il 400 della prossima settimana), sinonimo che la forma sta arrivando ....

In programma c'era il lungo riscaldamento ( 15' di FL + 2 serie di 6 drills + Stretching e 3/4 allunghi ), poi presi i blocchi avevo 2x20 partenze rec 2'/4' + 2x300 (44") rec 4'/8' + 2x40fly (lanciati) rec 5' ......

Sui blocchi prestazione "dignitosa", livello mediocre, ma sto migliorando - Sui 300 corsi con 2 curve invece ottime sensazioni anche se forse li ho corsi un po' troppo allegri ....

Sul primo parto senza forzare al massimo, ma comunque molto impegnato chiudendo bene e molto al di sotto del target in 43"01 (2'23"/km), sulla seconda canno il recupero ( 3' anzichè 4' ) e fatico sugli ultimi 100 metri chiudendo comunque in 44"18 (2'26") - L'impressione è che su un 400 secco posso già scendere sotto i 57" provando magari un pasaggio al 300 in 41" alti .....

Mi toccano i fly (delle vere e proprie rasoiate per le gambe), cambio parte di pista e mi posiziono sul rettilineo opposto - Ci sono parecchi velocisti anche molto forti, mi metto in coda e parto ....Sul 1° non esagero e segno 5"01 - Sul secondo complice un tizio che continua a squadrarmi decido di forzare un po' e faccio il miglior tempo stagionale sui 40 lanciati affaticati con 4"78 ......

Con gambe stanchissime mi ammazzo di stretching - 

La velocità è bellissima, ma da certe rasoiate alle gambe che non  immaginate ....mi son rimaste dure e stanche per un'oretta poi nulla, il recupero è ottimo e oggi sto benissimo!

Domani un bel fondo lento e domenica si parte per Chiari (BS) per l'800, OBBIETTIVO DIVERTIMENTO!

Buone Corse a Tutti !


domenica 25 aprile 2010

27

Il Richiamo del 3.000 (...e del Campione)

Ieri mattina avevo un "richiamo" per il 3.000 ( Riscaldamento + 4K Fondo Veloce rec 5' + 2x1000 rec 2' + 2 serie da 5 balzi a rana + 2 serie di 20 RunA + defaticamento ) - Sicuramente un allenamento impegnativo arrivando da 2 settimane di mezzofondo veloce, ma molto importante per valutare i miei miglioramenti aerobici.

Mi è spiaciuto non raccogliere l'invito del PANDA che aveva una bellissima seduta di velocità (3x100 + 1x300), ma qualcuno scrisse che sono un "esempio di dedizione" , vorrei augurare a LUI di tornare presto a correre e che tutti i suoi dolori cessino di colpo!

Decido di correre sulla bellissima ciclabile di Cusago, per i miei dolorini meglio evitare la pista per qualche giorno! La giornata è discreta anche se il vento un po' da fastidio (le foto sono di oggi).

Prima però vorrei tornare a parlare del CAMPIONE - Quest'anno sono partito con tanti obbiettivi, uno dei prioritari è battere i suoi PB! Ho già abbassato 800 e 1000, ma ora tenterò uno dei più difficili ovvero il 3.000 dove perdo sensibilmente velocità - Il suo 10'22" mi sembrava lontanissimo, ma da oggi sono molto più ottimista perchè credo di essere migliorato anche dal punto di vista aerobico.

Dopo un lungo riscaldamento parto per i 4K di fondo veloce - Sarò controvento per circa 3K, ma non ci faccio troppo caso poi il giro di boa (un'inversione a "U" quasi da fermarsi) e ultimo chilometro un po' sulle ginocchia, chiudo comunque in 15'29" alla media di 3'52"

Riposo un po' cazzeggiando qua e la e dando fastidio alle rane; parto per il piatto forte: un 2x1000 rec 2' a ritmo gara - Il fondo veloce aveva scopo di affaticarmi e devo dire che c'è riuscito.

Parto bene e passo il 500 in 1'43" poi riesco a tenere non senza qualche problema chiudendo in 3'25" - Dopo esattamente 2' riparto e questa volta il 500 lo passo in 1'45" ben più affaticato, ma sull'ultima parte stringo i denti, soffro, abbozzo ad un allungo, abbasso la cresta (son senza fiato), ma poi riprovo un allungo e chiudo in 3'23" quasi stremato, ma molto molto contento! Lo scorso anno nemmeno con il motorino tenevo questi ritmi .....Ricordo un 3x1000 a 3'32" di media, ma senza i 4K super affaticanti ...... 
 
Ho portato il cardio e noto che dopo 1' sono già sotto i 120Bpm, così attacco subito la FORZA con i balzi a rana e i runA ......defatico e faccio una lunga seduta di stretching ......

WOW! Sono contento, non pensavo davvero di correre così bene sotto i 3'30" dopo 4K di fondo veloce! Dopo il 1.000 forse qualcosa è cambiato, sono più sicuro e forse anche più coraggioso :-)) , ma questo lo verificheremo al prossimo 800 che correrò a Chiari (BS) il 2 maggio!

Ho corso con le mie nuove Nike Skylon (prese venerdì scorso da Koala) che potete ammirare in foto sulla bilancia - Vanno in pensione le vecchie "gialle" compagne di mille avventure e mille PB ....dispiace, ma anche loro possono finalmente riposarsi, per sempre :-))

Per settimana prossima un po' di scarico e mercoledì richiamo per il 400 e richiamo "mentale" per l'800 :-)) poi sarà di nuovo GARA!


Buone Corse a Tutti !!
 

giovedì 22 aprile 2010

38

PB 1.000! Il Crollo del Muro...

Vorrei fare una premessa molto importante che poi è un pubblico ringraziamento ad una persona che per puro spirito di amicizia mi ha dato una mano in una gara! Lo faccio perchè all'arrivo era un po' abbacchiato pensando di aver "sbagliato" un po' i tempi (parliamo di 2-3 secondi) - A lui dico che poteva sbagliare anche di 20-30 secondi e che il valore dell'amicizia e dello spirito sportivo è talmente grande da offuscare tutto il resto! Quando avrai bisogno di una mano io sarò sempre qua e oggi sei stato a dir poco perfetto! 

DETTO QUESTO! Che gara! Innanzitutto ho vinto ed è una novità escludendo il 5.000 a coppie dello scorso anno dove vinsi solo grazie a Nicola (che oggi ha fatto un garone dopo peraltro il garone di ieri all'arena - potete leggere tutto sul suo BLOG).

Bellissima giornata oggi, forse un po' calda e con un po' di vento, ma per un mille è quasi perfetta! Riscaldamento un po' da dimenticare tra risate e fermate si scherza in continuazione con il Levriero e il Panda! Il clima è festoso, ma io per un attimo rischio di rovinare tutto inciampando in un sasso e rischiando il femorale destro! Poi rischierò pure una storta al piede - 

Partiamo in prima serie e dopo 5-6 allunghi mi sento abbastanza pronto! In batteria ci sono anche diversi Road tra i quali lo Skalovics irriducibile su tutte le distanze e fresco campione sociale assoluto di Duathlon, dopo quello di categoria in maratona! (CHEAUPEU!)

Al via subito la sorpresa: Alessio e Cristiano partono a razzo mentre il Lepranda e io siamo appena dietro. Alessio allunga tantissimo e decidiamo di non seguirlo. Cristiano invece lo passiamo dopo il 400 (almeno credo non ricordo bene) e abbandonerà al 700 - Davanti a noi si crea una prateria immensa, l'allungo di Alessio è impressionante, ma noi composti come su un 3.000 (a detta di Nicola) facciamo il nostro ritmo. Apparentemente fatico un po', ma forse perchè rompo il fiato un po' tardi ....infatti già dopo il 500 sento le gambe molto toniche e al 600 il Panda comincia ad apparirmi lento .....Inizia la curva e io passo in seconda iniziando una lunga progressione.

Alessio è lontanissimo, ma io non mi scompongo e sento le gambe andare alla grande! Allora provo ad aumentare ancora e noto che recupero tantissimo - In 50 metri gli prendo circa 20 metri, ma è ancora lontanissimo! La progressione è costante, il fiato non è assoluntamente un problema tanto che al 700 cambio drasticamente ritmo e in 100 metri lo prendo - Sul rettilineo ancora un leggero cambio di ritmo e la volata in soltitaria mi porta in dote un fantastico 2'53! Ben 11" in meno del precedente record dello scorso anno, sempre qua al Corrigiuriati. Alessio chiude secondo in 2'58"

Sono strafelice e nemmeno tanto stanco tanto che ho la lucidità di stringere la mano ad Alessio (coraggio da vendere!), godermi la volata di Nicola che chiuderà in 3'05" e stringere la mano al Panda! Questo sono le cose belle dello sport!


La cosa che mi rende più contento non è tanto il tempo, ma il COME l'ho ottenuto! Senza spremermi al massimo e con grandissime sensazioni di avere ancora margine. E allora forse certe affermazioni del Califfo su tempi ipotetici si stanno pian piano avverando. Non sono stupito, ma non pensavo di fare così in fretta "il salto di qualità", a stagione appena iniziata .....

In ottica 1.500 è una grandissima iniezione di fiducia, in ottica generale la consapevolezza di poter fare certi tempi. Forse questa gara è una svolta anche mentale e le gambe stanno tornando toniche, non sono ancora al 100% , ma ci stiamo avvicinando .....

Vorrei ringraziare tutti per la splendida giornata di oggi, ma anche di ieri - Ho visto un 5.000 fantastico all'Arena e vorrei in seguito raccontare la splendida prestazione di Kenenisa Levriero e Steve ZIO! Sui loro Blog more info!

E ora pensiamo all'800!
Buone Corse a Tutti !

sabato 17 aprile 2010

43

Sotto la pioggia non nascondo la mia delusione ...

Analizzare una gara a caldo non è mai facile e spesso si esprimono pensieri poco vicini alla verità, forse troppo istintivi, ma io voglio farlo!

Ho chiuso secondo di batteria in 2'12"27 e quando Max mi ha fatto vedere il suo orologio con il mio crono  sono stato assalito da un sentimento di delusione molto forte! Certo pioveva, certo era la prima gara della stagione, certo forse in questo periodo non sono in gran forma e forse ho bisogno di qualche gara per trovarla, certo avevo una batteria un po' strana (il primo ha chiuso in 2'04" poi io), certo, certo, certo .....certo che però pensavo di poter fare molto bene già da oggi .....

Piano piano però questo sentimento di delusione si è trasformato in voglia di rifarsi, voglia di trovare subito un altro 800, voglia MATTA di tornare a gareggiare ....e questo è molto POSITIVO!

Ma partiamo dal principio ....

Ore 16.30 comincia a piovere e non smette più - intorno alle 18.00 arriva il turno degli 800 uomini e cominciano a comunicare le batterie! Max è in terza e io in quarta e già questo mi dispiace un casino - Sul 1.500 è un altro pianeta, ma sul doppio giro posso giocarmela e averlo come riferimento sarebbe stato un grandissimo PLUS per la mia prestazione! Lui oltre ad essere forte ha grandissima esperienza, infatti correrà un primo giro in 64" (dichiarando nel pre-gara 65") e chiuderà con un ottimo 2'10" anche lui un pochino deluso, ma non troppo :-)

Io sono in quarta serie, terza corsia interna - mi giro e vedo un ragazzino che avrà 18 anni e gli chiedo che tempo pensa di fare - Lui mi risponde 2'22" - come 2'22" ????? - andiam bene - 

Si parte e io rimango un po' al palo, ma allungo e mi piazzo subito quarto sgomitando non poco - Il ritmo mi sembra elevatissimo e ai 300 mi sento già un po' in apnea - Mi accodo notando che il primo ha un passo molto elevato e tentar di seguirlo sarebbe una pazzia - Il ritmo però non è veloce perchè al 400 torno a respirare molto bene  e senza pensarci attacco subito in seconda corsia passandone 2 e piazzandomi secondo - Sto bene, ma ancora non so di essere lento e di aver girato in 67" (??!!??) - Il primo è lontanissimo, ma io provo la progressione - La doccia fredda arriva al 500 dove sento urlare 1'24" - Non mi scompongo, sento in coda gli altri 2 ragazzi e comincio a spingere sul serio, ma sempre molto composto e in solitaria mi permetto pure la volata finale con occhiata al primo che taglia il traguardo anni luce da me (8") - 

Ho fatto pur sempre il PB migliorando quasi 4" , ho corso anche bene sempre composto e divertendomi, ma l'impressione è che sono in attesa della forma migliore! Certo ragionando a caldo scendere sotto i 2'10" sembra un miraggio, ma quando ritroverò brillantezza e gamba potrebbe cambiare tutto e tutto cambierà ....
In allenamento giravo a 2'40" da solo anche per 600 metri (con salite e potenziamento nelle gambe), in gara faccio fatica a fare ritmo, ma ripeto, credo sia tutta una questione di forma che deve arrivare e ancora non beneficio dell'interruzione delle salite e del potenziamento. Forse come dice il PANDA ci vogliono ancora 2/3 settimane......

Per consolarmi mi mangio 1 menù completo da Burger King, 1 menù completo da Spizzico e 1 crepes alla Nutella e navigo su internet per trovare l'800 giusto della vendetta! :-))

Molto positiva è stata la reazione al 400 passando i 2 ragazzi davanti (a uno ho pure rifilato una gomitata senza farlo apposta!) e la progressione dal 500 con l'ultimo 300 in 48" ovvero il ritmo 800 che avrei voluto fare! E poi ennesimo Negative Split (aridaje!) 67"+65" e questo è forse la cosa più negativa - La sensazione era di correre molto forte, ma DEVO riuscire ad osare di più sul primo giro rischiando rischiando e rischiando!!!

Non vedo l'ora di tornare in PISTA! Intanto mi godo il PB e la possibilità di essere inserito nelle batterie più forti (che non è da sottovalutare!) - 

Intato giovedì c'è il 1.000 e ci sarà da divertirsi.

Buone Corse a Tutti !!

giovedì 15 aprile 2010

23

RIFINITURA (fisica e mentale)

Archiviato il Miglio di Voghera e i tanti commenti costruttivi ho già la testa pronta per l'800 di sabato! Ho deciso di debuttare con la distanza preferita in modo da verificare immediatamente lo stato di forma che sicuramente non è al 100% come è logico che sia! Occorre gareggiare un po' e scrollarsi di dosso i tanti allenamenti di quest'inverno!

Questa settimana per la prima volta niente potenziamento in palestra e niente salite. Le gambe NON sembrano ringraziare, ma continuo a pensare che il perfetto stato di forma arriverà da solo, gareggiando!

L'inverno mi lascia in eredità un'infinità di piccoli dolorini, dappertutto! Non mi preoccupo e non mi lamento, ma sono stato meglio :-) - Non sento le gambe esplosive come al solito, ma forse è un interruttore che scatterà sabato pomeriggio alla partenza ...

Oggi ho fatto la CAZZATA della settimana ovvero correre appena dopo un pranzo di lavoro (e che pranzo!) con il risultato di trascinarmi per 35' di fondo lento e 4 allunghi a 3'/km a fatica rischiando una congestione in piena regola! Quel che fatto è fatto .....

Martedì scorso invece sono stato all'Arena per la rifinitura! Giornata un po' ventosa e un po' calda, questo clima sta impazzendo!


400 in 65" recupero 4'
200 in 32" recupero 2'
200 in 31" recupero 4'
100 in 14"20 recupero 2'
100 in 14"50 


Senza nessun problema, ma sensazioni particolari - volevo non forzare e l'ho fatto restando però 1" sopra l'obbiettivo nella prima e nella seconda ripetuta, poi tutto ok! La pista dell'Arena è molto bella, ma tremendamente DURA! Ho testato le chiodate e poco ci mancava che cuocevo i piedi ...
Le chiodate sono croce e delizia ...non riesco a farci l'abitudine ...forse dovrei fare un corso accellerato :-))


Mi sento pronto e sono molto deciso! Sabato sarà il vero debutto e sarò emozionato quel giusto! Attaccherò dal primo metro sperando di non esagerare con il ritmo per non piantarmi al 600! So in quanto posso passare al 400 e penso di sapere cosa posso valere! Devo solo divertirmi e mordere il tartan!


Oggi ho visto Franco al campo tirato a lucido, lui debutterà domenica con un 300 (preferisce aspettare per la distanza regina), mentre MAX sarà con me a provare subito a stare sotto i 2'10" - sarà sicuramente una bella gara con la tensione giusta e spero le gambe giuste! 


Ancora grazie dei commenti sul post precedente e dai FINALMENTE si GAREGGIA! Sarà una lunghissima e divertentissima stagione!


...e riparte finalmente la caccia al CAMPIONE!

Oggi poi apro il Corriere (pompiere) della Sera e trovo la foto della mia ragazza, azzo! Sono un po' geloso .... 




Buone Corse a Tutti ... 


P.S. grandissimi complimenti a tutti i ROAD del gruppo Montagnetta che alla Maratona di Milano si sono superati, tempi da veri campioni - a capeggiare Andrea e lo Skalovics entrambi per la prima volta sotto il muro delle 3h ...

domenica 11 aprile 2010

46

Il MIGLIO che non ti aspetti ...


Da sin Leonardo (3° M45), Lucky (2° M35) e Max (1° M45) ...

Correvo per il tempo, mi sono invece trovato a correre una gara tattica con tempi "altissimi" ai 400 - Se penso di aver fatto il primo giro in 1'19" e il secondo in 1'20" - non ho ancora l'esperienza di comandare una gara, ma nelle gare tattiche occorre avere il cambio di ritmo all'ultimo giro e ufficiosamente l'ho corso in 67"/68" ottenendo un ottimo secondo posto, ma forse buttando via un primo alla mia portata ...

Ma partiamo dall'inizio ...
Giornata spettacolare, ma super calda a Voghera (27°) , campo molto bello e tantissima gente presente tanto che per gareggiare ho dovuto aspettare ben 3 ore!

In giro non vedo MICIO, ma trovo un amico del Corrigiuriati tesserato per la IRIENSE ! Chi l'avrebbe mai detto! Purtroppo mi dice di esser fermo da 2 mesi per problemi ai tendini ...

Alle 16.30 il via alle gare, ma prima ci sono le donne e poi a scalare dagli M65 agli M35, una trafila di 3 lunghissime ore!

Mi godo comunque un grandissimo MAX che comanda tutta la gara della sua categoria con un'autorità imbarazzante (chiuderà sorridente in 5'02") , terzo sarà Leonardo appena conosciuto e grande atleta con passato glorioso.

Tra gli M40 domina Edoardo Fontana che chiude in solitaria in 4'48" ....

Ma finalmente arriva la mia categoria, siamo in tantissimi e la partenza è un po' caotica. Seguo il consiglio di Leonardo e mi piazzo subito tra i primi, non ho grosse difficoltà perchè capisco subito che il ritmo è molto lento e la gara è tattica. Non ho l'esperienza per andare al comando e non voglio nemmeno farlo perchè è la prima gara e in settimana non ho scaricato ....

Il primo 400 passa in 1'19" , l'800 addirittura in 2'39" ......sul terzo giro ho un attimo di "paura", sono li davanti e non ci sono abituato. Vengo passato, ma reagisco fortunatamente e mi rimetto in coda al secondo. Al 1.000 la dormita! Il primo se ne va e io non me ne accorgo! Sul rettilineo c'è parecchio vento e io amministro, ma passato il traguardo attacco in seconda corsia e passo secondo.

Il primo è parecchio avanti, ma provo una bella progressione che ai 200 metri dall'arrivo si trasforma in volata. Chiaramente ho tantissima energia in corpo e recupero almeno 50 metri che comunque non saranno abbastanza......

Chiudo con un buon 5'09" ufficioso che per essere un tempo tattico e ottenuto senza aver scaricato e con il potenziamento 3 giorni fa non è nemmeno malaccio ......

Credo di avere nelle gambe un Miglio under 5' , ma occorre trovare anche la gara giusta, sicuramente non tattica.

Ora però si scarica e si fa sul serio! Sabato a Lodi non sarà gara tattica e si tenterà subito il tempone sull'800! Nel frattempo mi godo il mio secondo posto!

Buone Corse a Tutti !

martedì 6 aprile 2010

34

PB in allenamento e Ultimo Specifico 1.500 OK!

Oggi allenamento all'Arena di Milano e tribune gremite (vedi foto) per l'ultimo specifico 1.500 - 
Pista spettacolare (anche se molto specialistica da chiodate) e spogliatoi deluxe! Molto caldo, giornata così così per tanti casini nella testa, ma target beccati perfettamente - Ringrazio Cristiano per avermi fatto compagnia durante il riscaldamento ed il 1.000

SONO PRONTO PER GAREGGIARE!

Riscaldamento + DRILLS +1x1000 Rec 8' +3x400 Rec 2' +3x20 RunA Rec 20" +3x gradoni Rec 20" +Defaticamento

1.000 in 3'01" (PB con grande facilità, il 22/04 si scenderà ben sotto!!)
400 in 1'10"
400 in 1'11"
400 in 1'10"
RunA 3x20 mt  
Gradoni 3x13  

Sul 1.000 ho sbagliato totalmente il primo giro chiuso in 1'16" poi piano piano ho recupero e sugli ultimi 200 metri mi sono messo a ritmo gara 800 senza peraltro ammazzarmi visti i 400 successivi.

Scusate la sintesi, ma metterò un POST di fine tabella con un minimo di bilancio - 

Ora mi aspetta un Miglio da correre meno peggio possibile comunque all'attacco!! ( arriverò carico di allenamenti e di POT che farò domani ) per poi prepararmi anche mentalmente all'esordio sull'800 il 17/04 a Lodi - 

Buone Corse a Tutti   

Calcola la tua velocità
 
Ore:
Minuti:
Secondi:
Metri:
Minuti/KM:
KM/h:
 

 Fonte www.tuttopodismo.it





Responsabilità
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.